PDA

Visualizza la versione completa : Conte Deferito


Brown
26-07-2012, 11:01
... per omessa denuncia

http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/associata/2012/07/26/CALCIOSCOMMESSE-CONTE-DEFERITO-OMESSA-DENUNCIA_7238342.html

vonkranz
26-07-2012, 12:22
credo sia piu' un argomento da OT che da sub forum olimpico.

lo sposto ;)

Nuvolari2
26-07-2012, 14:44
Lo trovo peculiare.

mi pare che oltre 20 persone abbiamo smentito la versione dell'accusatore e sembra difficile pensare ad un Conte che si piega a certe logiche (senza per altro guadagnarne alcunchè!).

Di tutta la vicenda mi suonano strane due cose in particolare:

1 - Conte è l'unico allenatore fra tutte le squadre coinvolte che viene considerato coinvolgibile "perchè non poteva non sapere".
2 - Praticamente tutti gli altri componenti della squadra a quanto mi risulta, oggi non sono stati deferiti. (solo gente dello staff tecnico)

Si dice che sapevano tutti (il pentito parla di riunione tecnica davanti a TUTTA LA SQUADRA), e quindi Conte non poteva non sapere... ma allora com'è che solo Conte e qualcuno del suo staff sono stati deferiti mentre tutti gli altri no? Allora lo sapevano tutti oppure no? TUTTA LA SQUADRA era presente o no? qualcosa non quadra. Certamente la dichiarazione del pentito è contradditoria. E di prove a carico di Conte NON CE NE SONO.

Mah... mi sembra davvero tutto molto strano. Forse qualcuno ci guadagna qualcosa dal tirare in ballo certi nomi. Di sicuro ci guadagna il "super-pentito" (che evita la radiazione e si prenderà una squalifica molto blanda, e da uno che si vendeva le partite la cosa ci sta), forse lo stesso Palazzi ce ne guadagna in notorietà e visibilità... non so.

L'unica cosa certa ad oggi, è che la posizione di Conte è stata stralciata dall'inchiesta di Polizia in quanto non risulta alcun reato (nè ovviamente alcun giro di soldi).
Quindi perchè Conte avrebbe dovuto fare certe cose, e per di più GRATIS? Perchè piegarsi a certe logiche se la sua squadra aveva già attenuto sul campo i suoi risultati sportivi?
Dunque non per soldi e non per punti in classifica... e allora per quale motivo?! :confused:

Certo è che la cosa ha contorni davvero poco logici e un po' stiracchiati.

caRaffa
26-07-2012, 17:11
Originariamente inviato da Nuvolari2
Lo trovo peculiare.

mi pare che oltre 20 persone abbiamo smentito la versione dell'accusatore e sembra difficile pensare ad un Conte che si piega a certe logiche (senza per altro guadagnarne alcunchè!).

Di tutta la vicenda mi suonano strane due cose in particolare:

1 - Conte è l'unico allenatore fra tutte le squadre coinvolte che viene considerato coinvolgibile "perchè non poteva non sapere".
2 - Praticamente tutti gli altri componenti della squadra a quanto mi risulta, oggi non sono stati deferiti. (solo gente dello staff tecnico)

Si dice che sapevano tutti (il pentito parla di riunione tecnica davanti a TUTTA LA SQUADRA), e quindi Conte non poteva non sapere... ma allora com'è che solo Conte e qualcuno del suo staff sono stati deferiti mentre tutti gli altri no? Allora lo sapevano tutti oppure no? TUTTA LA SQUADRA era presente o no? qualcosa non quadra. Certamente la dichiarazione del pentito è contradditoria. E di prove a carico di Conte NON CE NE SONO.

Mah... mi sembra davvero tutto molto strano. Forse qualcuno ci guadagna qualcosa dal tirare in ballo certi nomi. Di sicuro ci guadagna il "super-pentito" (che evita la radiazione e si prenderà una squalifica molto blanda, e da uno che si vendeva le partite la cosa ci sta), forse lo stesso Palazzi ce ne guadagna in notorietà e visibilità... non so.

