PDA

Visualizza la versione completa : [OT] Gli editor WYSIWYG sostituiranno i programmatori?


Wild78
08-05-2002, 12:03
La domanda è semplice...

Date un'occhiata anche qui...

http://forum.html.it/forum//showthread.php?s=&threadid=235936

matsoftware
08-05-2002, 12:10
Sicuramente gli editor WYSIWYG hanno semplificato la vita ai webmaster, permettendo la realizzazione di siti di un certo livello anche da parte di gente non particolarmente esperta.

L'automatizzazione è lo stadio finale di un qualsiasi lavoro o processo, per cui non mi sembra strana l'elevata diffusione e offerta di questi editor.


In my opinion, però, non penso che sostituiranno i programmatori. Un sito professionale non può essere costruito esclusivamente con front page. Un sito di qualità deve essere creato grazie alla mano del programmatore esperto che sa quale codice inserire.


L'unica fetta di mercato in cui possono intaccare il lavoro del webmaster è sicuramente quella dedicata ai siti personali. Per il resto, l'esperienza - secondo me - è ancora fondamentale :)

sebamix
08-05-2002, 13:13
Secondo me il discorso vale solo per i programmi WYSIWYG per applicazioni web statiche. Macromedia lo ha già fatto :) Chi non sa usare Dreamweaver o Fireworks?
Per altre cose ti faccio un esempio.
Anche VB è alla fin fine un editor WYSIWYG (le form te le devi creare visualmente, anche un bambino ci riuscirebbe) ma il codice sotto?
Stessa cosa per ASP o PHP. Ci potranno essere tool su tool per creazione automatica di script ma nessuno sarà IMHO all' altezza del buon vecchio programmatore (sempre che non ci si voglia accontentare di risultati di bassa lega).

virusbye
08-05-2002, 13:50
e chi programma gli editor wyswyg?
babbo natale? ;)

Vlad Tepes
08-05-2002, 14:16
per quanto mi riguarda qualunque editor di tipo visuale non semplifica la vita ai programmatori attuali, ma forse può incentivare la nascita di nuovi programmatori. in particolare, per quanto riguarda il mondo del web (più nello specifico nell'HTML e nei vari linguaggi di scripting), trovo che gli editor visuali siano non solo insufficienti, ma addirittura dannosi: i linguaggi interpretati sono molto "delicati" dal punto di vista sintattico, in quanto non vengono analizzati e ripuliti da un programma come avviene per i compilati. questo viene accentuato ulteriormente dall'enorme quantità di browser in circolazione, i quali danno ognuno un'iterpretazione differente alle pagine web, specie sui linguaggi di scripting. eviterò di parlare di front page di microsoft in quanto ho appena finito di pranzare, ma purtroppo ho avuto modo di capire che anche dreamweaver di macromedia genera un codice estremamente "sporco", estremamente ridondante. questo è inevitabile in quanto tali editor non sono dotati di intelligenza artificiale in grado di decidere cosa ci sia di troppo in uno script o in un codice HTML. tutto viene affidato alle mani dell'utente quindi, che deve sempre e in ogni caso rivedere il codice generato per ripulirlo delle ridondanze. sappiamo tutti quanto questo sia importante specie quando si parla di web, in quanto meno dati viaggiano via rete e meglio è per tutti: indispensabile è quindi che la sintassi sia il più pulita possibile, e questo costringerebbe il programmatore a eseguire il doppio del lavoro. non ho avuto modo di provare un WYSIWYG editor, ma temo che sia sempre la solita minestra. non credo quindi che la tecnologia WYSIWYG possa sostituire i programmatori... potrebbe eventualmente mettere in grado una casalinga di realizzare un sito web, ovviamente mediocre. inoltre non si tratta di applicazioni statiche o dinamiche sebamix (dreamweaver ultradev di macromedia per esempio fornisce piena interazione con base dati) e fireworks poco centra con la programmazione web, piuttosto cold-fusion.

PS: gli sviluppatori web non si chiamano web-master, ma web-designer o web-developer. il web-master è tutt'altra figura professionale.

IlGrandeReddy
08-05-2002, 16:34
:quote: :quote: :quote:

Virus Bye ha colto nel segno....

Il pacchetto office (dati relativi al 97) è stato realizzato da 8000 programmatori.....

Per far diventare gli editor WYSWYG sempre più intelligenti occorrerà impiegare sempre più programmatori........

e il lavoro non finirà mai.....

:gren: :gren: :gren:

Vlad Tepes
08-05-2002, 16:44
ottomila programmatori?... non male, considerando che microsoft conta circa undicimila dipendenti, e poco meno di seimila di questi sono programmatori... in ogni caso NON avete centrato per niente il punto della questione... se uno vuole farsi il sitino personale potrebbe permettersi di usare un editor del genere... ma nella vita professionale è da criminali...

X-r3nd3r
08-05-2002, 17:03
mat se puoi entra in chat ;)

Shamar
08-05-2002, 21:36
Beh sicuramente non sostituiranno gli Hacker!!! :p

Linux naturalmente! ;)


Comunque non sembra una domanda retorica in un forum di programmazione, non credete? :)


Ciao e a presto
Shamar

URANIO
08-05-2002, 22:48
Da sempre ci sono queste paure!
....quando si è iniziato a creare linguaggi di programmazione i programmatori di allora (assembler) si sono scandalizzati ed hanno criticato inizialmente i risultati dei compilati!
Ma la verità è che la semplificazione nella stesura del codice ha portato i programmatori a impegnare + tempo e risorse in altre cose come la grafica o nuove idee di sviluppo!
La programmazione orientata agli oggetti è una di queste innovazioni e non misembra che pregiudichi il lavoro di programmatori :))

...e comunque qualcuno che non riuscirà a far funzionare un videoregistratore esisterà anche nel 2040!!!;)

Loading