PDA

Visualizza la versione completa : Finalmente in Italia si comincia a punire i furbi...


Linkato
17-01-2014, 15:21
... era ora! Le regole si rispettano!

http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/01/16/mestre-esercente-anti-slot-mette-biliardino-gratis-nel-bar-multato-zaia-assurdo/846148/

http://gyazo.com/c8718324955b87c1aecd3b7e058b03a9.png

lnessuno
17-01-2014, 15:28
Boh è un caso, ma fa sorridere che tutto questo succeda mentre l'evasione milionaria delle slot machines ha portato a 5 mila euro di multa per le concessionarie :D


...
Al Palco sono invece bandite le macchinette mangiasoldi che Ceolin considera “una forma di concorrenza sleale” che rovina la gente.
Per questo motivo il 5 aprile sarà premiato da Slot Mob (http://www.nexteconomia.org/slots-mob). Nella sua tappa veneziana la sigla che riunisce numerose associazioni impegnate contro il gioco d’azzardo lo ha scelto per il suo impegno civico e la promozione dei giochi sani. Quelli che gli sono costati 1400 euro di multa.

SkinBonno
17-01-2014, 15:44
queste sono le classiche cavolate all'italiana. io metto una cosa a gratis...e ti devo pagare per farlo? :confused:

altro esempio di cavolata all'italiana:
nella pizzeria in cui lavoravo era presente un piano rialzato esterno al locale che volevano sfruttare per verandarlo e mettirci dei tavolini; tra le varie tasse previste ce n'era presente una (non ricordo di preciso, mi sembra del 10%) sul costo dell'installazione della veranda.
cioè spiegami, io pago per dire 2000€ alla ditta che mi monta la veranda, e ne devo pagare 200 di tasse allo stato...per quale cavolo di motivo? nonpenso che venga un impiegato comunale a dare una mano a montarlo.

Reiuky
17-01-2014, 15:52
sono disgustato.

LevkaRomanov
20-01-2014, 01:19
Purtroppo... le norme sono regolate dal TULPS ( http://it.wikipedia.org/wiki/Testo_unico_delle_leggi_di_pubblica_sicurezza );
nato come regio dereto del 1931 :D poi modificato.

C'è il famoso art.110, al comma 6 si descrivono le slot, al comma 7...

7. Si considerano, altresì, apparecchi e congegni per il gioco lecito:

a) bla bla bla...
b) bla bla bla...
c) quelli, basati sulla sola abilità fisica, mentale o strategica, che non distribuiscono premi, per i
quali la durata della partita può variare in relazione all'abilità del giocatore e il costo della singola
partita può essere superiore a 50 centesimi di euro


il costo della partita può essere... e può anche non essere... :fagiano:
per cui...

9. In materia di apparecchi e congegni da intrattenimento di cui ai commi 6 e 7, si applicano le
seguenti sanzioni:

a) bla bla bla...
b) bla bla bla...
c) bla bla bla...
d) chiunque, sul territorio nazionale, distribuisce od installa o comunque consente l'uso in
luoghi pubblici o aperti al pubblico o in circoli ed associazioni di qualunque specie di
apparecchi e congegni per i quali non siano stati rilasciati i titoli autorizzatori previsti dalle
disposizioni vigenti, è punito con la sanzione amministrativa pecuniaria da 500 a 3.000 euro
per ciascun apparecchio;





E' una norma stra-nota :fagiano: perché riguarda ogni più piccolo bar e locale...
molto strano che non abbiamo saputo dargli informazioni dove le ha chieste.

Vincent.Zeno
20-01-2014, 02:00
assurdo, vergognoso, incivile.

hfish
20-01-2014, 09:07
assurdo nonchè fortemente idiotico e senza senso... nessuno paga nulla per giocare, nessuno vince nulla giocando. perchè mai si dovrebbe richiedere un permesso per un cazzo di biliardino?

Reiuky
20-01-2014, 09:47
assurdo nonchè fortemente idiotico e senza senso... nessuno paga nulla per giocare, nessuno vince nulla giocando. perchè mai si dovrebbe richiedere un permesso per un cazzo di biliardino?
Ma che tu chiedi il permesso ci sta pure. è assurdo che nessuno sappia dirti che c'è da avere quel permesso e trovarsi una multa per gioco d'azzardo!

lnessuno
20-01-2014, 09:52
È assurdo che per l'incompetenza di tante persone si vada a multare il solito personaggio la cui unica colpa è quella di essere in Italia.

chumkiu
20-01-2014, 11:18
Mah non so…
In questo contesto storico gridiamo allo scandalo e ci indigniamo.
Però se fossi titolare di una sala giochi a fianco a un bar che offre senza permesso gli stessi miei giochi (o una parte di essi) a titolo gratuito… non lo riterrei giusto e chiamerei chi di competenza per sapere se è lecito o meno. (che secondo me è quello che è realmente successo).
Il fatto che sia un anti-slots fa clamore mediatico, ma non cambia il fatto che l'esercente non ha richiesto i permessi necessari e che la legge non ammette ignoranza.

Solidarietà all'esercente se non c'è stata malizia o se si è fidato di persone sbagliate.

Loading