PDA

Visualizza la versione completa : Vogliono chiamare il figlio Facebook, ma il Messico lo rifiutta


Alessio Puppi
18-02-2014, 21:23
Avevano deciso di chiamare il figlio Facebook, ma lo Stato ha detto “no”. E’ successo in Messico, dove la pratica di chiamare i figli con nomi bizzarri ha fatto un passo in avanti di troppo creando un ampio di battito e suscitando non poche polemiche.Per ora rimane senza nome il bimbo partorito dalla donna di Sonora, nel nord del Messico, che insieme al marito aveva deciso di dare al figlio in nome del social network più famoso del mondo, Facebook.Una richiesta che lo stato del Messico ha rispedito al mittente, pubblicando addirittura una lista di nomi che non possono essere dati ai figli perché vietati dalla legge. Tra questi figurano i nomi di supereroi e di altre “star del web” oltre Facebook, come Yahoo, Twitter, Linkedin, Batman, Terminator, Rambo, Sandokan, ecc.I genitori potranno dunque continuare a chiamare il figlio Facebook solo fra le mura di casa, ma all’anagrafe dovranno comunicare un altro nome. La storia ci lascia comunque un po’ perplessi. Perchè chiamare il figlio con il nome di un social network o di un servizio email? In Italia però la situazione è diversa. I giudici possono infatti intervenire ogni volta che il nome dato a un bambino può limitarne l’interazione sociale e creare insicurezza nella vita di tutti i giorni.A Torino, qualche tempo fa, è stato perfino respinto Andrea per una bambina, modificato poi in Emma, dato che questo nome è considerato da noi prettamente maschile. Ma c’è ancora il caso famoso di quella coppia di genitori che aveva deciso di chiamare il proprio figlio Venerdì, ma che trovò l’opposizione dei giudici. Insomma, un po’ di buon senso, in certi casi, è d’obbligo.

http://www.resapubblica.it/cronaca/volevano-chiamare-il-figlio-facebook-ma-lo-stato-si-oppone/

Sandokaaaaan!!! :D

Little Hawk
18-02-2014, 21:26
lol roba da pazzi

todoroki
18-02-2014, 21:28
che commento

http://i60.tinypic.com/2lsu25w.gif

Vincent.Zeno
18-02-2014, 21:47
penso che non ci debbano esser queste discriminazioni...
ma un bella randellata nei denti avrebbe trovato un buon posto dove esprimersi
tra l'altro... più divertente ed economica di un ospedale psichiatrico

Max Della Pena
18-02-2014, 22:40
Ma lo stato del Messico ha motivato questo rifiutto?
Servono precise mottivazioni per una cosa del genere.

Vincent.Zeno
18-02-2014, 22:50
Servono precise motivazioni per una cosa del genere.
il fatto che sia una scemenza non basta, vero? :fagiano:

Max Della Pena
18-02-2014, 23:02
il fatto che sia una scemenza non basta, vero? :fagiano:

Ma perchè non mottivarlo? :confused:

Vincent.Zeno
18-02-2014, 23:12
Ma perchè non mottivarlo? :confused:
E' inutile insegnare all'asino...si perde tempo e si infastidisce la bestia

Max Della Pena
18-02-2014, 23:18
E' inutile insegnare all'asino...si perde tempo e si infastidisce la bestia

Visto che sembra non aver compreso il perchè del mio intervento, si faccia una risata ogni tanto Sig.Zeno veronese suvvia. :fiore:

Vincent.Zeno
18-02-2014, 23:25
spiegalo te, il tuo intervento :bhò:

per inciso: io mi riferivo alla bestia che vuol dare un nome idiota ad in figlio...

poi.. magari non ho capito nulla :D

su, da bravo: cerca di ridere un po' che ne hai bisogno. o vuoi che ti chiami col tuo VERO NOME? :98:

Loading