PDA

Visualizza la versione completa : Questa è la gentaglia che governa...


Goo21
14-07-2013, 17:26
1) Taranto, Enrico Bondi: “I tumori? Macché Ilva, la colpa è di tabacco e alcol”
http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/07/14/taranto-enrico-bondi-tumori-macche-ilva-colpa-e-di-tabacco-e-alcol/655757/

2) Ministro per la salute Lorenzin: Tumori in Campania? Colpa dello stile di vita.
http://www.napospia.it/25439_tumori-in-campania-colpa-dello-stile-di-vita-ministro-lorenzin-e-lei-che-non-sa-campare.html

che fa eco a quanto già detto da un altro ministro della salute
3) Balduzzi:"Più tumori in Campania? E’ colpa dei campani"
http://www.nottecriminale.it/piu-tumori-in-campania-e-colpa-dei-campani.html

Ovviamente è colpa loro e non dei rifiuti tossici del nord scaricati per decenni in campania grazie alla colluzione tra politica imprenditori e camorra

Ovvimante i nostri politici non sanno, o fanno finta di non saere, di questo genere di cose:
Donato Ceglie Sostituto Procuratore generale della Repubblica di Napoli:
«Decine e decine di intercettazioni delle più importanti indagini in tema di ecomafia e traffici illeciti di rifiuti hanno fatto emergere che il principale percorso, la principale direttrice, del traffico illecito di rifiuti è stata, da sempre, nel nostro paese, dal nord verso il sud e in particolare vero la Campania, province di Napoli e Caserta, verso la Puglia, Murge, province di Foggia e di Bari, e verso la Calabria. Ascoltando quelle decine e decine d'intercettazioni, emerge, con chiarezza, una vena razzista da parte dei soggetti, i quali dicevano tra di loro: "sono sempre vissuti nella merda, sono sempre stati nella merda, facciamoli crepare nella nostra merda".
http://ilazzaro.altervista.org/sono-sempre-vissuti-nella-merda-sono-sempre-stati-nella-merda-facciamoli-crepare-nella-nostra-merda/



Matornando in topic...questa è la gentaglia che governa e questo è il loro modo di affrontare i problemi...almeno fino a quando la gnete non si romperà definitivamente i maroni

saucer
15-07-2013, 10:27
O almeno fino a quando ad un tizio mediamente infastidito dal loro modus operandi non viene diagnosticato un tumore.

A quel punto, credo che il tizio non avendo nulla da perdere farà un po' di pulizia.

:98:

FalcoBS
15-07-2013, 23:41
Il Fatto Quotidiano ha pubblicato delle vere e proprie falsità. Bondi non ha mai detto le cose che gli hanno virgolettato.

Nuvolari2
16-07-2013, 01:26
Originariamente inviato da FalcoBS
Il Fatto Quotidiano ha pubblicato delle vere e proprie falsità. Bondi non ha mai detto le cose che gli hanno virgolettato.

A me risulta fosse una lettera ufficiale, con tanto di studio ( :messner: ) allegato a sostegno delle sue farneticazioni.

http://www.lastampa.it/2013/07/14/italia/cronache/tumori-causati-dal-fumo-non-dallilva-bufera-sulle-dichiarazioni-di-bondi-dbSvgn9rw562jxWVsm9PoN/pagina.html

La lettera c'è. O dimostra che non l'ha scritta lui (mi pare difficile), oppure dovrebbe avere la buona creanza di chiedere scusa in ginocchio a reti unificate all'Italia intera.

Ma naturalmente è più facile per lui, sostenere che è è stato frainteso (la lettera però parla chiaro), oppure provare a negare l'evidenza, e cercare di puntare su chi abbocca.


Quale che sia la sua detestabile strategia,quel che ha scritto resta impresso a fuoco su chi ha ancora un barlume di coscienza e di senso civico.

Nuvolari2
16-07-2013, 01:34
Tra l'altro è ridicolo come il sig. bondi (faccio fatica a definirlo signore) sia stato prima amministratore delegato (quindi responsabile LEGALE di eventuali violazioni di legge sulle norme ambientali) e oggi sia il commissario dell'Ilva.

Qualcuno può pensare che il commissario Bondi, possa rilevare estremi di rilevanza penale nel comportamento dell'amministratore delegato Bondi?

Manco a Paperopoli potevano arrivare ad una simile pagliacciata.

E la gente beve, beve, beve... Glu glu glu glu glu glu....