L'unica cosa certa ad oggi, è che la posizione di Conte è stata stralciata dall'inchiesta di Polizia in quanto non risulta alcun reato (nè ovviamente alcun giro di soldi).
Quindi perchè Conte avrebbe dovuto fare certe cose, e per di più GRATIS? Perchè piegarsi a certe logiche se la sua squadra aveva già attenuto sul campo i suoi risultati sportivi?
Dunque non per soldi e non per punti in classifica... e allora per quale motivo?! :confused:

Certo è che la cosa ha contorni davvero poco logici e un po' stiracchiati.

vabbè sarà un gomblotto. ogni volta che si tocca uno della juve è un gomblotto, è strano, peculiare etc etc...

visibilità notorietà bla bla bla.. magari che invece DAGLI ATTI (non dagli articoli giornalistici di jacobelli de paola e tuttosport) ci sono motivazioni plausibili no eh?

guai.. è sempre colpa di altri. intanto si vocifera di un patteggiamento, atteggiamento tipico di chi non ha fatto nulla.. :facepalm:

Nuvolari2
26-07-2012, 18:10
Originariamente inviato da caRaffa
vabbè sarà un gomblotto. ogni volta che si tocca uno della juve è un gomblotto, è strano, peculiare etc etc...

visibilità notorietà bla bla bla.. magari che invece DAGLI ATTI (non dagli articoli giornalistici di jacobelli de paola e tuttosport) ci sono motivazioni plausibili no eh?


Io parlo per i dati noti. Ad oggi le cose stanno come ho detto. Se poi emerge che ci sono prove a carico, allora commenterò sulla base delle nuove evidenze.
Perchè tu, piuttosto, le dai per scontate che ci siano?

Evita di parlare di complotti e sciocchezze del genere perchè io non ne ho fatto accenno. Carobbio aveva un solo modo per veder ridotta la sua squalifica e non vedersi compromessa la carriera: fari nomi e farli eccellenti. Nulla di meglio che incolpare l'allenatore col quale hai litigato e che ti ha fatto rischiare il matrimonio. Nessun complotto.
Che i pubblici ministeri (l'accusa) sguazzi coi nomi importanti non è certo una novità in Italia e anche qui non si tratta di complotto ma di carriera. Qualsiasi magistrato, pm, o figura analoga in ambito sportivo spera un giorno di poter celebrare un processo contro un personaggio famoso. In Italia le casistiche di questo tipo non si contano più...

Se ci sono prove vediamole. Per ora ci sono le dichiarazioni contradditorie di un delinquente che si vendeva le partite per quattro soldi contro più di 25 smentite da parte di gente onesta e fino a prova contraria di specchiata sportività (infatti non sono stati manco nè indagati nè deferiti).
E manca pure il movente: niente soldi in ballo, nè punti in classifica che avrebbero fatto comodo.



Originariamente inviato da caRaffa
guai.. è sempre colpa di altri. intanto si vocifera di un patteggiamento, atteggiamento tipico di chi non ha fatto nulla.. :facepalm:

Atteggiamento tipico di chi sa già di essere impossibilitato a difendersi e preferisce a quel punto subire la pena minore.
Purtroppo nel processo sportivo la prova di innocenza è a carico dell'accusato.

Quindi è ovvio che se non ho un alibi, risulto colpevole di sicuro. Fatto aberrante, da un punto di vista della pura Giustizia.
E' come dire che l'assassino sei tu, perchè non hai un alibi. Non c'è arma del delitto, non ci sono prove a tuo carico, non c'è nulla se non la dichiarazione di un delinquente. Ma siccome tu non puoi dimostrare che eri a casa a dormire, allora l'assassino sei tu. Capisci che a fronte di una simile situazione, uno anche se è innocente, inizia comunque a pensare al patteggiamento.

caRaffa
26-07-2012, 18:55
Originariamente inviato da Nuvolari2
Io parlo per i dati noti. Ad oggi le cose stanno come ho detto. Se poi emerge che ci sono prove a carico, allora commenterò sulla base delle nuove evidenze.
Perchè tu, piuttosto, le dai per scontate che ci siano?

Evita di parlare di complotti e sciocchezze del genere perchè io non ne ho fatto accenno. Carobbio aveva un solo modo per veder ridotta la sua squalifica e non vedersi compromessa la carriera: fari nomi e farli eccellenti. Nulla di meglio che incolpare l'allenatore col quale hai litigato e che ti ha fatto rischiare il matrimonio. Nessun complotto.
Che i pubblici ministeri (l'accusa) sguazzi coi nomi importanti non è certo una novità in Italia e anche qui non si tratta di complotto ma di carriera. Qualsiasi magistrato, pm, o figura analoga in ambito sportivo spera un giorno di poter celebrare un processo contro un personaggio famoso. In Italia le casistiche di questo tipo non si contano più...

