PDA

Visualizza la versione completa : Sulla Gambaro e la sua amica Pinna


Trichome
18-06-2013, 15:03
Dai non ce la faccio più, mo' lo devo dire, quì i casi son 2, o sono in malafede o troppo stupide per rendersi conto di cosa stanno facendo.

Sono in malafede?
Vabbè, niente da dire allora, è stata una mossa politica azzeccata che ha dato i suoi frutti.

MA, se sono in buona fede...
Possibile che non si rendano conto del danno che hanno causato? Possibile siano davvero così rasoterra dal non arrivare a capire che, comunque sia e qualunque cosa pensassero e volessero esternare, semplicemente NON era il momento di farlo.

Per molti come me il m5s rappresenta una speranza e il vederla distruggere dall'interno, così, sorridendo e lisciandosi i capelli, dando del talebano a uno dei pochi italiani che hanno aiutato a smascherare il marcio della nostra industria... mi si rivoltano le budella. Soprattutto considerando che Grillo non è MAI cambiato.

Una delle due ha perfino dichiarato alla stampa di non aver neanche provato a contattare Grillo prima di rilasciare le sue penose interviste :facepalm:

L'altra si lamenta di cosa la gente scrive su di lei sul blog di Grillo e che nessuno la difende... ma cosa dovremmo scrivere? Cosa? Che la apprezziamo perchè subito dopo il flop elettorale si è accorta di come comunica Grillo? Che la ringraziamo di averci fatto notare che grillo insulta i politici e dice le parolacce? Ma dai... :facepalm:

Niente, il partito lo conescevano, Grillo pure e adesso io conosco loro... altri nomi sulla mia lista nera e frega niente se è per malafede o per stupidità, gente così è proprio quella che non reputo degna del lavoro di parlamentare.

LeleFT
18-06-2013, 15:56
Originariamente inviato da Trichome
Niente, il partito lo conescevano, Grillo pure e adesso io conosco loro... altri nomi sulla mia lista nera e frega niente se è per malafede o per stupidità, gente così è proprio quella che non reputo degna del lavoro di parlamentare.

Le domande sorgono spontanee:

1) Chi è che l'ha candidata a quel ruolo?
2) Chi è che l'ha sostenuta in campagna elettorale?
3) Chi è che l'ha votata?
4) Chi è che adesso si lamenta?
5) Chi è che doveva valutare prima il tipo di persona da candidare?

Perchè mi risulta che quel "5 stelle" nel nome del movimento, dovesse indicare che i componenti erano persone a 5 stelle, appunto... quindi lo era 3 mesi fa e ora non lo è più?

Ho finito.


Ciao. :ciauz:

Kahm
18-06-2013, 16:12
Originariamente inviato da Trichome
Dai non ce la faccio più, mo' lo devo dire, quì i casi son 2, o sono in malafede o troppo stupide per rendersi conto di cosa stanno facendo.

Sono in malafede?
Vabbè, niente da dire allora, è stata una mossa politica azzeccata che ha dato i suoi frutti.

MA, se sono in buona fede...
Possibile che non si rendano conto del danno che hanno causato? Possibile siano davvero così rasoterra dal non arrivare a capire che, comunque sia e qualunque cosa pensassero e volessero esternare, semplicemente NON era il momento di farlo.

Per molti come me il m5s rappresenta una speranza e il vederla distruggere dall'interno, così, sorridendo e lisciandosi i capelli, dando del talebano a uno dei pochi italiani che hanno aiutato a smascherare il marcio della nostra industria... mi si rivoltano le budella. Soprattutto considerando che Grillo non è MAI cambiato.

Una delle due ha perfino dichiarato alla stampa di non aver neanche provato a contattare Grillo prima di rilasciare le sue penose interviste :facepalm:

L'altra si lamenta di cosa la gente scrive su di lei sul blog di Grillo e che nessuno la difende... ma cosa dovremmo scrivere? Cosa? Che la apprezziamo perchè subito dopo il flop elettorale si è accorta di come comunica Grillo? Che la ringraziamo di averci fatto notare che grillo insulta i politici e dice le parolacce? Ma dai... :facepalm:

Niente, il partito lo conescevano, Grillo pure e adesso io conosco loro... altri nomi sulla mia lista nera e frega niente se è per malafede o per stupidità, gente così è proprio quella che non reputo degna del lavoro di parlamentare.

