PDA

Visualizza la versione completa : al citofono


mamo139
20-08-2012, 20:59
Ormai a causa dello spam la gente è troppo diffidente al citofono.
Ora ho capito che bisogna odiare i portatori di volantini o di offerte per la fornitura di gas non perchè ti rompono le palle, ma perchè minano la società alle radici, rendendo diffidenti le persone al citofono. :incupito:

Ero a casa di mia nonna e dovevo scoprire a chi sono intestati i garage difianco al suo. Scopro furbescamente il cognome dei 3 inquilini coinvolti e mi appresto a citofonare.

Inquilino 1:
io: "Buon giorno signora, sono il nipote di ***, avrei bisogno di una informazione".
lei: "chi è?"
io: "Sono il nipote di ***, avrei bisogno di una informazione".
lei: "No guardi non mi interessa"
io: "Signora avrei solo bisogno di sapere chi è il suo proprietario di casa"
lei: "No no no no no non ne voglio sapere niente".
Riaggancia. :madai!?:

Inquilino 2:
io: "Buon giorno, sono il nipote di ***, avrei bisogno di sapere se lei è in affitto".
lui: "****? Mai sentito"
io: "E' la palazzina difianco, il garage sotterraneo è in comune"
lui: "Io non le dico niente guardi"
io: "Mi servirebbe solo sapere il nome del proprietario del garage difianco al mio, lo dovreste avere in affitto voi!".
lui: "Io non so chi lei sia, si rivolga all'amministratore"
Riaggancia. :madai!?:

Arriva mio padre intanto, e mi da del pirla per non essere stato in grado neanche di farmi dare un nome... quindi decide di occuparsi lui del terzo inquilino

Inquilina 3 (vecchina):
padre: "Buon giorno, sono il figlio di ***, avrei bisogno di sapere se lei è in affitto"
lei: "cosa è che vuole?"
padre: "Mi servirebbe solo sapere il nome del proprietario del garage difianco al mio, lo dovreste avere in affitto voi!".
lei: "aspetti che scendo"
Riaggancia.

Dopo 10 minuti arriva sta vecchina alla porta del palazzo, con il carrellino. E le chiavi di casa attaccate al carrellino. Poi dopo averci detto finalmente il nome decide che deve mostrare a mio padre il suo garage!
Quindi mi lascia il carrellino con le chiavi di casa sua!! A me... un perfetto sconosciuto!! Poi prende mio padre a braccetto e giù via per le scale a mostrargli il suo garage, cosa che non volevamo anche perchè andavamo di fretta. E io me ne sto altri 15 minuti con le chiavi di casa di sta povera donna e il suo carrellino ad aspettarla tornare.


Bilancio della giornata:
- due persone timorate di essere fregate che non sono riuscite a rispondere a una semplicissima e innoqua domanda
- una vecchina gentile che di sua iniziativa mi ha lasciato tutto il necessario per derubarla senza il minimo sforzo

Avete anche voi avuto esperienze simili al citofono?

dove andremo a finire? :old:

Alhazred
20-08-2012, 21:10
Ok, questa era una prova, ora mettiti in affari con tuo padre, fate la stessa storia in tutti i condomini, ma stavolta quando ti lasciano le chiavi, tu entri in casa e ti freghi tutto. :mem:

Pastore12
20-08-2012, 22:15
Originariamente inviato da Alhazred
Ok, questa era una prova, ora mettiti in affari con tuo padre, fate la stessa storia in tutti i condomini, ma stavolta quando ti lasciano le chiavi, tu entri in casa e ti freghi tutto. :mem:
Si, ma in 15 minuti di tempo. No, no così non va bene, il padre deve migliorare parecchio, deve tenere la vecchina di turno nel garage più a lungo.

--LO--
20-08-2012, 23:03
Più che diffidente al citofono ormai non si sa chi sono quelli che abitano nel nostro stesso palazzo perchè non si vuole conoscere nessuno.

Comunque se a me citofona uno spacciandosi per parente di tal altro che magari non so chi sia chiedendomi anche informazioni "delicate" (si, o, chiedevi solo se avevano in affitto un garage, non è roba di vita o di morte, però caisci anche tu che dare certe informazioni al citofono...si è un pò restii) col piffero che apro.
L'unica volta che l'ho fatto (Sono la figlia di.... Mi apre) 5 minuti dopo si son fregati una bicicletta :stordita: Col piffero che lo rifaccio

mamo139
21-08-2012, 00:37
Originariamente inviato da --LO--
Più che diffidente al citofono ormai non si sa chi sono quelli che abitano nel nostro stesso palazzo perchè non si vuole conoscere nessuno.

Comunque se a me citofona uno spacciandosi per parente di tal altro che magari non so chi sia chiedendomi anche informazioni "delicate" (si, o, chiedevi solo se avevano in affitto un garage, non è roba di vita o di morte, però caisci anche tu che dare certe informazioni al citofono...si è un pò restii) col piffero che apro.
L'unica volta che l'ho fatto (Sono la figlia di.... Mi apre) 5 minuti dopo si son fregati una bicicletta :stordita: Col piffero che lo rifaccio

Considera che non avevo neanche chiesto di aprire la porta. Avevo semplicemente chiesto il nome del proprietario, che non mi pare una informazione così sensibile :bhò:

La verità è che si è persa la voglia di ascoltare il prossimo, si parte già prevenuti. C'è una diffidenza da parte di molta gente che francamente non mi piace. E' vero che siamo bombardati di chiamate pubblicitarie, di truffatori e di venditori... ma così si finisce per danneggiare anche chi viene in buona fede.

E poi probabilmente il fatto di non vedere il proprio interlocutore ma di essere al citofono va ad ulteriore deterioramento della comunicazione. :bhò:


Originariamente inviato da Pastore12
Si, ma in 15 minuti di tempo. No, no così non va bene, il padre deve migliorare parecchio, deve tenere la vecchina di turno nel garage più a lungo.

Vi posso assicurare che poteva tenerla giù almeno 30 minuti, solo che andavamo di fretta. :98:

Merrill Stubing
21-08-2012, 08:05
C'è Gigi? (http://www.youtube.com/watch?v=Bh7vRUQLUVM)

RokStar
21-08-2012, 09:23
Originariamente inviato da mamo139
Ero a casa di mia nonna e dovevo scoprire a chi sono intestati i garage difianco al suo.

io: "Mi servirebbe solo sapere il nome del proprietario del garage difianco al mio, lo dovreste avere in affitto voi!".

padre: "Mi servirebbe solo sapere il nome del proprietario del garage difianco al mio, lo dovreste avere in affitto voi!".

Di fianco. :madai!?:

quaestio
21-08-2012, 09:25
Originariamente inviato da RokStar
Di fianco. :madai!?:

:biifu:

Kahm
21-08-2012, 09:40
ci credi se ti dico che ne lo mio palazzo nessuno mi conosce?
io non saluto nessuno quando imbocco persone nel portone
e nessuno saluta me :unz:

potrebbero persino arrivare i vigili a chiedere di me con foto segnaletica nessuno saprebbe niente :mem:

mroghy
21-08-2012, 12:07
Originariamente inviato da RokStar
Di fianco. :madai!?:

A fianco. "Di" è complemento di specificazione o di proprietà :facepalm:

Tonando IT, io non rispondo al citofono se non riconosco il modo di suonare il campanello e non rispondo nemmeno al telefono se non compare un numero a me noto.

Loading