PDA

Visualizza la versione completa : disoccupazione giovanile, c'è da mantenere la calma e la speranza


Kahm
24-01-2014, 16:40
http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/economia/2014/01/08/disoccupazione-giovanile-sale-41-6-top-1977-_9864262.html
e
http://www.leggo.it/NEWS/ECONOMIA/crisi_documento_ue_disoccupazione_la_gabbia_video/notizie/472257.shtml

premetto nel dire che la maggior parte dei miei amici è disoccupata
neanche io ho mai visto una situazione del genere in tutta la mia vita

ora ditemi...

Nuvolari2
24-01-2014, 16:44
In effetti è la situazione peggiore degli ultimi 30/40 anni...

Purtroppo temo che ci vorranno parecchi anni prima che le cose si rimettano in sesto. E questo se da domani si inziassero a fare politiche serie a riguardo, cosa che non credo accadrà molto presto.

Han chiuso decine di migliaia di imprese italiane in questi anni di crisi. Imprese che magari avevano decenni di storia alle spalle. Prima di ricostruirle e di tornare a certi livelli di occupazione (offerta di posti di lavoro), passeranno tanti, tanti anni.

Kahm
24-01-2014, 16:56
scusate ragazzi
non voglio creare allarmismi anzi mi scuso se qualcuno di voi
si spaventi di fronte alle notizie che ho condiviso nei link.
ma io attualmente non vedo un futuro, la mia speranza nei
politici sta diminuendo sempre di piu,

saucer
24-01-2014, 17:06
scusate ragazzi
non voglio creare allarmismi anzi mi scuso se qualcuno di voi
si spaventi di fronte alle notizie che ho condiviso nei link.
ma io attualmente non vedo un futuro, la mia speranza nei
politici sta diminuendo sempre di piu,

Hai presente la Francia ai tempi di Maria Antonietta?
Ecco...questa è l'Italia, e al posto dei nobili ci sono i politici...

Per loro non è un periodo di crisi (:nonono:), e quindi cosa devono fare?
Secondo alcuni esponenti (anche di questo governo :mava'::D ), il popolo è composto solo da cialtroni, cafoni e "ma che vogliono questi?"
Ora sta passando di moda ( o meglio....direttiva ) che il problema italia sia " l'evasione ", un pò come l'articolo 18 prima dell'avvio dei co.co.co., o come il fenomeno dell'allungamento della vita e quindi dell'età pensionabile....

Nuvolari2
24-01-2014, 17:27
scusate ragazzi
non voglio creare allarmismi anzi mi scuso se qualcuno di voi
si spaventi di fronte alle notizie che ho condiviso nei link.
ma io attualmente non vedo un futuro, la mia speranza nei
politici sta diminuendo sempre di piu,

Ma infatti il futuro in Italia è molto fosco e cupo, secondo me.
Io ho quasi 40 anni, una famiglia e una piccola attività avviatà (che di questi tempi scricchiola ad ogni soffio di vento). Mi conviene ancora provare a restare.

Ma se le cose dovessero peggiorare ancora di un po', credo che ci converrà fare i bagagli e trasferirci all'estero. Già adesso a dire il vero sarebbe meglio. Ma logisticamente parlando non è una cosa facile e quindi cerco di tener duro qui.

Chi può, penso che oggi farebbe molto meglio a salutare questo Paese di ladri e di vittime che votano per i ladri che li derubano al più presto. Ammesso che le cose tornino a migliorare, l'Italia impiegherà comunque 10 anni a rimettersi in piedi. Nel frattempo la vita se ne va...

lnessuno
24-01-2014, 17:28
La commissione europea ha dichiarato pubblicamente che fra 10 anni staremo come gli USA 50 anni prima, basta a far stare meglio tutti? :zizi:

http://forum.html.it/forum/showthread.php?threadid=2900795&pagenumber=8&postid=25172522&viewfull=1#post25172522

partime
24-01-2014, 17:43
tutto sta andando secondo i piani (i loro)

Loading