PDA

Visualizza la versione completa : studente a carico, niente p.iva, lavorare in quale forma?


phpneo
31-01-2014, 23:53
ciao a tutti, vorrei un parere, se avete delle esperienze di questo genere

sono uno studente in ingegneria informatica, mi occupo di pc, reti e siti web per amici e parenti che mi conoscono... vorrei cominciare a farlo per delle aziende(sempre che si fidino di me), le domande sono queste:

- come dovrei comportarmi per stare in regola con il fisco(sono a carico sul reddito di famiglia)?

- che tipo di contratto dovrei fare(se devo)?

kalosjo
31-01-2014, 23:56
Devi aprire partita iva, dal momento che percepisci reddito non sei più a carico dei genitori, almeno oltre un certo reddito che non ricordo.

phpneo
01-02-2014, 00:00
Devi aprire partita iva, dal momento che percepisci reddito non sei più a carico dei genitori, almeno oltre un certo reddito che non ricordo. per forza? leggendo su internet ho trovato dove si parla di prestazioni occasionali e ritenute d'acconto, se non mi sbaglio, ma non ci ho capito molto, non sono a conoscenza di queste cose

aprire una partita iva mentre sono all'università, per un fatto di tasse dopo dovrei pagare in base al reddito della partita iva, a quello della mia famiglia (come attualmente) oppure insieme?

Alhazred
01-02-2014, 00:02
La partita IVA ti serve se continui a lavorare per fatti tuoi per "clienti" diversi.
Potresti anche lavorare con ritenute d'acconto.

Se invece un'azienda ti assume (non come consulente), saranno loro a farti il contratto adeguato e non ti servirà aprire una partita IVA.

phpneo
01-02-2014, 00:17
La partita IVA ti serve se continui a lavorare per fatti tuoi per "clienti" diversi.
Potresti anche lavorare con ritenute d'acconto.

Se invece un'azienda ti assume (non come consulente), saranno loro a farti il contratto adeguato e non ti servirà aprire una partita IVA.
no no, niente assunzione, solo consulenza, preferirei avere i miei tempi e le mie libertà(per adesso)

niente partita iva possibile? vorrei solo sapere se c'è un'altro modo, ripeto, leggendo ho trovato qualcosa su prestazioni occasionali e ritenuta d'acconto, ne sapete qualcosa?

kalosjo
01-02-2014, 00:25
no no, niente assunzione, solo consulenza, preferirei avere i miei tempi e le mie libertà(per adesso)

niente partita iva possibile? vorrei solo sapere se c'è un'altro modo, ripeto, leggendo ho trovato qualcosa su prestazioni occasionali e ritenuta d'acconto, ne sapete qualcosa?
La prestazione occasionale non consentirebbe di portare avanti un progetto, ma qualcuno la usa anche così. Ha un limite annuale di 5000 € mi pare e non può essere fatto per più periodi consecutivi. Fatti dare informazioni da un consulente o fai una bella ricerca

phpneo
01-02-2014, 00:29
La prestazione occasionale non consentirebbe di portare avanti un progetto, ma qualcuno la usa anche così. Ha un limite annuale di 5000 € mi pare e non può essere fatto per più periodi consecutivi. Fatti dare informazioni da un consulente o fai una bella ricerca
spero di non essere pesante, per portare avanti un progetto cosa intendi? se io faccio un sito, come progetto io lo considero finito, poi casomai in futuro può esserci una modifica, ma rientrerebbe in un altro progetto, giusto?

kalosjo
01-02-2014, 00:33
spero di non essere pesante, per portare avanti un progetto cosa intendi? se io faccio un sito, come progetto io lo considero finito, poi casomai in futuro può esserci una modifica, ma rientrerebbe in un altro progetto, giusto?

Non saprei...

Alhazred
01-02-2014, 00:34
Intanto ti fai un'idea su cosa sia la ritenuta d'acconto.
http://www.forexinfo.it/Ritenuta-d-acconto-per-prestazione

phpneo
01-02-2014, 00:39
Intanto ti fai un'idea su cosa sia la ritenuta d'acconto.
http://www.forexinfo.it/Ritenuta-d-acconto-per-prestazione grazie, la leggerò... domani mattina, per ogni aiuto dei nottambuli possono scrivere qui :) notte a tutti

Loading