PDA

Visualizza la versione completa : Fan Dylaniati


chumkiu
19-06-2013, 09:46
Non so se c'è qualcuno qui. :)

Ma vorrei segnalare questo progetto interessante:

http://www.indiegogo.com/projects/dylan-dog-vittima-degli-eventi

per fare un mediometraggio "fatto bene" di Dylan Dog (visto che l'ultimo film ufficiale faceva pena).

Il progetto è pretenzioso, però sono curioso. Personalmente un paio di pizze (rigorosamente vegetariane) gliele ho offerte. Non arriveranno al budget prefissato ma pare lo facciano lo stesso.

Io sono dell'opinione di incoraggiare i progetti nati da passione e per passione, perché sono i più genuini e meno influenzabili da sponsor o dall'ansia di dover far profitto.

Che ne pensate?

Walter80
19-06-2013, 10:49
Che ne pensate?

Che DD è un personaggio fortemente basato sulla narrazione.
Ci sono sceneggiatori professionisti che, nonostante anni di lavoro, non sono stati in grado di rendere giustizia al personaggio (non per niente, come saprai, hanno da poco ristrutturato tutta la redazione), non vedo come possano due ragazzi usciti "dal nulla" - con tutto il rispetto, ovvio - dare quel qualcosa in più.

Insomma, non credo molto - anzi, per niente - in questo progetto.

Ci sarebbero inoltre da tenere in considerazione alcuni punti meno importanti che, però, hanno reso fiacchi i vari tentativi di trasposizione del personaggio:
- Non è possibile utilizzare un maggiolone bianco (già, la Disney ha i diritti e vieta l'utilizzo!)
- Non è possibile mettere in scena Groucho (già, gli eredi hanno i diritti d'immagine sul personaggio e non ne permettono la riproduzione!)
- DD se non l'ambienti a Londra non ha senso di esistere
- Dyd se non è Rupert Everett degli anni '80 non è Dyd (discorso valido anche per Bloch e i vari personaggi principali, e se non usi personaggi principali non hai fatto un film su DD!)

chumkiu
19-06-2013, 11:07
Originariamente inviato da Walter80
Che DD è un personaggio fortemente basato sulla narrazione.
Ci sono sceneggiatori professionisti che, nonostante anni di lavoro, non sono stati in grado di rendere giustizia al personaggio (non per niente, come saprai, hanno da poco ristrutturato tutta la redazione), non vedo come possano due ragazzi usciti "dal nulla" - con tutto il rispetto, ovvio - dare quel qualcosa in più.

Insomma, non credo molto - anzi, per niente - in questo progetto.

Ci sarebbero inoltre da tenere in considerazione alcuni punti meno importanti che, però,

Osservazioni corrette.
Per quanto riguarda il copyright di Groucho e il Maggiolone ho posto le stesse perplessità. Però di fatto non essendoci profitto non penso che la Disney si metta a pestare i calli a 4 ragazzi che fanno un video su youtube. E se lo faranno sarà solo dopo. Quindi Groucho e maggiolone bianco ci saranno.

Visto che Marcheselli sta rivoluzionando DYD (Bloch in pensione e altre novità non svelate), non vedo un grosso problema il fatto che sia ambientato a Roma. Magari nella storia originale sarebbe solo una trasferta… e ci starebbe. Ma in ogni caso non sarebbe un problema. Del resto è un fumetto italiano.

Per quanto riguarda l'incapacità dei ragazzi. E' una affermazione prevenuta. Innanzitutto, come detto, i film americani partono dal presupposto di fare profitto con tutte le conseguenze narrative e problemi di copyright. Poi alcuni teaser di questi ragazzi sembrano veramente ben fatti.

Poi santo cielo… ci si lamenta dell'Italia che non ha fiducia nei giovani, nelle nuove proposte, e la politica, e le multinazionali e bla bla bla. E poi siamo i primi a snobbarli quando hanno il coraggio di proporsi. Si vede che siamo ben rappresentati (come sempre sostenuto)

Magari hai ragione tu… ma forse anche no! ;)

Walter80
19-06-2013, 12:25
Originariamente inviato da chumkiu
Per quanto riguarda l'incapacità dei ragazzi. E' una affermazione prevenuta.

Un attimo, io parlo di incapacità nell'azzeccare la narrazione e la stesura di un soggetto che sia adatto a DD. Sono stati silurati sceneggiatori veterani del settore del fumetto, in Bonelli sono saltate teste importanti.
L'affermazione è prevenuta ma consolidata da fatti reali. Pensi davvero che due ragazzi poco più (o poco meno) che esordienti valgano più di Gualdoni & C.?
Bah, con tutto il rispetto per loro, io ho i miei dubbi...


