PDA

Visualizza la versione completa : [Medico]alimentazione senza colecisti


sirmark
28-04-2012, 15:07
com'è la vita alimentare senza colecisti ?
dovrei farmela asportare per dei calcoli... ma nn sono così convinto... sono ciovane :old:

l'alimentazione cambia o posso mangiare lo stesso quello che voglio?!

Non perculatemi... sapevatelo :mame:

--LO--
28-04-2012, 15:17
Io l'ho tolta un paio di anni fa mi sembra (il mi sembra è riferito al tempo eh, la colecisti so di non averla più :stordita: ) , e dopo i primi tempi dove bisogna ovviamente "tagliare" determinati alimenti son tornata a mangiare come mangiavo prima senza il minimo problema :zizi: )

todoroki
28-04-2012, 16:50
stesso mio problema,ho calcoli cistifellea e steatosi epatica(fegato grasso).il dottore mi ha detto di stare attento sull'alimentazione.e fin che non mi viene colica forte di non toglierli.ora prendo deursil e realsil.

@ LO i primi tempi,quanto?

sirmark
28-04-2012, 17:11
a me il medico ha consigliato di toglierli proprio per non doverlo fare d'urgenza se capita una forte colica

--LO--
28-04-2012, 17:27
Guardato or ora le carte dell'epoca: due settimane seguendo le indicazioni che mi han dato una volta operata e poi ritorno ad alimentazione normale ^_^

E guardando son 3 anni giusti giusti oggi, l'ho tolta il 28/4/09 :ecco:

todoroki
28-04-2012, 17:33
ogni dottore ha il suo punto di vista :stordita:
io avevo sentito invece di star attento su alimentazione per parecchi mesi,comunque meglio cosi' allora :zizi:

p.s. io ne ho tanti e piccoli calcoli

edit.
dopo averli tolti si ha mica il problema di digerire in continuazione?

--LO--
28-04-2012, 17:39
Originariamente inviato da todoroki
ogni dottore ha il suo punto di vista :stordita:
io avevo sentito invece di star attento su alimentazione per parecchi mesi,comunque meglio cosi' allora :zizi:

p.s. io ne ho tanti e piccoli calcoli

Si beh, due settimane stretta stretta, poi ovvio che se eviti robe pesanti da digerire per diverso tempo (più lungo) è meglio :stordita: Mi han anche scritto che poi si ritorna gradualmente a mangiare tutto, a seconda di come risponde l'organismo...io ero già a dieta da prima di mio quindi io son tornata all'alimentazione normale :stordita:

E io dopo aver tolto la colecisti non ho avuto mai problemi di digestione :zizi:

Ah, ovvio che se "prima" mangi come un dannato roba iper-grassa non puoi pretendere che senza colecisti puoi tornare a ri-mangiare come prima senza avere anche solo un minimo problema di digestione :fagiano:

todoroki
28-04-2012, 17:41
Originariamente inviato da --LO--
Si beh, due settimane stretta stretta, poi ovvio che se eviti robe pesanti da digerire per diverso tempo (più lungo) è meglio :stordita: Mi han anche scritto che poi si ritorna gradualmente a mangiare tutto, a seconda di come risponde l'organismo...io ero già a dieta da prima di mio quindi io son tornata all'alimentazione normale :stordita:

un po di paura la ho.sai rinunciare alle mie abitudini non è facile.

avevo sentito parlare di persone che deglutiscono di continuo

--LO--
28-04-2012, 17:54
Originariamente inviato da todoroki
un po di paura la ho.sai rinunciare alle mie abitudini non è facile.

avevo sentito parlare di persone che deglutiscono di continuo

io preferirei cambiare mille volte le mie abitudini piuttosto che riavere anche solo metà del dolore che ho avuto :fagiano:
Ma a me è venuta in concomitanza di una infezione al rene anche quella non bella, quindi magari non faccio testo :stordita:

todoroki
28-04-2012, 18:26
Originariamente inviato da --LO--
io preferirei cambiare mille volte le mie abitudini piuttosto che riavere anche solo metà del dolore che ho avuto :fagiano:
Ma a me è venuta in concomitanza di una infezione al rene anche quella non bella, quindi magari non faccio testo :stordita:

io sento dolori tipo fegato enorme che scontra con altri organi,una brutta senzazione veramente.per assurdo mi fanno male i carciofi,dato che contengono la cinarina .

Loading