PDA

Visualizza la versione completa : [avvocato] licenziamento cocopro dopo 10 anni


onigiri
29-05-2012, 11:47
Salve a tutti,
una mia amica lavora per l'azienda del cugino da più di 10 anni in cocopro. In realtà prima era assunta a tempo indeterminato, poi le è stato chiesto di firmare per un cocopro.
Lei si occupava di una decina di negozi comedirettore generale, si occupava del brand e tante altre cose anche 7 giorni su 7 fino alle 10 di sera.
Negli ultimi anni non firmava nemmeno più i contratti in quanto non era d'accordo a lavorare in quella situazione, con quegli orari ecc ma il suo stipendio veniva erogato regolarmente.
Qualche mese fa hanno venduto il marchio e i negozi quindi lei si è ritrovata disoccupata.
Il cugino le ha proposto una liquidazione diluita mensilmente per un paio di anni.
In pratica andrebbe a prendere una metà in meno del suo stipendio regolare.
Dopo la vendita del brand lei ha anche comunicato il fatto che fosse anche incinta.
La situazione è questa: dopo più di dieci anni di lavoro come dirigente con contratto cocopro viene lasciata a casa e proposto un contratto retroattivo per il doppio del suo stipendio annuale lordo in modo da giustificare gli "stipendi" per i prossimi due anni, dopo i quali si ritroverà a 45 anni disoccupata.
Probabilmente un cocopro per 10 anni sarebbe dovuto diventare un tempo indeterminato e quindi avrebbe dovuto ricevere altri tipi di agevolazioni, scatti, inps ecc...
Inoltre tutti i dipendenti a tempo indeterminato, con la vendita del brand, sono stati "venduti" in automatico alla nuova azienda, lei si è ritrovata per strada.
Cosa potrebbe fare secondo voi legali (se state ascoltando).
Grazie

Kahm
29-05-2012, 13:31
cosa normale in italia

è capitato anche a mia sorella
non ci si puo fare niente
si sono parati il culo

carta canta, e qui la carta non canta niente

mi spiace.... :bhò:

debug
29-05-2012, 13:33
Si è scavata la fossa con le proprie mani.


Ciao!

Kahm
29-05-2012, 13:42
in italia o accetti cose di questo tipo
oppure non lavori

debug
29-05-2012, 13:47
Originariamente inviato da Kahm
in italia o accetti cose di questo tipo
oppure non lavori
Guarda dove siamo arrivati con questa mentalità.
Se nessuno avesse accettato questo tipo di porcate, non ci sarebbero datori di lavoro schiavisti.
La domanda c'è perchè c'è l'offerta.


Ciao!

Kahm
29-05-2012, 14:03
ci sarà sempre qualcuno che accetta...
quindi prendila come uno spirito di adattamento all'ambiente

valia
29-05-2012, 14:17
Originariamente inviato da Kahm
ci sarà sempre qualcuno che accetta...
quindi prendila come uno spirito di adattamento all'ambiente


ci sarà sempre qualcuno che pur di lavorare accetta. Non tutti possono permettersi di dettare le condizioni in cui lavorano, tanti devono (purtroppo) adattarsi.
Non dico che è giusto, ma la realtà è "o questo o niente" e tanti niente non possono permetterselo.

debug
29-05-2012, 14:20
Originariamente inviato da Kahm
ci sarà sempre qualcuno che accetta...
quindi prendila come uno spirito di adattamento all'ambiente
Manco per il ciufolo; quando inizieranno a chiederti il deretano e qualcuno accetterà, ti allinerai dicendo che è spirito di adattamento all'ambiente?
Buon per te, io la mia dignità e il mio futuro li difendo, e finora ci sono riuscito.

Ripeto: fino ad oggi questa persona ha accettato tutte le magagne che le hanno propinato, ed ora si lamenta? Di cosa? Di aver firmato degli accordi (che si chiamano così perchè entrambe le parti devono essere d'accordo)?

Se io e te ci mettiamo d'accordo che settimanalmente tu mi fai un bonifico di 10 euro, dopo 10 anni non puoi svegliarti e pretendere che io te li restituisca.


Ciao!!!!!

debug
29-05-2012, 14:22
Originariamente inviato da valia
ci sarà sempre qualcuno che pur di lavorare accetta. Non tutti possono permettersi di dettare le condizioni in cui lavorano, tanti devono (purtroppo) adattarsi.
Non dico che è giusto, ma la realtà è "o questo o niente" e tanti niente non possono permetterselo.
Perfetto, se non potevi permetterti di cercare lavoro altrove, ora non puoi permetterti di lamentarti su un accordo che tu stesso hai firmato.


Ciao!

Kahm
29-05-2012, 14:25
Originariamente inviato da debug
Manco per il ciufolo; quando inizieranno a chiederti il deretano e qualcuno accetterà, ti allinerai dicendo che è spirito di adattamento all'ambiente?
Buon per te, io la mia dignità e il mio futuro li difendo, e finora ci sono riuscito.

Ripeto: fino ad oggi questa persona ha accettato tutte le magagne che le hanno propinato, ed ora si lamenta? Di cosa? Di aver firmato degli accordi (che si chiamano così perchè entrambe le parti devono essere d'accordo)?

Se io e te ci mettiamo d'accordo che settimanalmente tu mi fai un bonifico di 10 euro, dopo 10 anni non puoi svegliarti e pretendere che io te li restituisca.


Ciao!!!!!
non ti credere
sto cercado un'altro lavoro da tempo
ma con questa crisi è l'unica cosa "buona" che ho

buon per te che hai un contratto Ind e buona retribuzione
ah...poi bei discorsi, somigliano molto a quelli che insegnano all'universita...peccato che tra il dire e il fare ...

Loading