Originariamente inviato da chumkiu Poi alcuni teaser di questi ragazzi sembrano veramente ben fatti.
Come abbiamo detto, DD è solo in minima parte composto da impatto visivo, per il resto è tutta narrazione. Di un teaser ben fatto me ne faccio poco, voglio un soggetto scritto bene.


Originariamente inviato da chumkiu Poi santo cielo… ci si lamenta dell'Italia che non ha fiducia nei giovani, nelle nuove proposte, e la politica, e le multinazionali e bla bla bla. E poi siamo i primi a snobbarli quando hanno il coraggio di proporsi. Si vede che siamo ben rappresentati (come sempre sostenuto)

Io HO fiducia nei giovani (sono giovane io, figurati!). Ma, per un film su DD, ho fiducia in giovani come Recchioni o come Cajelli, che sono due giovani con un macigno di 15 anni di esperienza *ad alti livelli* sulle spalle e non su due ragazzi che dicono di poter dare giustizia ad un fumetto che è stato mal trasposto su pellicola.
Dite di poter fare meglio, perchè dovrei credervi? Chi siete? Cosa avete mai sceneggiato o trasposto da un fumetto d'autore? Mi fate leggere il vostro soggetto?



Magari hai ragione tu… ma forse anche no! ;)

Per carità, mica voglio la ragione! :)

chumkiu
19-06-2013, 12:34
Originariamente inviato da Walter80

Dite di poter fare meglio, perchè dovrei credervi? Chi siete? Cosa avete mai sceneggiato o trasposto da un fumetto d'autore? Mi fate leggere il vostro soggetto?


Parli come ti parlano le banche italiane quando chiedi un finanziamento per un progetto.

Il soggetto fanno bene a non svelarlo, secondo me. E anche nelle varie interviste non si prendono troppo sul serio per farsi credere chissàchi... anche quello secondo me è un punto a loro favore.

Comunque davvero... è sconfortante. L'italico pensiero intendo...

Ammesso che venga fuori una cagata... Con uno o 5 o 10 o 30 euro hai fatto fare COMUNQUE esperienza a dei giovani propositivi e potenziali talenti.
Amen. Non c'è nessun rischio del collasso economico nazionale o famigliare :-)
Poi se penso che ho dato alla Bonelli 2 euro e 60 per delle cagate colossali che davvero non capisco come sia potuto succedere di mandare in stampa robe di quel tipo...

Walter80
19-06-2013, 13:12
Originariamente inviato da chumkiu
Parli come ti parlano le banche italiane quando chiedi un finanziamento per un progetto.
Mi spieghi che bisogno hai di metterla sul personale?
Hai chiesto "Cosa ne pensate?", perchè adesso non ti va a genio cosa ne pensa qualcuno?

Sì, la penso come il finanziatore di un progetto: dimmi chi sei e mostrami cosa sai fare e io deciderò se investire su di te.

Tu, di norma, le scarpe le provi prima di acquistare? Conosci imprese che assumono senza fare colloqui? Apri alla porta senza chiedere 'Chi è'?




Il soggetto fanno bene a non svelarlo, secondo me. E anche nelle varie interviste non si prendono troppo sul serio per farsi credere chissàchi... anche quello secondo me è un punto a loro favore.
Esordiscono dicendo di voler dare giustizia ad un fumetto che non è stato mai ben trasposto su pellicola. Dicono di poter fare meglio degli altri prima di loro... sulla base di cosa?


Comunque davvero... è sconfortante. L'italico pensiero intendo...
Ripeto, hai chiesto un parere e l'hai avuto. Se poi vuoi metterla sul personale è un gioco che non mi piace.


Ammesso che venga fuori una cagata... Con uno o 5 o 10 o 30 euro hai fatto fare COMUNQUE esperienza a dei giovani propositivi e potenziali talenti.
Amen. Non c'è nessun rischio del collasso economico nazionale o famigliare :-)
Non è una questione di soldi, come puoi leggere ho posto l'accento su altri punti. Sul fumetto, su quanto sia complesso trasporlo e su quali sono i miei dubbi riguardo al tentativo di questi ragazzi; cosa c'entra il debito del terzo mondo o altro?

Volendo potrei anche risponderti che i ragazzi l'esperienza possono farsela in tante altre maniere dato che la scuola di regia di Roma non ti lascia di certo con le mani in mano e che i corti puoi farli anche a budget ~0 (una DV e un Mac e hai finito) ma non è questo il punto, ripeto, non è un problema di denaro.


Poi se penso che ho dato alla Bonelli 2 euro e 60 per delle cagate colossali che davvero non capisco come sia potuto succedere di mandare in stampa robe di quel tipo...

