PDA

Visualizza la versione completa : lavoro da dipendente e lavori extra.. come essere regolari??


thesalien
01-02-2014, 14:49
Ciao ragazzi,


lavoro presso un'azienda con un regolare contratto full-time.

Stavo pensando di fare qualche lavoretto extra, magari trovato in qualche sito per freelancers (sviluppo software).

Considerando che la mai azienda sta gi pagando i contributi all'INPS, dovrei pagare qualche altra tassa se non supero i 5000 euro annui di guadagno (relativo all'extra ovviamente)?

nel caso superassi questo limite invece? partita IVA?


Ultimissima cosa: che ne pensate di Paypal per ricevere i pagamenti?


Thanks in advance!!

Max Della Pena
01-02-2014, 15:08
Ciao ragazzi,


lavoro presso un'azienda con un regolare contratto full-time.

Stavo pensando di fare qualche lavoretto extra, magari trovato in qualche sito per freelancers (sviluppo software).

Considerando che la mai azienda sta gi pagando i contributi all'INPS, dovrei pagare qualche altra tassa se non supero i 5000 euro annui di guadagno (relativo all'extra ovviamente)?

nel caso superassi questo limite invece? partita IVA?


Ultimissima cosa: che ne pensate di Paypal per ricevere i pagamenti?


Thanks in advance!!

Attenzione a non fare qualcosa che vada in concorrenza con la tua azienda.

Meglio che tu prima li informi, ne ottenga il consenso (meglio scrivere in questi casi) e solo dopo inizi a vedere come regolarizzare la tua posizione.

Di questi tempi meglio lasciar perdere qualche guadagno extra piuttosto che poter perdere un posto di lavoro sicuro se non si hanno tutte le dovute garanzie.

thesalien
01-02-2014, 15:23
Attenzione a non fare qualcosa che vada in concorrenza con la tua azienda.

Meglio che tu prima li informi, ne ottenga il consenso (meglio scrivere in questi casi) e solo dopo inizi a vedere come regolarizzare la tua posizione.

Di questi tempi meglio lasciar perdere qualche guadagno extra piuttosto che poter perdere un posto di lavoro sicuro se non si hanno tutte le dovute garanzie.


Farei tutt'altro, sarebbe giusto per arrotondare e imparare cose nuove :)

Max Della Pena
01-02-2014, 15:29
Farei tutt'altro, sarebbe giusto per arrotondare e imparare cose nuove :)

Ad ogni modo devi comunicarlo secondo me, la trasparenza sempre una cosa giusta.

partime
01-02-2014, 15:38
Tutti 'sti vincoli son messi l solo per tarpare...

thesalien
01-02-2014, 15:39
beh non ci sarebbe niente di male

thesalien
01-02-2014, 15:40
Tutti 'sti vincoli son messi l solo per tarpare...
gi..

partime
01-02-2014, 15:43
beh non ci sarebbe niente di male

Anche secondo me non c' nulla di male a fare autonomamente un lavoro che di fatto lo stesso che si fa da dipendente, magari tendente ad un altro tema ma non necessariamente. Il problema della concorrenza lo vedrei legato solo al non rubare i clienti del proprio datore di lavoro...
Poi come dici te, un arricchimento di nozioni nuove che possono tornare utili anche nel lavoro da dipendente.
Ma tutti 'sti vincoli son messi l per tarpare...

Max Della Pena
01-02-2014, 15:45
beh non ci sarebbe niente di male

Non ci sarebbe niente di male a fare un altro lavoro? o non ci sarebbe niente di male e quindi non avviso?

Max Della Pena
01-02-2014, 15:46
Anche secondo me non c' nulla di male a fare autonomamente un lavoro che di fatto lo stesso che si fa da dipendente, magari tendente ad un altro tema ma non necessariamente. Il problema della concorrenza lo vedrei legato solo al non rubare i clienti del proprio datore di lavoro...
Poi come dici te, un arricchimento di nozioni nuove che possono tornare utili anche nel lavoro da dipendente.
Ma tutti 'sti vincoli son messi l per tarpare...


Si peccato che al tuo datore di lavoro ti vincoli un contratto, tu vuoi che il tuo datore di lavoro lo rispetti si?

Loading