PDA

Visualizza la versione completa : Ipotesi di complotto


galz
03-07-2013, 10:49
Leggendo un po' di notizie qua e là, ormai il complotto la fa da padrone:
Grillo e il complotto dei giornali contro di lui
Renzi e il complotto del PD e delle regole contro di lui
Berlusconi e il complotto dei magistati
Vannoni e il metodo Stamina e il complotto della medicina contro di lui
Il complotto dei mercati e dello spread contro l'italia
E via dicendo, fino a complotti più fantasiosi: 11 Settembre, scie chimiche, ogm... di tutto e un po'

Perchè? Sembra che ormai l'unico modo per giustificarci sia un complotto

mydb
03-07-2013, 11:00
aggiungerei anche il GOMBLOTTO della lazio :malol:

valia
03-07-2013, 11:03
secondo me gridare al complotto è un complotto...pensa se ci abituano a pensare che ogni cosa che succede sia colpa di qualcun altro che trama alle nostre spalle, alla fine il complotto vero (quello che ci frega davvero) non lo riconosci...un po' come gridare "al lupo al lupo"

Trichome
03-07-2013, 11:09
Bhè, i complotti sono sempre esistiti, storia docet.

Se poi uno è schizzofrenico e li vede dappertutto è un'altra cosa :fagiano:
Sdoganare il complotto in un mondo di lobby e interessi economici forse, però, è un po' prematuro.

lnessuno
03-07-2013, 11:16
Originariamente inviato da valia
...
alla fine il complotto vero (quello che ci frega davvero) non lo riconosci...un po' come gridare "al lupo al lupo"
Ci sono talmente tante situazioni "dubbie" che è difficile capire dove ci sono complotti veri e dove no. Esagerare nel volerli cercare ovunque e nel volerli ignorare a tutti i costi è stupido allo stesso identico modo, secondo me. E porta ad un unico risultato: non riconoscere quando ce n'è uno reale.

Secondo me, per quanto non ci si spari a vicenda siamo comunque nel bel mezzo di una guerra tecnologica, politica e finanziaria di livello internazionale. I complotti (più o meno grandi) sono semplicemente parte di essa.



Non mi riferisco ovviamente ai "complotti" giornali, politici ed opinionisti VS m5s, quelle sono banali ripicche o semplici risposte di chi ha da difendere lo stato delle cose dopo averle viste mettere in discussione dagli ultimi arrivati.
E non mi riferisco nemmeno a quell'altra povera vittima che si fa chiamare partito democratico, che ha storicamente sempre avuto qualcuno su cui scaricare le proprie colpe, facendolo anche in modo credibile, qualche volta. Prima era Berlusconi, ora il m5s.
... facciamo che non mi riferisco alla nostra politica interna, troppo puerile per avere la necessità di essere osteggiata con dei "complotti".

galz
03-07-2013, 11:25
Originariamente inviato da Trichome
Se poi uno è schizzofrenico e li vede dappertutto è un'altra cosa :fagiano:
Il problema è che ormai li trovi dappertutto: la Montalcini che avrebbe avuto il nobel comprato da una casa farmaceutica, nel calcio c'è "il palazzo" che guida tutto, Bildemberg... vai avanti tu che ce ne sono migliaia.

Non sta diventando solo una scusa per mascherare gli errori?

lnessuno
03-07-2013, 11:26
Originariamente inviato da galz
Il problema è che ormai li trovi dappertutto: la Montalcini che avrebbe avuto il nobel comprato da una casa farmaceutica, nel calcio c'è "il palazzo" che guida tutto, Bildemberg... vai avanti tu che ce ne sono migliaia.

Non sta diventando solo una scusa per mascherare gli errori?
Ecco, non vedere niente di "strano" dietro a una roba tipo bilderberg è allo stesso livello di vedere il complotto dietro ad una scatoletta di tonno scaduta, secondo me :mame:

krakovia
03-07-2013, 11:37
Originariamente inviato da galz

Non sta diventando solo una scusa per mascherare gli errori?
Fa presa perchè è comodo, un conto è il dubbio, che è più che legittimo e può portare ad informarsi e trarre le dovute conclusioni, si fa prima a vedere complotti ovunque, ci si sente come quelli che la sanno lunga essendo poi di fatto branco di ovini che si beve qualsiasi boiata..

Sky
03-07-2013, 11:41
E se il tuo messaggio fosse un complotto per farci credere che non esistano complotti? Eh? EH?!

lnessuno
03-07-2013, 11:53
Originariamente inviato da krakovia
Fa presa perchè è comodo, un conto è il dubbio, che è più che legittimo e può portare ad informarsi e trarre le dovute conclusioni, si fa prima a vedere complotti ovunque, ci si sente come quelli che la sanno lunga essendo poi di fatto branco di ovini che si beve qualsiasi boiata..
Il punto è proprio quello: informarsi.

Credere ciecamente ai complotti o credere ciecamente agli anticomplottisti pari è: mancanza di informazione, comodità, falso senso di superiorità.

Il fatto è che informarsi in un'era come la nostra, in cui c'è un overflow impressionante di informazioni, richiede molto tempo e selezionare anche un minimo le fonti. Per dire... non andrò di certo a farmi un'opinione sulle magagne di Tizio esclusivamente leggendo il suo giornale ufficiale, sarebbe... sciocco :mame:

Loading