PDA

Visualizza la versione completa : Dilettanti a supporto dei tecnici a supporto dei tecnici


lnessuno
02-05-2012, 17:16
http://www.governo.it/GovernoInforma/spending_review/index.html

Tutti i cittadini, attraverso il modulo “Esprimi la tua opinione”, hanno la possibilità di dare suggerimenti, segnalare uno spreco, aiutando i tecnici a completare il lavoro di analisi e ricerca delle spese futili.

Lodevole iniziativa ne...

...ma con tutti i tecnici e supertecnici di scorta (quelli nuovi, Amato, Bondi* ecc) che hanno... chiedono il parere ai cittadini? :malol: E poi a chi li danno i compensi per le buone idee, a chi fa la proposta o le buone idee non contano ed è più importante la carica? :zizi:

* Una nota di colore (marrone, come la nostra politica ci ha abituati da decenni): Nel 2009 Bondi assunse il figlio di Monti in Parmalat, come top manager, dopo qualche precaria esperienza in banche di affari come Morgan Stanley (la banca a cui Monti padre ha dato 2 miliardi e passa di euro a gennaio, altra nota di colore). E cosa fa, qualche anno dopo, papàMonti per restituire il favore all'amico Bondi? Lo assume come consigliere supertecnico per la spending review, quella per cui (subito dopo l'assunzione) ora chiedono l'aiuto ai cittadini :zizi: vedi (http://www.dagospia.com/rubrica-3/politica/monti-assume-bondi-che-aveva-assunto-suo-figlio-neanche-il-tempo-di-mettere-mano-38466.htm)

Il pupazzo gnappo è già al governo ma è in incognito travestito da tennico, quindi RombodiSuono (http://forum.html.it/forum/showthread.php?s=&postid=13618355#post13618355) è stato impreciso: un eventuale Beppe Grillo ne sarebbe semmai un successore, non un predecessore.

lnessuno
03-05-2012, 15:05
... e come riporta nuvolari :D:

http://www.beppegrillo.it/2012/05/tagli_ritagli_e/index.html

Giuliano Amato nominato super-consulente da Rigor Montis sui soldi pubblici ai partiti è uno schiaffo agli italiani. Una pernacchia. Un potente vaffanculo della Casta. Una provocazione. E' come buttare un fiammifero acceso in un pagliaio. Qualche volta mi chiedo se Monti e il Trio Lescano che lo appoggia abbiano veramente capito dove si trovano, in quale momento storico. L'Italia è sull'orlo del collasso economico, dopo il quale può succedere di tutto. Al confronto di Rigor Montis, di Alfano, Bersani e Casini, Maria Antonietta, alla quale venne attribuita la frase "Se non hanno pane, mangino brioches!", rivolta al popolo affamato durante la Rivoluzione francese, è una statista.
Giulano Amato ha una certa esperienza nel maneggiare i soldi e di finanziamenti pubblici, è stato tesoriere del PSI di Craxi. Uno dei rari casi in cui il tesoriere fa carriera e il capo finisce sotto accusa e latitante. L'esatto contrario dei tesorieri Belsito della Lega e di Lusi della Margherita.
Si invocano i tagli e si imbarca un tizio che prende 32.000 euro di pensione al mese. E' uno scherzo di Carnevale? Per le pensioni va applicato un tetto massimo di 3.000 euro. Sono più che sufficienti per vivere. Con il risparmio (valutabile in 7 miliardi di euro all'anno) delle mega pensioni, doppie e triple, dei vitalizi dei politici si apra un fondo per pagare i debiti che lo Stato ha con gli imprenditori che si suicidano al ritmo di uno o due al giorno. Affidare un incarico al superpensionato Amato per contenere i costi è una dichiarazione di guerra a chi non riesce a mangiare con la sua pensione e dopo il taglio di 200 euro al suo misero reddito decide farla finita buttandosi dal terrazzo. I sacrifici, o li facciamo tutti, o non li fa nessuno! Ma questo, Rigor Montis non lo sa. Non capisce che senza esempi, occupandosi di ritagli e frattaglie al posto dei tagli e senza l'appoggio dell'opinione pubblica, è già finito. Che sarà travolto. Un ferrovecchio a cui i partiti cercheranno di attribuire le colpe per poi essere spazzati via a loro volta.
Loro non si arrenderanno mai. Noi neppure. Ci vediamo in Parlamento (ma forse loro non ci saranno).

http://forum.html.it/forum/showthread.php?s=&postid=13619623#post13619623

vonkranz
03-05-2012, 15:37
questa volta concordo con Grillo: i tizi in parlamento sono talmente fuori dal contesto di una vita normale (intesa come quella di un operaio/impiegato con 1200€/mese) che non si rendono assolutamente conto di certe cose.

