PDA

Visualizza la versione completa : GRUB2 problema boot


Johannesynt
15-06-2012, 11:44
Ciao a tutti, ho un pc su cui inizialmente avevo solo ubuntu 10.10, Poi ho deciso di installarci anche win7 (principalmente per usare steam e sopcast)..avendo poco esperienza di bootloader, non avevo calcolato che installare win7 DOPO aver installato linux mi avrebbe sostituito il bootloader. Allora cercando in rete ho trovato easyBCD, con il quale ho provato ad aggiungere la scelta di linux,ma non partiva..diceva, con schermata nera, TRY HD(0,0): EXT2:.........facendo varie prove ho fatto un pò di casino e non si avviava più niente, allora facendo partire una live di ubuntu ho ripristinato grub(penso sia grub2), infatti adesso all'avvio posso scegliere tra ubuntu (anche recovery mode), memorytest, e win 7..linux parte normale, però quando faccio partire win 7 si blocca con schermata nera e dice come prima TRY HD(0,0): EXT2: se ho capito giusto, vuol dire che sta provando a partire dalla partizione 0, cioè la prima, che è in EXT2...la mia domanda è, come posso sistemare? mi verrebbe da pensare di dover settare grub per fargli capire che win7 si trova nella partizione 2..giusto?come si fa? grazie

sacarde
16-06-2012, 11:14
hai seguito questo?

http://wiki.ubuntu-it.org/AmministrazioneSistema/Grub/Legacy/Ripristino



oppure per aggiungere voci:

http://wiki.ubuntu-it.org/AmministrazioneSistema/Grub/AggiungereTogliereVoci

francofait
16-06-2012, 13:19
Se Ubuntu l' hai fatto ripartire ti basta un semplice.

sudo upgrade-grub ed all riavvio hai il suo menu completo delle direttive di boot per tutti i SO presenti nel computer , anche se su diversa unità non solo partizione.

nifriz
18-06-2012, 15:11
Se hai grub2 vale sempre il consiglio di Franco, ma usa sudo update-grub2

francofait
19-06-2012, 00:57
non cambia nulla , update-grub per la vecchia versine grub non esiste , e non esiste neppure con l' uefi grub2.2 security boot che è comunque in uso solo su fedora fc17.

Loading