PDA

Visualizza la versione completa : Configurazione Rete


ZioManullo
21-05-2013, 12:07
Ciao a tutti! Sono un giovane studente :) Vi spiego il mio problema.

Mi è stato dato un compito, ovvero progettare una rete per un "ipotetico committente".....

Questa è la rete che ho pensato di realizzare

http://i44.tinypic.com/qxw75k.jpg

Come potete vedere la rete è composta da 50 PC e il traffico è smistato da tre switch (Switch1 da 48 porte GigaEthernet, Switch2 da 24 porte GigaEthernet, Switch3 da 24 porte GigaEthernet).

La macchina al centro è un semplice personal computer (su cui verrà installato UbuntuServer 12.10) che svolgerà il ruolo di ServerProxy (tramite Squid, modalità trasparente) e Dhcp.
Il personal computer sarà dotato di due schede di rete (eth0 connessa alla rete esterna ed eht1 a quella interna).

Questo è il mio problema.

Per quanto riguarda la rete interna vorrei che

PC1 abbia come indirizzo fisso 192.168.0.2 /24
L'interfaccia eth1 del server abbia indirizzo fisso 192.168.0.52 /24
Il gateway abbia indirizzo fisso 192.168.0.1 /24

Come posso fare ?

Inoltre, che indirizzo posso dare all'interfaccia eht0 del Server ?

Grazie a tutti :old:

PS. Devo anche scegliere il modello di ciascun apparato di rete e il relativo costo :D

superbubba
30-05-2013, 10:59
Ciao,

nella configurazione che hai scelto il proxy deve essere configurato in modalità bridge, dove le porte eth0 ed eth1 funzionano come due porte di uno switch. Entrambe fanno quindi parte di un'unica interfaccia bridge e rispondono ad un unico indirizzo IP di management. Il traffico viene intercettato a livello Ethernet (vedi: https://help.ubuntu.com/community/NetworkConnectionBridge).

In alternativa puoi assegnare l'indirizzo gateway 192.168.0.1 proprio all'interfaccia eth1 del proxy e utilizzare una subnet 192.168.1.0/30 tra il proxy e il router. In questo caso non avresti più bisogno del bridge e le interfacce avrebbero indirizzi differenti (su reti diverse).

Per assegnare indirizzi statici ad alcuni pc è sufficiente escluderli dal pool di indirizzi che hai configurato nel dhcp.conf (vedi: https://help.ubuntu.com/community/dhcp3-server):


subnet 192.168.0.0 netmask 255.255.255.0 {
range 192.168.0.10 192.168.0.100;
}

Loading