PDA

Visualizza la versione completa : Uso della tecnologia nello studio


spimi99
21-02-2013, 16:45
Supponiamo che uno studente debba preparare un esame tipo letteratura, storia, diritto; cioè in cui non siano presenti dei concetti matematici. Quali potrebbero essere i supporti che la tecnologia offre per questo tipo di studio?
A me vengono in mente:
- scannerizzare i libri con un programma OCR e poi convertire il testo in mp3, così può ascoltarseli quando vuole.
- quando lavora al computer potrebbe, nei momenti di pausa, seguire su youtube dei servizi che si occupano delle tematiche su cui deve dare gli esami.
- quando guarda la televisione seguire documentari o reti tematiche sugli argomenti oggetto dell'esame.

A voi ne vengono in mente altri?

MItaly
21-02-2013, 16:58
Ora, io non voglio essere disfattista, però...

Originariamente inviato da spimi99
- scannerizzare i libri con un programma OCR e poi convertire il testo in mp3, così può ascoltarseli quando vuole.
... ottenendo così come risultato una voce robotica che gli legge dei testi con errori di riconoscimento qua e là; tutto questo oltre al fatto che è molto più difficile seguire un manuale se ti viene letto piuttosto che leggendotelo da te (diventa più complicato tornare indietro e rileggere parti non chiare/periodi lunghi, saltare a punti precedenti quando vi si fa riferimento, segnarsi appunti a margine, ...).


- quando lavora al computer potrebbe, nei momenti di pausa, seguire su youtube dei servizi che si occupano delle tematiche su cui deve dare gli esami.
Se sei in pausa dalla preparazione di un esame e vai su YouTube nel giro di cinque minuti stai guardando gatti che fanno cose cretine, altro che servizi. Poi guardi l'orologio, sono passate tre ore e maledici YouTube. :D


- quando guarda la televisione seguire documentari o reti tematiche sugli argomenti oggetto dell'esame.

C.S.

URANIO
21-02-2013, 17:36
Originariamente inviato da spimi99
A voi ne vengono in mente altri?

STUDIARE come fanno tutti! :ciauz:

L'unico consiglio è eliminare tutto quello che può essere fonte di svago, niente PC(troppe tentazioni), niente Radio o rumori di sottofondo e una scrivania pulita.
Se devi cercare qualcosa su internet segnala su un foglio e in pausa vai a cercarla.

lnessuno
21-02-2013, 17:39
Originariamente inviato da MItaly
Se sei in pausa ..... e vai su YouTube nel giro di cinque minuti stai guardando gatti che fanno cose cretine, altro che servizi. Poi guardi l'orologio, sono passate tre ore e maledici YouTube. :D
Mal comune mezzo gaudio :stordita:

MItaly
21-02-2013, 17:51
Originariamente inviato da lnessuno
Mal comune mezzo gaudio :stordita:
A tal proposito:
http://www.zerocalcare.it/2013/01/21/la-fascia-oraria-delle-bermuda/
:D

lnessuno
21-02-2013, 18:06
:biifu:

URANIO
21-02-2013, 18:59
Originariamente inviato da MItaly
A tal proposito:
http://www.zerocalcare.it/2013/01/21/la-fascia-oraria-delle-bermuda/
:D
:malol:
LOL, non avevo mai letto zerocalcare

Neptune
21-02-2013, 21:22
Originariamente inviato da spimi99
Supponiamo che uno studente debba preparare un esame tipo letteratura, storia, diritto; cioè in cui non siano presenti dei concetti matematici. Quali potrebbero essere i supporti che la tecnologia offre per questo tipo di studio?
A me vengono in mente:
- scannerizzare i libri con un programma OCR e poi convertire il testo in mp3, così può ascoltarseli quando vuole.
- quando lavora al computer potrebbe, nei momenti di pausa, seguire su youtube dei servizi che si occupano delle tematiche su cui deve dare gli esami.
- quando guarda la televisione seguire documentari o reti tematiche sugli argomenti oggetto dell'esame.

A voi ne vengono in mente altri?

Ma hai mai studiate all'università? :D

Studiare da una registrazione è impossibile: Non mantiene il tuo passo di studio ed è un casino tornare avanti e indietro, senza contare poi il mal di testa che ti viene se per 10 ore di fila ti ascolti una vocina nelle orecchie. Senza andare a parare ai problemi dell'OCR basta solo pensare a quando mi registro le lezioni in aula: Le riascolto solo per singoli passaggi davvero difficili, è impensabile sbobinarsele tutte dall'inizio alla fine.

Per youtube e televisione vale il cazzeggio detto prima.

L'unica cosa per cui serve la tecnologia è per quando ti fai una googlata su qualcosa poco chiaro, ma anche li spesso il tempo in cui passi tra cazzeggiare o siti poco attinenti o poco utili è enorme e va utilizzato con cautela.

L'unico utilizzo della tecnologia che faccio è provare a fare e rifare gli esercizi sull'ipad con la penna touch invece di dover imbrattare fogli di carta. Ma anche li nel periodo pre-ipad me la cavavo benissimo con una lavagnetta e appositi pennarelli.

spimi99
22-02-2013, 15:08
Su forza nessuno ha qualche bella idea?

quaestio
22-02-2013, 15:14
Originariamente inviato da spimi99
Su forza nessuno ha qualche bella idea?

dipende sempre da cose intendi per uso della tecnologia.
la FaD?
guarda l'uniNettuno :eek: che cosa fa, ad esempio con le videolezioni anche e sporattutto per le materie scientifiche.

oppure gli ambienti di autoapprendimento o di apprendimento costruttivo....

Loading