PDA

Visualizza la versione completa : la crimea, la russia, l'ucraina... non ho capito nulla


LucianoS
18-03-2014, 20:59
non sono molto ferrato in politica internazionale... qualcuno pu spiegarmi brevemente e semplicemente cosa sta avvenendo?

perch da un giorno all'altro
chi sono i buoni e chi i cattivi
chi vuole cosa

ac_socmel
18-03-2014, 21:20
io voglio attaccare la Kamchatka
ma il dado tratto
e le genti che passeranno
verranno salvate

kalosjo
18-03-2014, 23:16
L crimea in posizione strategica e la vogliono tutti, ma putin stato il pi veloce.

Thread chiuso

kalosjo
18-03-2014, 23:22
Serio.

L'ucraina da anni sotto un governo legittimo nato da libere elezioni, ma viziato da dubbi di brogli.
Un mio amico che viveva li ha assaggiato il cambiamento dalla Tymošenko a Yanukovich. Ed scappato dopo 3 anni terribili...
ma non sto qui a raccontare.

Ultimamente si paventava la possibilit di ingresso in UE. Il popolo ucraino, bramoso di poter lasciare la propria nazione liberamente, sperava fortemente ed in effetti il governo era inizialmente propenso.

Ma la russia non si sarebbe mai fatto scappare un territorio cos fondamentale per le sue politiche europee e non. Ha offerto un pacco di soldi all'ucraina e gas scontato per farla restare fuori dalla UE.

Il popolo, non si sa quanto spontaneamente (ci sono testimonianze di fatti poco puliti) si ribellato.

Fuori Yanukovich, ritorna la Tymošenko. Si entra in EU?

Forse, ma putin si prende la crimea, che era gi a grande maggioranza russa.

In spiccioli.....

kalosjo
18-03-2014, 23:24
P.S.

I nomi li ho scritti cos bene solo grazie a wikipedia........

redcloud
18-03-2014, 23:43
P.S.

I nomi li ho scritti cos bene solo grazie a wikipedia........

Ricordati di donare allora!

kalosjo
18-03-2014, 23:55
Ricordati di donare allora!
:ecco:

Kahm
19-03-2014, 10:20
.................
Un mio amico che viveva li ha assaggiato il cambiamento dalla Tymošenko a Yanukovich. Ed scappato dopo 3 anni terribili...
ma non sto qui a raccontare.
.....

mi interessano molto questi aspetti, di persone che hanno vissuto li ed hanno una storia (reale) da raccontare
in TV sento sempre la solita pappa

strano eppure sentivo che con Tymošenko stavano bene etc...
in effetti mi parso molto strano che questa "rivoluzione" sia
scoppiata proprio durante le olimpiadi, in effetti proprio un tempismo
eccellente, la russia durante le olimpiadi non poteva certo invadere
con la forza l'Ukraina!, se vi ricordate le varie rivoluzioni, come ad
esempio quella arancione, ci sono state varie organizzazioni esterne
a coordinare il tutto, pare che ci sia lo zampino USA che finanziava
il tutto

p.s.
anche io ho amici Ukraini, ma tutti mi parlavano male di quasiasi politico

saucer
19-03-2014, 11:09
Buond,
La Crimea una regione dell'Ucraina ( simile al Trentino Alto Adige ) dove la maggioranza della popolazione tendenzialmente russa.
Da diversi anni in Ucraina ci sono eventi allarmanti dove i civili non riescono a dormire tranquilli.
Prima della Tymošenko, c'era come premier Yuschenko, il quale "sembrerebbe" aver ricevuto un "trattamento" dai suoi avversari russi per metterlo KO.
Poi succeduta la Tymošenko fino a quando non stata incolpata di aver commesso ( non ricordo quali reati ) ed quindi finita in galera.
Con la caduta della Tymošenko, salito al governo Yanukovich ( filorusso ).
Personalmente ho avuto esperienze di vita in Ucraina per il periodo Yuschenko-Tymošenko e ho visto un paese in forte crescita.
Negli ultimi anni ( con Yanukovich ), non ho avuto la stessa impressione.

