PDA

Visualizza la versione completa : assunzione mentre azienda fa mobilita'


ftorquy
27-10-2012, 10:46
salve
Questo e' il mio quesito:
Lavoro da circa tre anni in un azienda che ha due persone in mobilita'.Fino ad ora sono sempre stato assunto con contratti a tempo determinato.Ora,come prevede la legge Fornero,sto facendo uno stop di tre mesi.Appartengo alle categorie protette come orfano di deceduto per causa di servizio.
Alla mia domanda sul perche' non mi assumessero a tempo indeterminato mi e' stato risposto che non potevano in quanto hanno due persone in mobilita'.E' vero e se si come mai possono assumermi a tempo determinato?

Goo21
27-10-2012, 10:49
forse ti tengono e non ti licenziano solo perchè per legge devono avere un certo numero di dipendenti appartenenti alle gategorie protette :bhò:

--LO--
27-10-2012, 12:16
Ma provando a chiedere direttamente all'azienda nello specifico "cosa intendono", non ottieni risposta?

Prendi con le pinze quanto ti dico (e anche gli altri, non venite subito a darmi addosso dicendo che ho scritto solo un mucchio di stronsate senza poi scrivere il "giusto" - che potrebbe tornare utile anche a me anzi ben venga!- , so che potrebbe benissimo essere così e lo specifico anche :jam: ) , che è roba che stiamo trattando molto molto velocemente a un corso che sto frequentando.

So che ci son determinate "precedenze" sull'assunzione e simili (ad esempio ci han detto che se un'azienda ha un posto vacante indeterminato e ci son due persone che si candidano e una ha già fatto per quel medesimo posto un determinato per quella azienda, ha diritto ad essere assunto per primo, dietro sua accettazione, o comunque qualcosa di simile. Probabilmente c'è qualcosa anche per le mobilità, non so).
L'unica che mi viene è questa, anche perchè so che dopo 36 mesi (complessivi, comprensivi di proroghe e rinnovi e non ho capito se contano anche le interruzioni o meno, ma non credo) un determinato passa a indeterminato "automaticamente" alla scadenza dell'ultimo termine. A meno che ovviamente non ti licenziano prima.

Ma comunque bisognerebbe vedere che azienda è la tua, se ci son determinati "accordi" diversi dal nazionale scritti da qualche parte e via dicendo, che a seconda della tipologia dell'azienda, del lavoratore e dei contratti fatti ci son un pò di "eccezioni" nelle quali mi son un attimo persa sinceramente :stordita:
Per dire, anche l'obbligo di tenere un tot di lavoratori appartenenti alle categorie protette varia a seconda della dimensione dell'azienda. :fagiano:

E anche, ma i due lavoratori sono in mobilità da quella azienda? Allora si, più che chiedersi il perchè non ti possan assumere a tempo indeterminato c'è da capire perchè possano assumerti a tempo determinato. :fagiano: (in teoria se metto in mobilità i miei dipendenti è perchè non posso "tenerli". Se non posso tenere loro tecnicamente non potrei tenere neanche un altro che con quei due non c'entra nulla...o forse mi sfugge qualcosa - no, non forse, sicuramente)

ftorquy
30-10-2012, 11:39
Originariamente inviato da --LO--
Ma provando a chiedere direttamente all'azienda nello specifico "cosa intendono", non ottieni risposta?

Prendi con le pinze quanto ti dico (e anche gli altri, non venite subito a darmi addosso dicendo che ho scritto solo un mucchio di stronsate senza poi scrivere il "giusto" - che potrebbe tornare utile anche a me anzi ben venga!- , so che potrebbe benissimo essere così e lo specifico anche :jam: ) , che è roba che stiamo trattando molto molto velocemente a un corso che sto frequentando.

So che ci son determinate "precedenze" sull'assunzione e simili (ad esempio ci han detto che se un'azienda ha un posto vacante indeterminato e ci son due persone che si candidano e una ha già fatto per quel medesimo posto un determinato per quella azienda, ha diritto ad essere assunto per primo, dietro sua accettazione, o comunque qualcosa di simile. Probabilmente c'è qualcosa anche per le mobilità, non so).
L'unica che mi viene è questa, anche perchè so che dopo 36 mesi (complessivi, comprensivi di proroghe e rinnovi e non ho capito se contano anche le interruzioni o meno, ma non credo) un determinato passa a indeterminato "automaticamente" alla scadenza dell'ultimo termine. A meno che ovviamente non ti licenziano prima.

Ma comunque bisognerebbe vedere che azienda è la tua, se ci son determinati "accordi" diversi dal nazionale scritti da qualche parte e via dicendo, che a seconda della tipologia dell'azienda, del lavoratore e dei contratti fatti ci son un pò di "eccezioni" nelle quali mi son un attimo persa sinceramente :stordita:
Per dire, anche l'obbligo di tenere un tot di lavoratori appartenenti alle categorie protette varia a seconda della dimensione dell'azienda. :fagiano:

E anche, ma i due lavoratori sono in mobilità da quella azienda? Allora si, più che chiedersi il perchè non ti possan assumere a tempo indeterminato c'è da capire perchè possano assumerti a tempo determinato. :fagiano: (in teoria se metto in mobilità i miei dipendenti è perchè non posso "tenerli". Se non posso tenere loro tecnicamente non potrei tenere neanche un altro che con quei due non c'entra nulla...o forse mi sfugge qualcosa - no, non forse, sicuramente)
So per certo che nei 36 mesi sono compresi anche i periodi di interruzione e penso che mi possano assumere a tempo determinato proprio per il fatto che appartengo alle categorie protette e loro sono costretti.Mi piacerebbe avere delle risposte sicure ai miei quesiti

quaestio
30-10-2012, 12:59
Originariamente inviato da ftorquy
.Mi piacerebbe avere delle risposte sicure ai miei quesiti

e allora domanda a chi è del mestiere, ad esempio i sindacati.
porti tutte le carte precise e loro ti danno una risposta precisa.

Loading