Se ci sono prove vediamole. Per ora ci sono le dichiarazioni contradditorie di un delinquente che si vendeva le partite per quattro soldi contro più di 25 smentite da parte di gente onesta e fino a prova contraria di specchiata sportività (infatti non sono stati manco nè indagati nè deferiti).
E manca pure il movente: niente soldi in ballo, nè punti in classifica che avrebbero fatto comodo.




Atteggiamento tipico di chi sa già di essere impossibilitato a difendersi e preferisce a quel punto subire la pena minore.
Purtroppo nel processo sportivo la prova di innocenza è a carico dell'accusato.

Quindi è ovvio che se non ho un alibi, risulto colpevole di sicuro. Fatto aberrante, da un punto di vista della pura Giustizia.
E' come dire che l'assassino sei tu, perchè non hai un alibi. Non c'è arma del delitto, non ci sono prove a tuo carico, non c'è nulla se non la dichiarazione di un delinquente. Ma siccome tu non puoi dimostrare che eri a casa a dormire, allora l'assassino sei tu. Capisci che a fronte di una simile situazione, uno anche se è innocente, inizia comunque a pensare al patteggiamento.

io non so NIENTE e non mi interessa proprio.. di conte ricordo la fantastica deposizione al processo doping che fa parte dei "tanti anni di carriera all'insegna della trasparenza".. e ciò mi basta.

noto solo che stai facendo un processo PENALE quando si parla di processo sportivo che non prevede alcun movente per far si che ci sia un illecito. rassegnati.. vuoi cambiare le regole? PREGO ma sono le stesse che hanno INEQUIVOCABILMENTE CONDANNATO L'INTER sai?

mi spieghi com'è che le deposizioni di palazzi ai danni dell'inter (mai verificate da un processo quindi relative solo all'accusa) sono provanti punto e stop e qui invece sono solo panzane con tante "peculiarità"? no perchè uno può anche pensare che secondo te palazzi lavori bene a seconda della squadra o del tesserato che "punta"... :mem:

se tu hai sentito dire da alcuni tuoi giocatori che la partita X verrà taroccata e non lo denunci è ILLECITO .. e se la partita poi nn viene taroccata è illecito UGUALE .. è chiaro stufatt' o dobbiamo mettere sta cagata di processo sullo stesso piano di Ustica e del Mostro di Firenze?

tu non fai mai accenni a complotti ma ne parli apertamente.. cose strane, peculiarità. e di le cose come stanno, non lanciare il sasso per nascondere la mano come sempre.

fammi capire: c'è uan congiura contro conte? contro la juve? contro il siena?

tu che sai tutto di questo processo, mi sembra di capire, vediamo un po com'è perchè qui sembra che magistrati & co sono tutti idioti e te hai la chiave di volta del processo.. bon tirala fuori.

io credo invece che al solito quando si viene toccati sul vivo ci si improvvisa giudici, investigatori e avvocati per "difendere" i propri beniamini, in barba a gente che sta indagando con cognizione di causa da mesi su questa cosa.. e mi sembra che sinora, al di la delle smentite davanti ai giornali e alle solite piazzate, tutti quelli tirati in ballo sono stati poi risulati invischiati... OPSSS.... primo su tutti doni e via via gli altri.

ovviamente doni & co non hanno dietro agnelli, la juve, la fiat, il corsport, tuttosport, calciomercato.com e tutti quei mezzi di informazione che da qualche anno sono in mano a direttori di casa Agnelli..

jamesev
26-07-2012, 19:14
Conte deferito a Duca(pelli)

Nuvolari2
26-07-2012, 21:04
Originariamente inviato da caRaffa
io non so NIENTE e non mi interessa proprio..


Ah bene! non sai niente e parli pure? :malol:


Originariamente inviato da caRaffa
di conte ricordo la fantastica deposizione al processo doping che fa parte dei "tanti anni di carriera all'insegna della trasparenza".. e ciò mi basta.


Ah! parli della faccenda doping finita nel nulla? ah bene bene... :malol:



Originariamente inviato da caRaffa
noto solo che stai facendo un processo PENALE quando si parla di processo sportivo che non prevede alcun movente per far si che ci sia un illecito. rassegnati.. vuoi cambiare le regole? PREGO ma sono le stesse che hanno INEQUIVOCABILMENTE CONDANNATO L'INTER sai?