Ora manco da un pochino in Ucraina, quindi non so com'e' la situazione, ma :
1) Non credo sia possibile che "gente comune" abbia tanta voglia/coraggio di affrontare le istituzioni ( prima con la rivoluzione arancione e poi con una sommossa popolare per impedire a Yanukovich di allearsi con la Russia.
2) In Crimea c' stata un'invasione a tutti gli effetti da parte della Russia. L'Onu per evitare una guerra ha preferito "chiudere gli occhi" e le prese di posizione di Obama e dell'EU sono state solo "diplomatiche".
3) Il voto in Crimea di domenica scorsa parla di un 97% di adesioni alla Russia. Non parla della % di votanti, ne di come si sono svolte le elezioni ( stile primarie del PD dove 1 persona pu votare 100 volte? )
4) Le sanzioni in atto in questo istante sono RIDICOLE, si dovrebbe inviare militari ONU a mandar via questi "soldati senza bandiera" che hanno di fatto occupato la Crimea
5) La popolazione ucraina PREOCCUPATISSIMA del prossimo futuro, prevedono un'escalation di violenza nei prossimi giorni in quanto il test dei Russi ha provato che l'ONU ad oggi ha paura di affrontare una superpotenza ( forte solo con nazioni che combattono con archi e frecce... )

Speriamo bene :(

Un piccolo OT.... ma qualcuno sa se Berlusconi ha altri amici all'estero? :dh:

kalosjo
19-03-2014, 11:38
Buond,
La Crimea una regione dell'Ucraina ( simile al Trentino Alto Adige ) dove la maggioranza della popolazione tendenzialmente russa.
Da diversi anni in Ucraina ci sono eventi allarmanti dove i civili non riescono a dormire tranquilli.
Prima della Tymošenko, c'era come premier Yuschenko, il quale "sembrerebbe" aver ricevuto un "trattamento" dai suoi avversari russi per metterlo KO.
Poi succeduta la Tymošenko fino a quando non stata incolpata di aver commesso ( non ricordo quali reati ) ed quindi finita in galera.
Con la caduta della Tymošenko, salito al governo Yanukovich ( filorusso ).
Personalmente ho avuto esperienze di vita in Ucraina per il periodo Yuschenko-Tymošenko e ho visto un paese in forte crescita.
Negli ultimi anni ( con Yanukovich ), non ho avuto la stessa impressione.

Ora manco da un pochino in Ucraina, quindi non so com'e' la situazione, ma :
1) Non credo sia possibile che "gente comune" abbia tanta voglia/coraggio di affrontare le istituzioni ( prima con la rivoluzione arancione e poi con una sommossa popolare per impedire a Yanukovich di allearsi con la Russia.
2) In Crimea c' stata un'invasione a tutti gli effetti da parte della Russia. L'Onu per evitare una guerra ha preferito "chiudere gli occhi" e le prese di posizione di Obama e dell'EU sono state solo "diplomatiche".
3) Il voto in Crimea di domenica scorsa parla di un 97% di adesioni alla Russia. Non parla della % di votanti, ne di come si sono svolte le elezioni ( stile primarie del PD dove 1 persona pu votare 100 volte? )
4) Le sanzioni in atto in questo istante sono RIDICOLE, si dovrebbe inviare militari ONU a mandar via questi "soldati senza bandiera" che hanno di fatto occupato la Crimea
5) La popolazione ucraina PREOCCUPATISSIMA del prossimo futuro, prevedono un'escalation di violenza nei prossimi giorni in quanto il test dei Russi ha provato che l'ONU ad oggi ha paura di affrontare una superpotenza ( forte solo con nazioni che combattono con archi e frecce... )

Speriamo bene :(

Un piccolo OT.... ma qualcuno sa se Berlusconi ha altri amici all'estero? :dh:
La U.E., portatrice di pace e sviluppo.......... E mi fermo qui.

Loading