+troppi soldi facili in ballo
+nel PD potrebbe facilmente ricevere buoni per stimolare le leggi sulla ditta X
+20,000 mensili
+spese per ogni cosa
+rimborsi
+gigolò gratis ogni sera
+cioccolata gratis

che vuoi di piu?
e tutto questo a che prezzo? FACILE: smerdare grillo!!!!!
siamo italiani
non ci smentiamo mai

joker06
18-06-2013, 16:38
Sembrano bimbi dell'asilo

saucer
18-06-2013, 17:57
Originariamente inviato da LeleFT
Le domande sorgono spontanee:

1) Chi è che l'ha candidata a quel ruolo?
2) Chi è che l'ha sostenuta in campagna elettorale?
3) Chi è che l'ha votata?
4) Chi è che adesso si lamenta?
5) Chi è che doveva valutare prima il tipo di persona da candidare?

Perchè mi risulta che quel "5 stelle" nel nome del movimento, dovesse indicare che i componenti erano persone a 5 stelle, appunto... quindi lo era 3 mesi fa e ora non lo è più?

Ho finito.


Ciao. :ciauz:


Errata valutazione.
Abbiamo avuto per ANNI al governo gente che era a braccetto con la mafia.
Nessuno è infallibile.
Si vede che il profumo di soldi fa cambiar casacca a molte persone.
Vedremo se la tipa manterrà i suoi impegni anche FUORI dal M5S ( se pretenderà di percepire sempre i 5.000 euro mensili, restituzione di parte della diaria non usufruita per scopi istituzionali... ) o se invece il suo pensiero si allineerà con il resto del parlamento.

A quel punto ognuno potrà trarne le giuste considerazioni...

bootzenn
18-06-2013, 18:08
Originariamente inviato da Trichome

Per molti come me il m5s rappresenta una speranza e il vederla distruggere dall'interno,

non c'è il minimo senso civico di un dibattito interno, figuriamoci governare con gli altri!!
ma dove la vedevi tutta sta speranza? tutto sto voto di potresta??
e si che non son neanche passati 4 mesi, ma già le direttive erano chiare, o con me o contro, nessuna possibilità di confronto, le critiche positive o negative sono quelle che fanno sempre crescere soprattutto quando vengono dall'interno e invece niente solo e soltanto una testa...

:bhò:

saucer
18-06-2013, 18:18
Originariamente inviato da bootzenn
non c'è il minimo senso civico di un dibattito interno, figuriamoci governare con gli altri!!
ma dove la vedevi tutta sta speranza? tutto sto voto di potresta??
e si che non son neanche passati 4 mesi, ma già le direttive erano chiare, o con me o contro, nessuna possibilità di confronto, le critiche positive o negative sono quelle che fanno sempre crescere soprattutto quando vengono dall'interno e invece niente solo e soltanto una testa...

:bhò:

[Fassino mode on]
Tutti questi trombati da Grillo, fondino un loro partito e vedremo dove andranno a finire!
[Fassino mode off]

Se costoro, lo fanno perchè non vogliono sottostare alle regole imposte da Grillo, possono continuare nel lavorare in maniera UGUALE a quella quando erano all'interno del movimento ( stessi stipendi, stessi benefits ) ed in tal caso, li apprezzerò.
In caso contrario ( se dovessero finire col percepire tutto lo stipendio, tutta la diaria etc.etc. ), allora vorrà dire che il vile denaro avrà corrotto quelle povere anime "sacrificate" dal cattivo Grillo.

LeleFT
18-06-2013, 18:31
Originariamente inviato da saucer
Errata valutazione.
Abbiamo avuto per ANNI al governo gente che era a braccetto con la mafia.


Questo non c'entra assolutamente nulla col problema della grillina, né con la mia valutazione che ritengo corretta.

Qui c'è un movimento che si vanta di avere fra i suoi militanti il fior fiore della creme de la creme dei cittadini italiani. Si chiama "5 stelle" proprio per questo.

Si vanta di avere una selezione durissima delle persone da mandare in parlamento.

Bene. Se questi sono i risultati, allora c'è un problema dentro al movimento, perchè ci sono stati 4 livelli di selezione:

1) Nel "reclutamento" di quella persona
2) Nella selezione di quella persona per il ruolo da ricoprire
3) Nel sostenere quella persona durante la campagna elettorale
4) Nel votare quella persona

Durante questi 4 "livelli" nessuno si è posto il problema della "moralità" di quella persona (contraddicendo quindi il presupposto che tutti i candidati sono di alta morale) oppure andava bene 3 mesi fa e ora non va più bene?

