PDA

Visualizza la versione completa : Esercizi sulle subnet mask


wormd
18-05-2014, 15:37
Ciao ragazzi,

non riesco a capire come risolvere questi esercizi, vi posto le tracce nella speranza che qualcuno di voi possa aiutarmi.

1. Data una rete con indirizzo IP scelto a piacere in classe B, organizzare il piano di indirizzamento prevedendo almeno 25 subnet. Specificare in particolare la maschera di sottorete usata e gli indirizzi del primo e dell'ultimo host della decima sottorete.

2. Dato il seguente indirizzo di rete: 138.156.0.0 e la seguente subnet mask: 255.255.244.0, indicare l'indirizzo 260° host della seconda subnet.

3. Dato il seguente indirizzo IP: 205.198.20.129/26, indicare a quale host di quale subnet si riferisce.

Sono in seria difficoltà, chi può spiegarmeli gentilmente? :spy:

Buona domenica :ciauz:

MatCap83
19-05-2014, 12:26
Ciao ragazzi,

non riesco a capire come risolvere questi esercizi, vi posto le tracce nella speranza che qualcuno di voi possa aiutarmi.

1. Data una rete con indirizzo IP scelto a piacere in classe B, organizzare il piano di indirizzamento prevedendo almeno 25 subnet. Specificare in particolare la maschera di sottorete usata e gli indirizzi del primo e dell'ultimo host della decima sottorete.

2. Dato il seguente indirizzo di rete: 138.156.0.0 e la seguente subnet mask: 255.255.244.0, indicare l'indirizzo 260° host della seconda subnet.

3. Dato il seguente indirizzo IP: 205.198.20.129/26, indicare a quale host di quale subnet si riferisce.

Sono in seria difficoltà, chi può spiegarmeli gentilmente? :spy:

Buona domenica :ciauz:

Ciao,
allora vediamo se riesco a spiegarli bene (serve anche a me perché sto preparando l'esame per la certificazione Network+ ;))...

1. Intanto viene chiesto un indirizzo della classe B, quindi siamo nel range 128.x.x.x-191.x.x.x con 16 bit per la rete e 16 per gli host di default. Prendiamo 130.10.x.x (preso a caso!). Dunque viene chiesto di prevedere almeno 25 bit per la subnet, e questo significa che avremo:

130.10.x.x/25
rete.rete.rete.(1 bit per rete e 7 bit per host)
ossia una subnet mask di 255.255.255.128
per gli host abbiamo solamente gli ultimi 7 bit

Adesso dobbiamo cercare la decima sottorete, e arriva la parte più difficile :confused:. Poiché siamo nella classe B dobbiamo iniziare a contare le sottoreti dal terzo ottetto (130.10.x.) fino ad arrivare alla decima sottorete:

Subnet 130.10.0.0 ------ 130.10.0.128 ------ 130.10.1.0 ------ ... ------ 130.10.4.128

Primo Host 130.10.0.1 ------ 130.10.0.129 ------ 130.10.1.1 ------ ... ------ 130.10.4.129

Ultimo Host 130.10.0.126 ------ 130.10.0.254 ------ 130.10.1.126 ------ ... ------ 130.10.4.254

Broadcast 130.10.0.127 ------ 130.10.0.255 ------ 130.10.1.127 ------ ... ------ 130.10.4.255

2. Non si può fare perché non esiste una subnet mask di 255.255.244.0. Esiste di 240 o 248...

3. Questo è più facile :). Intanto 205.198.20.129/26 appartiene alla classe C, e di default la classe C ha i 24 bit per la rete e gli ultimi 8 per gli host. Nel nostro caso abbiamo:

Indirizzo 205.198.20.x/26
rete.rete.rete.(2 bit per rete e 6 per host)
Subnet mask 255.255.255.192
Subnet valide 256-192=64 (dunque 205.198.20.0, 205.198.20.64, ...)
Host validi per sottorete (2^6)-2=62, cioè meno il primo che l'indirizzo della sottorete e l'ultimo che è il broadcast

Arriviamo al calcolo:

Subnet 205.198.20.0 ------ 205.198.20.64 ------ 205.198.20.128 ------ 205.198.20.192

Primo Host 205.198.20.1 ------ 205.198.20.65 ------ 205.198.20.129 ------ ...

Ultimo Host 205.198.20.62 ------ 205.198.20.126 ------ 205.198.20.190 ------ ...

Broadcast 205.198.20.63 ------ 205.198.20.127 ------ 205.198.20.191 ------ ...

Dunque 205.198.20.129 è un host (il primo host di quel range) e appartiene all'indirizzo 205.198.20.128!

Ti torna??

wormd
19-05-2014, 13:36
Ciao, molto bravo, complimenti.
Ho solo una perplessità: perché poi si mette 62 e 63 in ultimo host e broadcast?
Mi puoi consigliare una guida veloce per imparare questi concetti? La settimana prossima ho il compito ._."
Grazie per il supporto!

MatCap83
20-05-2014, 11:23
Ciao, molto bravo, complimenti.
Ho solo una perplessità: perché poi si mette 62 e 63 in ultimo host e broadcast?
Mi puoi consigliare una guida veloce per imparare questi concetti? La settimana prossima ho il compito ._."
Grazie per il supporto!

Mettiamo 62 e poi 63 perché la prima cosa da fare è di determinare le sottoreti valide, in quel caso lì sono 205.198.20.0, 205.198.20.64, 205.198.20.128, ... Dunque le sottoreti valide sono distanti 64 bit, appunto la prima finisce in .0, poi .64, poi .128, .192, e così via... Fatto questo, il secondo punto è quello di indicare gli host all'interno di ogni sottorete, e poiché abbiamo il range di ogni rete possiamo determinarli immediatamente. Per esempio la prima sottorete ha indirizzo 205.198.20.0, e sapendo che quella dopo è 205.198.20.64, possiamo affermare di avere a disposizione tutti i numeri da 1 fino al 63. Ok?
Perciò, l'ultimo è sempre l'indirizzo di broadcast (in questo caso 205.198.20.63), mentre quello prima (205.198.20.62) sarà l'ultimo host valido (così come 205.198.20.1 sarà il primo host valido).

Per le guide se cerchi su google ne trovi a migliaia e più o meno rimandano tutte ai soliti procedimenti...

Loading