PDA

Visualizza la versione completa : Mal di schiena... che palle!


Kavaweb
04-07-2012, 15:40
Sono anni che soffro di mal di schiena.
Ho fatto vari esami tra cui una risonanza magnetica che evidenzia 2 piccole erniette da tenere sotto controllo.
Ho provato diversi medici, fisioterapisti, osteopati, chirurghi... ma tutti dicono l'opposto dell'altro.
Mi chiedo se è possibile che la cosa sia molto soggettiva da esperto a esperto, possibile che non si riesce a capire la causa reale?
Secondo voi esiste un'esame chiaro o un medico davvero esperto?

zioAttila
04-07-2012, 17:18
Cosa dovrebbe dirti l'esperto? Hai due erniette, la causa del tuo mal di schiena è chiara per cui hai una schiena più delicata, stop. Devi mantenere una corretta postura, rinforzare gli addominali, fare esercizi di mobilità articolare...solitamente è coinvolta L5-S1.
Se ti può consolare pure io ho due erniette, l'estate scorsa non riuscivo nemmeno a dormire. Con la panca ad inversione ed esercizio fisico mi sono rimesso a posto ed ho ripreso a correre giornalmente.

carlo2002
04-07-2012, 17:49
Anchio ho due protrusioni in zona lombafre da una decina di anni.

Ho dovuto smettere tutti gli sport che facevo. Mille esami, mille pareri, antinfiammatori e antidolorifici.

Alla fine l'unica cosa che serve e che consiglio a tutti è nuotare a stile libero e dorso (no rana/farfalla/delfino) ed esercizi di scioglimento in acqua.

kalosjo
04-07-2012, 20:19
Originariamente inviato da carlo2002
Anchio ho due protrusioni in zona lombafre da una decina di anni.

Ho dovuto smettere tutti gli sport che facevo. Mille esami, mille pareri, antinfiammatori e antidolorifici.

Alla fine l'unica cosa che serve e che consiglio a tutti è nuotare a stile libero e dorso (no rana/farfalla/delfino) ed esercizi di scioglimento in acqua.

Confermo. Anche io sono a quota 2.

C'è poco da fare. Attenzione a non sollevare pesi e non fare sforzi, nuoto, dimagrimento se troppo panzoni (io sono un po' sovrappeso....)

gobbo89
04-07-2012, 20:24
Originariamente inviato da Kavaweb
Secondo voi esiste un'esame chiaro o un medico davvero esperto?
http://www.edesubitoserial.it/amministrazione/includes/upload/notizie/dr-house.jpg

Alhazred
04-07-2012, 20:31
Originariamente inviato da gobbo89
http://www.edesubitoserial.it/amministrazione/includes/upload/notizie/dr-house.jpg

In questo caso però è necessario non seguire subito il primo consiglio, ma attendere il 4° o 5°.

Kavaweb
05-07-2012, 09:23
Originariamente inviato da zioAttila
Cosa dovrebbe dirti l'esperto? Hai due erniette, la causa del tuo mal di schiena è chiara per cui hai una schiena più delicata, stop. Devi mantenere una corretta postura, rinforzare gli addominali, fare esercizi di mobilità articolare...solitamente è coinvolta L5-S1.
Se ti può consolare pure io ho due erniette, l'estate scorsa non riuscivo nemmeno a dormire. Con la panca ad inversione ed esercizio fisico mi sono rimesso a posto ed ho ripreso a correre giornalmente.

sembra chiaro... se me lo avessero detto almeno il 50% dei medici contattati potrei essere d'accordo ma ripeto che ognuno ha la sua versione...
Ad ogni modo quasi tutti mi sconsigliano la corsa, è certo che rinforzare gli addominali serve come servirebbe a chiunque.
La panca ad inversione non lho mai provata. Devo solo sdraiarmi e rilassarmi? :stordita:

Merrill Stubing
05-07-2012, 10:03
La corsa mette sotto sforzo la spina dorsale e il carico su di essa si fa sentire, la cyclette o bicicletta se vuoi andare fuori, va molto meglio perchè la schiena è a riposo...

Io non faccio nessuna delle due, ma il mio allenamento non è per chi soffre di mal di schiena :sbav: :sbav:
http://lavamagazine.com/files/2012/01/Concept2-Model-D-Indoor-Rower_seb_catch_D1.jpg

Mai pensato a fisioterapia o massaggi e trazioni posturali per rilassare articolazioni e muscolatura?

Kavaweb
05-07-2012, 10:12
Originariamente inviato da Merrill Stubing

Mai pensato a fisioterapia o massaggi e trazioni posturali per rilassare articolazioni e muscolatura?

Certo, pensato e provato ma niente di soddisfacente.

Sinceramente il migliore provato è stato un'osteopata. In 2 sedute mi ha rimesso in piedi e per 4 mesi sono stato benissimo. Il problema è che non è vicino, è difficile da trovare e da quanto mi hanno detto chirurghi e medici, l'osteopatia va usata per pochissimo tempo perchè porta "dipendenza". Le ossa e le articolazioni per stare bene, chiederanno le manipolazioni sempre più spesso e questi "scrocchiamenti" vari usurano l'osso..

Boh, l'osteopata dice il contrario...

Merrill Stubing
05-07-2012, 10:22
Originariamente inviato da Kavaweb

Boh, l'osteopata dice il contrario...

Magari ha ragione e magari la sua visione del processo ha un focus più a breve termine rispetto al medico, vede il processo di scricchiolamento osseo finalizzato al raggiungimento del benessere... ed il dopo lo vede il medico...

Ogni professione ha il suo focus primario, sentendo professionisti diversi puoi sentire opinioni e pareri diversi :old:

Loading