Ho letto nel blog di Grillo di persone che sostenevano che "prima di entrare nel movimento non era nessuno, che valeva meno di 0"... ma come? E avete reclutato una che non valeva nulla? Ma non dovevate reclutare tutta gente onesta e capace?

Trichome
18-06-2013, 19:51
Originariamente inviato da bootzenn
non c'è il minimo senso civico di un dibattito interno, figuriamoci governare con gli altri!!
ma dove la vedevi tutta sta speranza? tutto sto voto di potresta??
e si che non son neanche passati 4 mesi, ma già le direttive erano chiare, o con me o contro, nessuna possibilità di confronto, le critiche positive o negative sono quelle che fanno sempre crescere soprattutto quando vengono dall'interno e invece niente solo e soltanto una testa...

:bhò:
Tu parli al passato ma io la speranza ce l'ho ancora oggi, flebile ma presente :)
Malgrado la stampa, malgrado i dissidenti, malgrado i grillini talebani e malgrado Grillo stesso :D

E' vero, era tutto chiaro fin dall'inizio, almeno a me... Grillo vuole comandare il movimento, non per sete di potere ma perché lo sente ancora troppo "il suo movimento" mentre lui stesso l'ha ideato come un qualcosa di tutti. Vorrebbe controllarlo e a tutti gli effetti lo condiziona psicologicamente in modo pesante ma si scontra col fatto che alla fine è l'idea originale che piace, quella della democrazia dal basso. Solo che a volte quei ragazzi sbagliano (imho) e Grillo s'incazza perché vorrebbe che questa democrazia dal basso facesse tutto quello che vuole lui :D Insomma per me è così ma ci passo sopra volentieri perché vuol dire semplicemente che c'è una gran passione dietro tutto questo, qualcosa che sarà difficile da contenere e che credo nel tempo saprà recuperare il consenso perduto.

Trichome
18-06-2013, 20:12
Originariamente inviato da LeleFT
Questo non c'entra assolutamente nulla col problema della grillina, né con la mia valutazione che ritengo corretta.

Qui c'è un movimento che si vanta di avere fra i suoi militanti il fior fiore della creme de la creme dei cittadini italiani. Si chiama "5 stelle" proprio per questo.

Si vanta di avere una selezione durissima delle persone da mandare in parlamento.

Bene. Se questi sono i risultati, allora c'è un problema dentro al movimento, perchè ci sono stati 4 livelli di selezione:

1) Nel "reclutamento" di quella persona
2) Nella selezione di quella persona per il ruolo da ricoprire
3) Nel sostenere quella persona durante la campagna elettorale
4) Nel votare quella persona

Durante questi 4 "livelli" nessuno si è posto il problema della "moralità" di quella persona (contraddicendo quindi il presupposto che tutti i candidati sono di alta morale) oppure andava bene 3 mesi fa e ora non va più bene?

Ho letto nel blog di Grillo di persone che sostenevano che "prima di entrare nel movimento non era nessuno, che valeva meno di 0"... ma come? E avete reclutato una che non valeva nulla? Ma non dovevate reclutare tutta gente onesta e capace?
Tu hai programmato troppo, ti sei svampato signò :D

Il movimento 5 stelle è davvero un'armata brancaleone :shy: Sì, ci stanno i plurilaureati e quello che vuoi ma la preparazione politica è quasi zero ed è noto che il numero di parlamentari è stato raggiunto a fatica, voticchiando alla benemeglio fra chi c'era di disponibile... compreso quello dei chip sottopelle :D

Insomma, come immagini non mi fa piacere dirlo ma così è. L'idea di fondo è che il popolo prenda il potere e la consapevolezza di se stesso. Uno non vale una scippa e va al governo solo per attuare come una macchinetta il pensiero di tutti. In quest'ottica non serve una persona a 5 stelle (migliore degli altri) per farlo, basta una persona onesta qualunque che si dimostri volenterosa e discretamente preparata alla tematica sulla quale dovrà lavorare. Funziona/funzionerebbe? Boh ma mi garba tanto! :love:

Detto questo, non lo so perché si chiamino con quell'arrogante "5 stelle" :D

Loading