PDA

Visualizza la versione completa : Consiglio su nome dominio ed indicizzazione


fabiodm75
21-08-2012, 15:46
Ciao a tutti,
volevo un chiarimento per quanto riguarda il nome del dominio... faccio un esempio:
il mio sito si chiama miosito.it e tratto articoli sportivi, secondo voi vale la pena registrare un dominio "secondario" del tipo articolisportivi.it o myarticolisportivi.it per aiutare a salire nella serp il sito principale miosito.it?
Se la risposta è si quale uso dovrei fare dei domini "secondari"? Ho letto che il redirect non produce praticamente nulla quindi come dovrei, nel caso utilizzarli? Creare dei mini siti di presentazione che linkano a miosito.it?

Mi è stato detto che mettere una particella tipo my o gli prima del nome del dominio è altamente penalizzante ai fini del SEO è vero?

Ciao e grazie
Fabio :)

passante
22-08-2012, 00:05
da quello che ho letto in giro, ho capito che prima dell'aggiornamento "penguin" sicuramente conveniva creare siti satelliti che ti linkano, invece adesso è diventato inutile o addirittura potresti rischiare una penalizzazione
http://en.wikipedia.org/wiki/Google_Penguin

per quanto riguarda il prefisso my, non ho esperienze e quindi non saprei dirti, tuttavia mi sembra esagerato ipotizzare che sia altamente penalizzante!! per quale motivo logico google dovrebbe associare l'aggiunta di my a una cattiva qualità, oppure a un tentativo di ingannare il motore di ricerca, o a qualcosa di negativo per i visitatori?

fabiodm75
22-08-2012, 10:09
Originariamente inviato da passante
da quello che ho letto in giro, ho capito che prima dell'aggiornamento "penguin" sicuramente conveniva creare siti satelliti che ti linkano, invece adesso è diventato inutile o addirittura potresti rischiare una penalizzazione
http://en.wikipedia.org/wiki/Google_Penguin

per quanto riguarda il prefisso my, non ho esperienze e quindi non saprei dirti, tuttavia mi sembra esagerato ipotizzare che sia altamente penalizzante!! per quale motivo logico google dovrebbe associare l'aggiunta di my a una cattiva qualità, oppure a un tentativo di ingannare il motore di ricerca, o a qualcosa di negativo per i visitatori?

ok grazie per la risposta.
riguardo la seconda richiesta beh non so che dirti la tua domanda è la mia domanda :D
mi è stato detto che è preferibile registrare, esempio, articolisportivi.it anzichè myarticolisportivi.it perchè il primo è migliore per il seo e che il secondo non è un buon nome di dominio perchè viene penalizzato... ora non mi è stato risposto sul perchè dovrebbe essere penalizzante anche io come te non ne vedo il motivo :confused: speravo appunto che qualche specialista seo rispondesse :ciauz:

rigby76
22-08-2012, 10:15
Che il prefisso my sia penalizzante non l'ho mai sentito dire, è una cosa priva di logica e fino a prova contraria resterò convinto del contrario.

Dopodiché, se mi dici che articolisportivi.it è meglio di myarticolisportivi.it, sono d'accordo per una serie di ragioni, ma questo non vuol dire che il secondo sia penalizzante.

fabiodm75
22-08-2012, 11:23
Originariamente inviato da rigby76
Che il prefisso my sia penalizzante non l'ho mai sentito dire, è una cosa priva di logica e fino a prova contraria resterò convinto del contrario.

Dopodiché, se mi dici che articolisportivi.it è meglio di myarticolisportivi.it, sono d'accordo per una serie di ragioni, ma questo non vuol dire che il secondo sia penalizzante.

no attenzione questa "teoria" non è mia eh?! mi è stato detto così e appunto ho scritto sul forum per accertarmi se è vero o no.
anche io come te non ci vedo nulla di penalizzante anzi secondo me il my (che sta per "i miei") è anche più simpatico come nome... comincio a pensare che dietro c'era qualche interesse... :dottò:

codencode
23-08-2012, 15:24
Il prefisso "my" non è penalizzante se non nel senso che, trattandosi di un sito di articoli sportivi, sporca un po' la keyword presente nel nome di dominio articolisportivi.it.
Riguardo i siti secondari, non si è a rischio penalizzazione a prescindere. Si può essere penalizzati se, come nel tuo caso, la loro ragione d'essere risiede solo nel tentativo di spingere il posizionamento del sito principale, senza essere di alcuna utilità pratica agli utenti. Google in questo caso rileva gli schemi di link dei network di siti e attiva la penalizzazione.
Se invece ci fosse davvero la necessità di creare siti secondari, magari di approfondimento o dedicati a specifici articoli, e quindi utili per gli utenti, non ci sarebbero penalizzazioni.

treemaker
27-08-2012, 11:38
Mi è stato detto che mettere una particella tipo my o gli prima del nome del dominio è altamente penalizzante ai fini del SEO è vero?

se ne sentono di tutti i colori.

creare dei siti paralleli e linkarli al tuo o fare redirect ci può stare, ma è chiaro che funziona solo se:
1. non esageri: google sa che sono tuoi
2. se a sua volta quei siti sono bel visti da google, quindi linkati...

secondo me il gioco non vale la candela, se per posizionare il tuo sito devi prima posizionare quelli paralleli che lo linkeranno...lavoro in più.

Yandex
05-09-2012, 22:49
Se vuoi posizionare il tuo sito sui motori di ricerca come Yahoo, Bing è molto importante il dominio che scegli, se il tuo obiettivo invece è Google il dominio è irrilevante. Ti faccio un esempio molto rappresentativo: abbiamo nominato un sito caseleini.it per ottenere una buona posizione, però Google, purtroppo, la pensa diversamente e non da nessuna posizione a questo sito pur avendo indicizzato tutte le sue pagine. Quello che conta è il contenuto del sito, deve essere interessante da attirare i visitatori.
Per cui il mio consiglio è semplice, se vuoi posizionarti bene concentrati su un sito e crea un bel contenuto!
Farei prima una piccola analisi sulla keyword, quella che hai scelto mi sembra poco costruttiva.
Ciao

[edit by mod: ho rimosso l'url verso il tuo sito, per prassi all'interno del forum, non reinserirlo per favore, grazie]

Loading