PDA

Visualizza la versione completa : dubbio su cambio di residenza


Neptune
09-10-2012, 01:43
Ho un dubbio sul cambio di residenza, ovvero:

Io ho compilato il foglio bianco per la patente A3 mettendo la mia attuale residenza ovvero Bari;

Domani devo andare a cambiare residenza, mettendo appunto Milano, potrebbero insorgere problemi per la scuola guida? Ovviamente nella richiesta devo mettere anche il modulo per aggiornare la patente, però attualmente l'A3 ancora non la ho quindi dovrei scriverci solo A1 e B?

Devo comunque avvisare la scuola guida e magari la patente nuova che mi arriverà dopo l'esame sarà già aggiornato?!

Spero di non combinare casini, è che ci volevo andare domattina presto e la scuola guida (per fargli un colpo di telefono) sarà ancora chiusa.

nibio
09-10-2012, 08:48
Io avrei compilato il foglio A3 con la nuova residenza. Nel dubbio senti cosa ti dicono alla scuola guida.

quaestio
09-10-2012, 08:55
la residenza è bari fino a quando non viene cambiata.
hai fatto bene così.
quando verrà accettato il cambio di residenza ti arriverà a casa l'adesivo da mettere sulla patente e sui libretti dei veicoli a te intestati.

Arrakis
09-10-2012, 09:02
E' un problema amministrativo di poco conto. Dovrebbe bastare una dichiarazione formale dell'avvenuto cambio di residenza, in qualsiasi momento.

quaestio
09-10-2012, 09:11
Originariamente inviato da Arrakis
E' un problema amministrativo di poco conto. Dovrebbe bastare una dichiarazione formale dell'avvenuto cambio di residenza, in qualsiasi momento.

è automatico
quando chiedi la residenza in un comune ti chiedono anche le targhe dei mezzi intestati a te e ti mandano tutto a casa, alla nuova residenza, quando hanno accertato che effettivamente risiedi lì

ah, nep.
verranno credo i vigili a controllare che abiti effettivamente lì a milano.
vedi di farti trovare sennò rigettano la domanda.

credo che debbano passare entro 15 giorni dalla tua richiesta in comune.

Arrakis
09-10-2012, 09:32
Originariamente inviato da quaestio
è automatico
quando chiedi la residenza in un comune ti chiedono anche le targhe dei mezzi intestati a te e ti mandano tutto a casa, alla nuova residenza, quando hanno accertato che effettivamente risiedi lì
Che io sappia non ti chiedono nemmeno la targa, è automatico anche quello. Ho applicato già due volte quei famosi adesivi :D
Mi riferivo al fatto che poteva darne comunicazione alla scuola guida/motorizzazione civile in modo da trovarsi direttamente la residenza corretta qualora i tempi lo permettessero.

In ogni caso non sorge alcun problema Neptune, quindi stai sereno.

quaestio
09-10-2012, 09:34
Originariamente inviato da Arrakis
Che io sappia non ti chiedono nemmeno la targa, è automatico anche quello. Ho applicato già due volte quei famosi adesivi :D
Mi riferivo al fatto che poteva darne comunicazione alla scuola guida/motorizzazione civile in modo da trovarsi direttamente la residenza corretta qualora i tempi lo permettessero.

In ogni caso non sorge alcun problema Neptune, quindi stai sereno.

a me hanno chiesto fotocopia dei libretti delle due auto...

Arrakis
09-10-2012, 09:46
Originariamente inviato da quaestio
a me hanno chiesto fotocopia dei libretti delle due auto...
Boh, non saprei. In ogni caso avere una patente non significa necessariamente essere intestatario di un'auto, quindi probabilmente lo chiedono per agevolare qualche tipo di pratica; anche perché risulta automaticamente il tuo eventuale possesso di un mezzo, targa annessa. Dovrebbe essere un procedimento che coinvolge il Comune di residenza, ma non ho idea di come funzioni una scuola guida da dietro la scrivania. Potrebbe anche darsi che fornire la semplice dichiarazione formale alla scuola guida inneschi automaticamente il procedimento e che Neptune si ritrovi con l'indirizzo corretto già sulla patente.

Loading