PDA

Visualizza la versione completa : finanzieri oggi


Kahm
21-08-2013, 09:34
premetto che forse ho capito male , anzi sicuramente
ma posto qui un episodio verificatosi
per qualsiasi domanda o chiarimenti: non ho capito!


la settimana scorsa un mio amico invita nel gruppo un suo amico finanziere, il quale porta con se 3 colleghi, fin qui niente di male
beh questi finanzieri della nostra stessa città a parte che il gelato non lo hanno pagato(offerto dalla ditta ) vabbeh....ma quando parlavano tra di loro io ho cominciato un attimo ad origliare..si insomma, mi parli davanti, non posso fare finta di niente, quindi anche non volendo ascoltavo.
in pratica sembrava, o cosi si capiva dai discorsi che non guardassero molto il piccolo evasore, anzi a loro non interessava proprio niente :confused: , i discorsi erano tutti concentrati sui grandi evasori, e quando parlavano citavano alcuni loro colleghi a cui sono stati conferiti degli onori, ora non so bene spiegare se in denaro o possibilità di carriera, ma fatto sta che loro erano molto ghiotti di ciò. parlavano in lingua napoletana dialettale:
personaggio3: "io****** ************ ***********"
personaggio1: "hai visto**** si è preso un **** per il lavoro di ****"
personaggio2: "se lui è *** io lo sono di piu"
personaggio1: "alla prossima mi impegno cosi tanto che ****
personaggio2: "devo trovare uno da ****milioni cosi io ******"
personaggio3: "io****** ************ ***********"
e via dicendo...

*= frasi incomprensibili
**ogni frase è stata tradotta in italiano (almeno capito da me)
***il personaggio3 era proprio incomprensibile!!!! :facepalm:

scusate se non ho capito molto, ma veramente il dialetto è difficile comprensione per un non indigeno come me

guardandomi in faccia con un altro amico e comunicando a sguardi, ci siamo poi detti in privato che le nostre impressioni forse erano vere, insomma loro non guardavano gli interessi degli italiani ma i loro, cercavano solo i grandi evasori, e questo è stato appurato quando gli abbiamo fatto notare dei venditori abusivi, le loro smorfie di menefreghismo e lascività lasciavano poco spazio a pensieri puri, come se non ne valesse nenahce la pena di andare a fare il verbale
eppure nella mia città ci sono negozi che chiudono per colpa di abusivi

Vincent.Zeno
21-08-2013, 09:49
vero (ho amici e parenti nel settore), e appunto il discorso sta nello scovare chi fa dell'evasione un metodo. non nel poveraccio da rincorrere (il che mi sembra anche ovvio e con un minimo di senso pratico).

comunque non credo che i negozi chiudano per colpa degli abusivi: non c'è confronto di prezzo e qualità. oltre al fatto che i soldini mancano a tutti

ps: il caso di cafoneria da te citato per fortuna non fa testo :madai!?:

partime
21-08-2013, 09:55
Da un lato sembra anche giusto che ciò che si cerca è il grande evasore, al punto che sembra idiota il redditometro inventato che controlla chi la dichiarazione dei redditi la fa, mentre il punto è scovare chi non dichiara proprio niente.
Certo, se aggiungi che l'interesse non è pulire la società ma fare carriera... temo che capiti ovunque c'è la possibilità di fare carriera...

Kahm
21-08-2013, 09:59
Originariamente inviato da Vincent.Zeno
vero (ho amici e parenti nel settore), e appunto il discorso sta nello scovare chi fa dell'evasione un metodo. non nel poveraccio da rincorrere (il che mi sembra anche ovvio e con un minimo di senso pratico).

comunque non credo che i negozi chiudano per colpa degli abusivi: non c'è confronto di prezzo e qualità. oltre al fatto che i soldini mancano a tutti

ps: il caso di cafoneria da te citato per fortuna non fa testo :madai!?:

di poveracci ce ne sono fin troppi che non seguono le regole, è divetata una invasione
posso citarti piazza san pietro a roma, un apribottiglie 3 euro! girato l'angolo trovi un negozio con lo stesso apribottiglie a 2 euro!

Ranma2
21-08-2013, 11:39
Innanzitutto che grado avevano sti tre tizi? Perché dubito che decidano loro cosa fare o non fare. Chiaramente sperano di incappare in una grossa operazione, o di beccare il gioielliere o il vendo oro di turno che evade qualche migliaia di euro.

Kahm
21-08-2013, 11:53
Originariamente inviato da Ranma2
Innanzitutto che grado avevano sti tre tizi? Perché dubito che decidano loro cosa fare o non fare. Chiaramente sperano di incappare in una grossa operazione, o di beccare il gioielliere o il vendo oro di turno che evade qualche migliaia di euro.

ah mi spiace
so solo uno di loro, visto in divisa: ha una striscia gialla come distintivo
gli altri mai visti prima d'ora

mroghy
21-08-2013, 12:16
Originariamente inviato da Kahm
ah mi spiace
so solo uno di loro, visto in divisa: ha una striscia gialla come distintivo
gli altri mai visti prima d'ora

La "striscia" credo sia la mostrina sul bavero, che è a punta arrotondata, chiamata fiamma: sono appunto le Fiamme Gialle.
Il grado lo si vede sulla spallina della camicia o della giacchetta.
Semplificando:
Niente: Guardia
una specie di V rossa: appuntato
una V gialla: brigadiere
poi ci sono le strisce dorate su fondo nero: una, due o tre (si chiamano binari) e sono i marescialli;
poi ci sono i binari su sfondo rosso.
Gli ufficiali hanno un vario numero di stelle oro od argento con o senza altri fregi (torri e greche).

In dettaglio:
http://www.gdf.gov.it/GdF/it/Chi_siamo/Organizzazione/Uniformi_e_gradi/I_gradi/index.html

Kahm
21-08-2013, 12:19
si eccolo
http://www.gdf.gov.it/GdF/it/Chi_siamo/Organizzazione/Uniformi_e_gradi/I_gradi/Ispettori/info1501459605.html

allora è un maresciallo! accipicchia :eek:
WOW, è anche molto giovane

Loading