PDA

Visualizza la versione completa : i vostri padri sono cosi cattivi?


dinamico_2
06-03-2013, 01:00
vi spiego in breve ho 30 anni non lavoro e non riesco a trovare lavoro da 4 anni.
soffro di schizofrenia e depressione.
mio padre ogni sera dice che devo andarmene a lavorare (come minimo) o meglio andarmene di casa perchè lui non vuole mantenermi fino a quando non c'è piu'.
la situazione è insostenibile.neanche a me piace stare a casa.vorrei fare le valige e partire ma assumo psicofarmaci che difficilmente troverei all'estero.se stessi bene con la testa me ne andrei sicuramente in germania o paese simile.
sta di fatto che mi sono scocciato di sentire queste lamentele che forse sono anche sensate.

ripeto,con la testa non sono sano e mio padre questo non lo considera.
ma secondo voi ognuno di noi non è diverso?cioè c'è chi ha maggiori capacità e chi non le ha. lui non considera questo.dice devi lavorare e basta.io rispondo il lavoro non cè e lui te lo trovi. fa bene a fare così o sta un pò esagerando? :d56:

pazzomania2
06-03-2013, 08:45
:confused:
Originariamente inviato da dinamico_2
vi spiego in breve ho 30 anni non lavoro e non riesco a trovare lavoro da 4 anni.
soffro di schizofrenia e depressione.
mio padre ogni sera dice che devo andarmene a lavorare (come minimo) o meglio andarmene di casa perchè lui non vuole mantenermi fino a quando non c'è piu'.
la situazione è insostenibile.neanche a me piace stare a casa.vorrei fare le valige e partire ma assumo psicofarmaci che difficilmente troverei all'estero.se stessi bene con la testa me ne andrei sicuramente in germania o paese simile.
sta di fatto che mi sono scocciato di sentire queste lamentele che forse sono anche sensate.

ripeto,con la testa non sono sano e mio padre questo non lo considera.
ma secondo voi ognuno di noi non è diverso?cioè c'è chi ha maggiori capacità e chi non le ha. lui non considera questo.dice devi lavorare e basta.io rispondo il lavoro non cè e lui te lo trovi. fa bene a fare così o sta un pò esagerando? :d56:

:confused:

hfish
06-03-2013, 09:17
fai una analisi decisamente lucida... sicuro di soffrire di schizofrenia?

Kahm
06-03-2013, 10:15
Originariamente inviato da dinamico_2
vi spiego in breve ho 30 anni non lavoro e non riesco a trovare lavoro da 4 anni.
soffro di schizofrenia e depressione.
mio padre ogni sera dice che devo andarmene a lavorare (come minimo) o meglio andarmene di casa perchè lui non vuole mantenermi fino a quando non c'è piu'.
la situazione è insostenibile.neanche a me piace stare a casa.vorrei fare le valige e partire ma assumo psicofarmaci che difficilmente troverei all'estero.se stessi bene con la testa me ne andrei sicuramente in germania o paese simile.
sta di fatto che mi sono scocciato di sentire queste lamentele che forse sono anche sensate.

ripeto,con la testa non sono sano e mio padre questo non lo considera.
ma secondo voi ognuno di noi non è diverso?cioè c'è chi ha maggiori capacità e chi non le ha. lui non considera questo.dice devi lavorare e basta.io rispondo il lavoro non cè e lui te lo trovi. fa bene a fare così o sta un pò esagerando? :d56:

chi è che ti ha messo queste idee in testa?
ho conosciuto persone skizofreniche e non ragionano come te

TU SEI SANO!!!!

ora a lavorare! :ecco:

quaestio
06-03-2013, 10:16
difficile giudicare
forse vuole spronarti a trovare qualcosa per uscire da questa situazione.
forse lo fa in un modo che tu giudichi ostile.

ma non vi conosco, non so che dirti.

Angioletto
06-03-2013, 10:21
e se tuo padre non avesse completamente torto ?

ci hai mai pensato ?

Merrill Stubing
06-03-2013, 10:28
Chi ti ha deto che hai comportamenti di tipo schizofrenico?
su quali basi e con quali riscontri?

Kahm
06-03-2013, 10:29
Originariamente inviato da quaestio
difficile giudicare
forse vuole spronarti a trovare qualcosa per uscire da questa situazione.
forse lo fa in un modo che tu giudichi ostile.

ma non vi conosco, non so che dirti.

;)

Alessio Puppi
06-03-2013, 10:43
Originariamente inviato da dinamico_2
vi spiego in breve ho 30 anni non lavoro e non riesco a trovare lavoro da 4 anni.
soffro di schizofrenia e depressione.
mio padre ogni sera dice che devo andarmene a lavorare (come minimo) o meglio andarmene di casa perchè lui non vuole mantenermi fino a quando non c'è piu'.
la situazione è insostenibile.neanche a me piace stare a casa.vorrei fare le valige e partire ma assumo psicofarmaci che difficilmente troverei all'estero.se stessi bene con la testa me ne andrei sicuramente in germania o paese simile.
sta di fatto che mi sono scocciato di sentire queste lamentele che forse sono anche sensate.

ripeto,con la testa non sono sano e mio padre questo non lo considera.
ma secondo voi ognuno di noi non è diverso?cioè c'è chi ha maggiori capacità e chi non le ha. lui non considera questo.dice devi lavorare e basta.io rispondo il lavoro non cè e lui te lo trovi. fa bene a fare così o sta un pò esagerando? :d56:
scusa se mi intrometto.. che farmaci usi? Tieni conto che lavorando e stando per conto tuo potresti migliorare quindi tuo padre non ha tutti i torti.

Kahm
06-03-2013, 10:45
a quale padre non piacerebbe che il proprio figlio
lavori, abbia una vita normale e che esca a cercare donne....


secondo me è solo il modo che cambia di padre in padre per stimolare il tutto :bhò:

Loading