Gli auguro di ammalarsi presto delle stesse malattie direttamente collegabili all'Ilva, dei suoi operai. Se erano raffreddori, che raffredore sia. Se era qualche cosa d'altro, che qualche cosa d'altro sia.

Ribolle il sangue.

Goo21
16-07-2013, 07:19
ahhh...allora quella lettera l'ha scritta qualcuno a sua insaputa

Cmq grandissima Fiorella Mannoia
"Bondi, vada a vivere a Taranto, a lavorare nell'acciaieria, prenda una casa a Tamburi e ci porti anche la sua famiglia, poi vada a fare un giro turistico a Bagnoli, a Marghera, in Campania, nella terra dei fuochi, a Rho e ovunque la le persone vivono nel pericolo per la salute propria e dei propri figli, beva quell'acqua, mangi quella frutta, quei formaggi, beva quel latte e se puó .....si vergogni......."

galz
16-07-2013, 08:52
Originariamente inviato da Nuvolari2
E la gente beve, beve, beve... Glu glu glu glu glu glu....

Davvero (http://www.ilpost.it/davidedeluca/2013/07/15/la-lettera-di-bondi-sullilva/)

lnessuno
16-07-2013, 08:57
Non ho capito la reazione di Vendola però :confused:

Nuvolari2
16-07-2013, 14:38
Originariamente inviato da galz
Davvero (http://www.ilpost.it/davidedeluca/2013/07/15/la-lettera-di-bondi-sullilva/)

Vedo che bevi anche tu molto allegramente.

Il sig. bondi sta cercando di sminuire le responsabilità dell'Ilva sulle drammatiche conseguenze sulla salute della popolazione derivante dal funzionamento degli impianti. Una relazione "supercazzola", e una bella lettera in burocratese il cui scopo è più che ovvio.

La verità parla di operai Ilva e delle loro famiglie con tassi di mortalità superiori a qualunque media nazionale di riferimento si voglia prendere in considerazione.
La verità parla di ettari ed ettari di territorio da bonificare. (Chissà da cosa eh?)

Dalle bocche di chi ha per decenni saputo e taciuto (e soprattutto speculato) non voglio sentir uscire altro che una profonda richiesta di scuse pubbliche, prima di finire in carcere a scontare i crimini contro la popolazione del luogo.

Ogni altro tentativo di dare la colpa ad altri, di mettere in dubbio la realtà oggettiva (i morti ci sono), e di tirare in ballo le sigarette di contrabbando e altre amenità del genere dovrebbe essere considerato come un'aggravante della pena, in sede di giudizio.

Il sig. Bondi dovrebbe solo chiedere scusa per gli anni della sua direzione aziendale di quando era amministratore delegato.

Ps. Per quanto mi riguarda il sig. bondi, allegando lo "studio" alle sua lettera come supporto alla propria "difesa" ne condivide ogni singola parola e concettualmente è come se l'avesse sottoscritta.

Invece di chiedere scusa e apprestarsi a pagare le conseguenze, se ne esce con assurdità che cercano di negare l'evidenza dei fatti.

Inaccettabile.

saucer
16-07-2013, 14:56
Ma Nuvolari, cosa ti aspetti?
Chiedere scusa? Lo faranno, ma solo a parole, nei fatti, non saranno disposti a pagare nulla.

Vedi il caso Calderoli, vedi il caso Kazakistan, ti chiedono pure scusa in tutte le lingue del mondo, ma se commetti dei reati e sei "su quelle poltrone", LORO DA LI NON SI SCHIODANO.

Ormai solo pochi ( usa aggettivo a piacere ) hanno ancora il coraggio di difenderli e di supportarli. Molti di loro lo fanno per un fine personale ( condivisibile...se con loro "ci mangiano", è naturale difenderli ), ma sai qual'e' la novità?

Son finiti i soldi che i nostri genitori/nonni avevano conservato, son finiti i sussidi di disoccupazione a molti di quelli che han perso il posto ( tra poco finiranno anche agli altri ), sta aumentando la fame nel popolo e generalmente quando la fame aumenta, aumentano anche i forconi.

ne vedremo delle brutte tra qualche mese, quando vedremo la riforma del lavoro in tutto il suo splendore.

Se intanto avete modo di suggerire qualcosa ai politici ( oltre a quello di comprare un biglietto per qualche località remota ), ditegli che la soluzione a tutti i mali del paese è nel tagliare DRASTICAMENTE la spesa pubblica ( e gli stipendi dei dirigenti/politici/quadri/tuttiquellichepercepisconopiudi5000euromensili ).

Loading