PDA

Visualizza la versione completa : Il sito di Bjarne Stroustrup


l'evangelista
09-07-2012, 10:33
Sabato mi serviva del materiale di Stroustrup, il creatore del C++, e sono arrivato su questo sito

http://www2.research.att.com/~bs/

inizialmente pensavo ad un sito vecchio, invece ho visto che la data degli ultimi aggiornamenti è molto recente.

Ora, lui è Stroustrup ed un pò come Chuck Norris, non è Stroustrup ad aver bisogno di internet ma internet ad aver bisogno di lui.

Mi chiedevo: se un normale programmatore freelance si presentasse, oggi in Italia, ad una web agency / software house per delle collaborazioni, risulterebbe credibile con un sito del genere?

Ranma2
09-07-2012, 10:37
Originariamente inviato da l'evangelista
Mi chiedevo: se un normale programmatore freelance si presentasse, oggi in Italia, ad una web agency / software house per delle collaborazioni, risulterebbe credibile con un sito del genere?


Consideranto che è un programmatore direi che la grafica è l'ultimo dei suoi problemi ad un colloquio :D

electric_g
09-07-2012, 10:55
Se é un programmatore e non deve pensare a grafica/usabilitá penserei di primo acchito "che schifo di sito" ma non giudicherei le sue capacitá in base a quello.
Certo é che un normale programmatore deve cercare di fare del suo meglio per spiccare in mezzo a migliaia di altri normali.
I siti dei programmatori duri e puri fanno mediamente un po' pena, vuoi perché manca tempo o gusto o perfino perché sono convinti che certe piattaforme, che li aiuterebbero a fare dei design un pelino piú accattivanti, siano il male da evitare (wordpress, joomla, ecc).

debug
09-07-2012, 11:04
Originariamente inviato da l'evangelista
Ora, lui è Stroustrup ed un pò come Chuck Norris, non è Stroustrup ad aver bisogno di internet ma internet ad aver bisogno di lui.

Mi chiedevo: se un normale programmatore freelance si presentasse, oggi in Italia, ad una web agency / software house per delle collaborazioni, risulterebbe credibile con un sito del genere?
Ti sei risposto da solo :dottò:
Lui è lui, ha il suo nome e la sua fama, non ha bisogno di un sito vetrina.
Gli altri che non sono lui, ne hanno bisogno.
Stop.


Ciao!

satifal
09-07-2012, 11:11
Originariamente inviato da debug
Ti sei risposto da solo :dottò:
Lui è lui, ha il suo nome e la sua fama, non ha bisogno di un sito vetrina.
Gli altri che non sono lui, ne hanno bisogno.
Stop.


Ciao!

Prendendo spunto dal tuo avatar: "Perchè io so io e voi non siete un ca@@o" :D

URANIO
09-07-2012, 12:29
Faccio il programmatore e il mio (ex) sito non l'ho mai fatto vedere a nessun datore di lavoro.
Ovviamente se vai a fare pagine web è un altro discorso.

rebelia
09-07-2012, 15:40
Originariamente inviato da electric_g
Se é un programmatore e non deve pensare a grafica/usabilitá

se parliamo di grafica, sono d'accordo, ma quanto a usabilita' mi pare che non gli manchi nulla, tutto sommato :D

cmq sono d'accordo: per un programmatore ci sta (anche se magari un minimo sindacale in piu' avrebbe potuto sforzarsi), per un grafico molto meno

personalmente trovo piu' uréndo questo: http://www.cs.tamu.edu/ che linka nel menu

electric_g
09-07-2012, 15:51
Originariamente inviato da rebelia
se parliamo di grafica, sono d'accordo, ma quanto a usabilita' mi pare che non gli manchi nulla, tutto sommato :D

oddio, i link nel menú separati da "|" non sono la cosa migliore al mondo, ma il tipo non é un uebcoso, per cui chissene :D

MItaly
09-07-2012, 15:57
Delle pagine dei "grandi vecchi" dell'informatica mi pare ancora una di quelle messe meglio... :spy:

Hysoka
10-07-2012, 09:41
Originariamente inviato da l'evangelista
Sabato mi serviva del materiale di Stroustrup, il creatore del C++, e sono arrivato su questo sito

http://www2.research.att.com/~bs/

inizialmente pensavo ad un sito vecchio, invece ho visto che la data degli ultimi aggiornamenti è molto recente.

Ora, lui è Stroustrup ed un pò come Chuck Norris, non è Stroustrup ad aver bisogno di internet ma internet ad aver bisogno di lui.

Mi chiedevo: se un normale programmatore freelance si presentasse, oggi in Italia, ad una web agency / software house per delle collaborazioni, risulterebbe credibile con un sito del genere?

non è tanto diverso dei milioni di siti di docenti universitari che ho visto....
sei mai andato all'università?!?

Loading