PDA

Visualizza la versione completa : [facciamoci male] incostituzonale norma sugli affitti in nero


hfish
14-03-2014, 16:48
http://www.repubblica.it/economia/2014/03/14/news/casa_la_consulta_boccia_la_norma_sugli_affitti_in_ nero-81005907/

una delle poche cose belle fatte per constrastare efficacemente il nero, ovvero far s che sia conveniente denunciare, viene magicamente fatto decadere.

ottimo, continuiamo ad infossarci:dh:

Kahm
14-03-2014, 16:56
forse ci sar qualche parlamentare con case in affitto
a Roma sono troppo cari, e molti immobili sono praticamente abbandonati

a Londra infatti fecero la legge che gli occupanti potessero occupare, da qui il termine "squat"
facessero a Roma una cosa del genere ti faccio vedere gli appartamenti in affitto e subito prezzi scendere

Max Della Pena
14-03-2014, 16:58
a Londra infatti fecero la legge che gli occupanti potessero occupare, da qui il termine "squat"
facessero a Roma una cosa del genere ti faccio vedere gli appartamenti in affitto e subito prezzi scendere

Che in italiano sarebbe?

hfish
14-03-2014, 17:02
leggevo che anche qui a milano ci sono oltre 3000 appartamenti sfitti, eppure i prezzi degli affitti sono alle stelle e nessuno dei proprietari con cui ho parlato ha voluto fissare il canone con cedolare secca.

c' da dire che il coinquilino spesso fin troppo tutelato, e che la burocrazia che c' dietro un affitto enorme ed inutile, e quindi riesco anche a capire qualche proprietario che preferisce non fittare piuttosto che rischiare di impelagarsi.

in ogni caso sono anche io favorevole, in un periodo di crisi estrema come questa, all'occupazione delle case sfitte

Max Della Pena
14-03-2014, 17:08
in ogni caso sono anche io favorevole, in un periodo di crisi estrema come questa, all'occupazione delle case sfitte

:eek: siamo a posto, che motivo c' di occupare una casa sfitta di propriet altrui? Se sfitta non credo autorizzi nessuno a forzare ed occupare, magari utilizzare, rovinare, allacciare abusivamente (c' la crisi....) e chiss cosa altro.

postmaster1
14-03-2014, 17:32
leggevo che anche qui a milano ci sono oltre 3000 appartamenti sfitti, eppure i prezzi degli affitti sono alle stelle e nessuno dei proprietari con cui ho parlato ha voluto fissare il canone con cedolare secca.

c' da dire che il coinquilino spesso fin troppo tutelato, e che la burocrazia che c' dietro un affitto enorme ed inutile, e quindi riesco anche a capire qualche proprietario che preferisce non fittare piuttosto che rischiare di impelagarsi.

in ogni caso sono anche io favorevole, in un periodo di crisi estrema come questa, all'occupazione delle case sfitte


Beh insomma dai...non credo che se la casa occupata in modo abusivo sia la tua saresti tanto favorevole...

Vero che gli affitti nonostante la crisi sono rimasti alti, vero che bisognerebbe trovare una soluzione, ma non credo che la possiamo trovare nell'occupazione di un'abitazione di un altro privato cittadino...

Kahm
14-03-2014, 18:06
Beh insomma dai...non credo che se la casa occupata in modo abusivo sia la tua saresti tanto favorevole...

Vero che gli affitti nonostante la crisi sono rimasti alti, vero che bisognerebbe trovare una soluzione, ma non credo che la possiamo trovare nell'occupazione di un'abitazione di un altro privato cittadino...

ad oggi se una persona rimane disoccupata rimane disoccupata pu rimanere 6 mesi senza pagare affitto
poi se ad improvviso decidi di non pagare affitto, tra notifiche, stratto etc..ci stai anche un anno

Linkato
14-03-2014, 18:47
http://www.repubblica.it/economia/2014/03/14/news/casa_la_consulta_boccia_la_norma_sugli_affitti_in_ nero-81005907/

una delle poche cose belle fatte per constrastare efficacemente il nero, ovvero far s che sia conveniente denunciare, viene magicamente fatto decadere.

ottimo, continuiamo ad infossarci:dh:

Incostituzionale questa norma e costituzionale l'IRAP che tassa i debiti... W L'ITAGLIA!
:malol::malol::malol:

hfish
14-03-2014, 19:16
:eek: siamo a posto, che motivo c' di occupare una casa sfitta di propriet altrui? Se sfitta non credo autorizzi nessuno a forzare ed occupare, magari utilizzare, rovinare, allacciare abusivamente (c' la crisi....) e chiss cosa altro.
se occupassi una casa sfitta mi premurerei di trattarla non bene, ma meglio! cercherei per quanto possibile di migliorarla (imbiancatura ed altri lavoretti) e magari comincerei a pagare un affitto equo e/o proporzionale alle mie capacit al proprietario


Beh insomma dai...non credo che se la casa occupata in modo abusivo sia la tua saresti tanto favorevole...

Vero che gli affitti nonostante la crisi sono rimasti alti, vero che bisognerebbe trovare una soluzione, ma non credo che la possiamo trovare nell'occupazione di un'abitazione di un altro privato cittadino...
il ragionamento, qui e altrove, e non voler abbassare i costi degli affitti per tenere alta la bolla immobiliare, perch si pensa di poter guadagnare 10 e piuttosto che guadagnare 4 si preferisce guadagnare 0 aspettando tempi migliori. questa cosa non va bene, secondo me. maledettamente immorale. facile parlare con se e con ma, MA SE io avessi un appartamento in pi, piuttosto che tenerlo sfitto cercherei una persona affidabile e lo affitterei a poco, anche sotto il prezzo di mercato.

immorale, ingiusto ed intollerabile che una persona, e qui ce se sono tante, abbia 10/20 appartamenti e si conceda il lusso di non affittarli per tenere alti i prezzi.

questa cosa di combatte riducendo drasticamente la burocrazia (varie marche e bolli, registrazioni e controregistrazioni, aperture e chiusure da rinnovare ogni anno...), riducendo le tasse sugli utili (nessuno per vuole la cedolare secca), non facendo pagare le tasse al proprietario in caso di inquilino moroso e allo stesso momento invogliando il pi possibile i proprietari ad affittare a prezzi bassi minacciando la cessione gratuita temporanea.

astro
14-03-2014, 23:20
l...
c' da dire che il coinquilino spesso fin troppo tutelato, e che la burocrazia che c' dietro un affitto enorme ed inutile, e quindi riesco anche a capire qualche proprietario che preferisce non fittare piuttosto che rischiare di impelagarsi.
...be' io non capisco chi non fitta perch con una quota associativa irrisoria ti iscrivi e ti fai consigliare da un'associazione il tipo e le clausole contrattuali corrette ed adatte, e poi sei anche seguito/aiutato negli adempimenti. Inoltre, a prescindere dalla correttezza legale degli accordi (che ci dovrebbe sempre essere) sentendo amici qui a Roma, si tende molto a usare il vecchio passaparola proprio per avere persone pi affidabili (e funziona benissimo)

Sulla tutela dell'inquilino dico solo che le norme "partono" e tengono un equilibrio basandosi sulla oggettiva minor forza contrattuale del locatario (e devono anche tener conto che il bene-casa non un bene qualsiasi)

Loading