Non sto facendo nessun processo penale. Parlo di logica. Se uno commette una irregolarità di solito lo fa per trarne un vantaggio no? O vuoi dire che tu faresti qualcosa del genere senza trarne alcun beneficio? :mame:


Originariamente inviato da caRaffa
mi spieghi com'è che le deposizioni di palazzi ai danni dell'inter (mai verificate da un processo quindi relative solo all'accusa) sono provanti punto e stop e qui invece sono solo panzane con tante "peculiarità"? no perchè uno può anche pensare che secondo te palazzi lavori bene a seconda della squadra o del tesserato che "punta"... :mem:


Ma chemminchia c'entra l'Inter?? :facepalm:
Stai vaneggiando...


Originariamente inviato da caRaffa
se tu hai sentito dire da alcuni tuoi giocatori che la partita X verrà taroccata e non lo denunci è ILLECITO .. e se la partita poi nn viene taroccata è illecito UGUALE .. è chiaro stufatt' o dobbiamo mettere sta cagata di processo sullo stesso piano di Ustica e del Mostro di Firenze?


Eh? e chi lo dice? Un delinquente che ha detto che c'erano 28 calciatori presenti, e 28 oneste persone hanno smentito :D
E come mai hanno deferito Conte e non anche gli altri 28 presenti che hanno sentito e non hanno denunciato? :D

io pongo domande, non do risposte. Tu sei l'uomo delle risposte... vediamo se sai rispondere...


Originariamente inviato da caRaffa
tu non fai mai accenni a complotti ma ne parli apertamente.. cose strane, peculiarità. e di le cose come stanno, non lanciare il sasso per nascondere la mano come sempre.

fammi capire: c'è uan congiura contro conte? contro la juve? contro il siena?


Mi dispiace, non sai leggere. Ho già scritto che non si tratta di un complotto. E ho già scritto qual è secondo me la cosa più logica che è successa: il super pentito per ricevere una riduzione di pena fa un nome eccellente, e nel scegliere chi tanto vale che scegliesse quello con cui aveva litigato e che lo aveva portato sull'orlo di rovinare il proprio matrimonio.


Originariamente inviato da caRaffa
tu che sai tutto di questo processo, mi sembra di capire, vediamo un po com'è perchè qui sembra che magistrati & co sono tutti idioti e te hai la chiave di volta del processo.. bon tirala fuori.

io credo invece che al solito quando si viene toccati sul vivo ci si improvvisa giudici, investigatori e avvocati per "difendere" i propri beniamini, in barba a gente che sta indagando con cognizione di causa da mesi su questa cosa.. e mi sembra che sinora, al di la delle smentite davanti ai giornali e alle solite piazzate, tutti quelli tirati in ballo sono stati poi risulati invischiati... OPSSS.... primo su tutti doni e via via gli altri.

ovviamente doni & co non hanno dietro agnelli, la juve, la fiat, il corsport, tuttosport, calciomercato.com e tutti quei mezzi di informazione che da qualche anno sono in mano a direttori di casa Agnelli..

Io non so dare risposte, perchè certe cose sono senza logica. Io rilevo solo l'illogicità OGGETTIVA di certe situazioni.

- Conte viene deferito sulla base di una dichiarazione (di un DELINQUENTE).
- Tale dichiarazione si rivela contradditoria
- Infatti viene deferito solo uno e non tutti i presenti, come invece quella dichiarazione sosteneva.
- inoltre tale dichiarazione viene smentita da 28 persone ONESTE
- si decide comunque di deferire e andare a processo.

Ora io mi pongo solo domande. E mi chiedo perchè?


Ps. Doni & C. è gente che ha rubato partite in cambio di soldi... Ci sono prove a loro carico. lascia perdere che evidentemente non sai manco di cosa parli esattamente.

Brown
27-07-2012, 11:00
Originariamente inviato da caRaffa


guai.. è sempre colpa di altri. intanto si vocifera di un patteggiamento, atteggiamento tipico di chi non ha fatto nulla.. :facepalm:

:mame:

galz
27-07-2012, 11:19
Bah, onestamente, fossi in Conte, un pensiero al patteggiamento per omessa denuncia lo farei. Si beccherebbe un paio di mesi di squalifica, quindi facciamo Settembre ed Ottobre. Per Novembre o forse prima è in campo...

Uno si deve anche fare un paio di calcoli nella vita

Loading