Apro una piccola parentesi *extra*, dato che la tua ultima affermazione va fuori contesto.
Ho avuto il piacere e la fortuna di lavorare anche su DD e ti assicuro che, pur avendo avuto un calo qualitativo oggettivo, l'impegno profuso da chi lavora al prodotto è sempre stato ai massimi livelli; Celoni è uno scassacaXXi che ti critica anche il pelo così come Faraci si inventa robe che viene da piangere a solo pensare a come vanno realizzate. Su di un albo - un singolo albo! - ci si lavora per mesi, spesso anche anni. E poi, magari, al pubblico non piace. Però tu ti ci sei dedicato al 120%

Ogni prodotto ha i suoi momenti di massimo splendore a cui poi corrisponde un calo qualitativo (gli U2 di Achtung Baby erano il top, Valentino sulla Yamaha era imprendibile, Schumy con la rossa era il #1, ecc.) purtroppo è così per tutto, anche per DD.

chumkiu
19-06-2013, 14:08
Non la metto sul personale. Scusa se hai avuto questa impressione.

Solo che, converrai, non si parla di assumere uno a tempo indeterminato, ma di offrire un caffé (1 euro) o una pizza (10 euro) a dei ragazzi che hanno un'idea... pretenziosa sicuramente, ma pur sempre un'idea. In questo caso alla mancanza di business plan, o soggetto e sceneggiatura si potrebbe pure soprassedere. Secondo me.

Per quanto riguarda il mio atteggiamento, ho espresso una opinione sulla tua opinione. Non c'è nulla di personale. Hai fatto, giustamente nel tuo modo di vedere, pelo e contropelo a un progetto... e io ribadisco che è un contropelo inutile visto che chiedono un contributo irrisorio e non chiedono a me o a te di finanziare l'intero progetto (allora si che anch'io voglio delle garanzie, chiaro).


Originariamente inviato da Walter80

Apro una piccola parentesi *extra*, dato che la tua ultima affermazione va fuori contesto.
Ho avuto il piacere e la fortuna di lavorare anche su DD e ti assicuro che, pur avendo avuto un calo qualitativo oggettivo, l'impegno profuso da chi lavora al prodotto è sempre stato ai massimi livelli; Celoni è uno scassacaXXi che ti critica anche il pelo così come Faraci si inventa robe che viene da piangere a solo pensare a come vanno realizzate. Su di un albo - un singolo albo! - ci si lavora per mesi, spesso anche anni. E poi, magari, al pubblico non piace. Però tu ti ci sei dedicato al 120%

Ogni prodotto ha i suoi momenti di massimo splendore a cui poi corrisponde un calo qualitativo (gli U2 di Achtung Baby erano il top, Valentino sulla Yamaha era imprendibile, Schumy con la rossa era il #1, ecc.) purtroppo è così per tutto, anche per DD.

Non metto in dubbio il lavoro che c'è dietro. E posso anche capire che ci siano periodi in cui sceneggiatori e/o disegnatori lavorino in modo "meno ispirato".

Ma sta di fatto che la mia fiducia su alcune storie che ho pagato 2 euro e sessanta è stata tradita.
Non in tutte per carità. Anzi, io sono personalmente di bocca buona, e una storia anche se imperfetta o "brutta", è pur sempre una storia raccontata. Ma mentirei se dicessi che in alcuni casi quei soldi non li avrei dati più volentieri a qualcun altro. Era questo il concetto.

Per il resto.. perdona la mia irruenza. Rileggendomi hai ragione, ma il mio tono era più sconfortato che incazzato. :fiore:

rebelia
19-06-2013, 16:39
Originariamente inviato da chumkiu

Che ne pensate?

uhm... non e' che il budget necessario e' un tantino alto e le professionalita' pure? :stordita:

nel senso: se in italia facciamo (fanno) un sacco di film intimistici e pochi blockbuster, dubito sia perche' i registi italiani non sanno fare blockbuster alla avatar*, per capirci, ma perche' le cifre di cui stiamo parlando sono veramente notevoli

nin zo, anch'io per indole sarei di quelli che il caffe' lo investono, pero' questo mi pare un'impresa disperata :stordita:

*ma anche solo un progetto alla sherlock holmes (quello con rdj) per dire

edit: vedo che arrivo tardi, come non detto :D

chumkiu
19-06-2013, 19:44
Originariamente inviato da rebelia
nin zo, anch'io per indole sarei di quelli che il caffe' lo investono, pero' questo mi pare un'impresa disperata :stordita:


non so... forse è proprio questo quello che mi attira :)

rebelia
19-06-2013, 21:23
Originariamente inviato da chumkiu
non so... forse è proprio questo quello che mi attira :)

tu pensa che io detesto i film intimistici e sono una fan dei vari x-men&co :D

Loading