Probabilmente neanche Grillo ha ben presente cosa voglia dire vivere con uno stipendio normale lavorando 8/10 ore al giorno visto il suo reddito, ma vabbe'.

lnessuno
03-05-2012, 15:50
Originariamente inviato da vonkranz
questa volta concordo con Grillo: i tizi in parlamento sono talmente fuori dal contesto di una vita normale (intesa come quella di un operaio/impiegato con 1200€/mese) che non si rendono assolutamente conto di certe cose.

Probabilmente neanche Grillo ha ben presente cosa voglia dire vivere con uno stipendio normale lavorando 8/10 ore al giorno visto il suo reddito, ma vabbe'.
Penso anche io.. Per questo non voterei mai Grillo se fosse candidato PdC (e poi ha una condanna alle spalle ed è nuovamente imputato in questi giorni).

http://www.agi.it/in-primo-piano/notizie/201205031443-ipp-rt10135-no_tav_beppe_grillo_imputato_a_torino_la_giustizia _non_funziona

galz
03-05-2012, 16:20
Io non capisco però il tetto delle pensioni :fagiano:
Capisco le pensioni d'oro, i vitalizi e i casi particolari, ma se io pago i contributi per avere una pensione da 5000€, perchè mi deve essere limitata?
Se io pago 5 casse previdenziali, perchè non devo poter prendere 5 pensioni?

lanciafiamme
03-05-2012, 22:50
Originariamente inviato da galz
Io non capisco però il tetto delle pensioni :fagiano:
Capisco le pensioni d'oro, i vitalizi e i casi particolari, ma se io pago i contributi per avere una pensione da 5000€, perchè mi deve essere limitata?
Se io pago 5 casse previdenziali, perchè non devo poter prendere 5 pensioni? Perchè se hai versato contributi tali per cui (oggi) avresti una pensione di 1000 euro, mentre invece la prendi da 5000, significa che qualcun altro te la deve pagare.

iltappo
03-05-2012, 22:58
Originariamente inviato da galz
Io non capisco però il tetto delle pensioni :fagiano:
Capisco le pensioni d'oro, i vitalizi e i casi particolari, ma se io pago i contributi per avere una pensione da 5000€, perchè mi deve essere limitata?
Se io pago 5 casse previdenziali, perchè non devo poter prendere 5 pensioni?

ma che esempio fai? c'è una nazione intera che crede che si muoia domattina e che la vita sia una lotteria dove bisogna puntare tutto.. chi è il pazzo che si verserebbe più del minimo obbligatorio per legge? :facepalm:

galz
04-05-2012, 09:29
Originariamente inviato da lanciafiamme
Perchè se hai versato contributi tali per cui (oggi) avresti una pensione di 1000 euro, mentre invece la prendi da 5000, significa che qualcun altro te la deve pagare.


Capisco le pensioni d'oro, i vitalizi e i casi particolari, ma se io pago i contributi per avere una pensione da 5000€, perchè mi deve essere limitata? Se io pago 5 casse previdenziali, perchè non devo poter prendere 5 pensioni?
Infatti parlavo di pensioni normali, non di casi particolari. Si parla di una pensione massima di 3000€; ok, ma se io sono Marchionne e verso contributi per una pensione da 5000€ perchè la devo prendere da 3000? :fagiano:

Nuvolari2
04-05-2012, 09:37
Originariamente inviato da galz
Infatti parlavo di pensioni normali, non di casi particolari. Si parla di una pensione massima di 3000€; ok, ma se io sono Marchionne e verso contributi per una pensione da 5000€ perchè la devo prendere da 3000? :fagiano:

Perchè il Paese non ha più soldi, la gente non ha più soldi e quelli che servono vanno presi da chi riesce ancora a darne qualcuno.

La domanda è: perchè se servono soldi li chiedono tramite IMU a chi magari prende una pensione da 850 euro? In un caso o nell'altro sono sempre soldi che di fatto si vanno a sottrarre alla propria pensione. Tanto vale far le cose fatte bene e chiedere i soldi a chi ce li ha e li può pagare senza finire in mezzo ad una strada.

Beneinteso, che in entrambi i casi non sarebbe giusto chiedere ulteriori soldi al cittadino, ma ci dicono che è indispensabile e necessario... Dunque se proprio si deve, che almeno si mettano le mani in tasca a chi qualche euro da tirar fuori ce lo ha ancora, senza appunto finire in mezzo ad una strada.

galz
04-05-2012, 10:04
Originariamente inviato da Nuvolari2
Perchè il Paese non ha più soldi, la gente non ha più soldi e quelli che servono vanno presi da chi riesce ancora a darne qualcuno.

Per carità, capisco anche, ma mi metto nei panni di un "MArchionne" che butta un sacco di soldi. E' vero che lui può, ma ha anche pagato per 40 anni un sacco di soldi per avere quello che ha adesso :fagiano:

Loading