PDA

Visualizza la versione completa : nessuno vuol piu' ospitare le olimpiadi


rebelia
01-06-2014, 19:22
le olimpiadi diventano sempre piu' costose e eterne da ripagare, inoltre lasciano dietro di se quantita' di strutture che spessissimo a fine manifestazione sono abbandonate e diventano monumenti allo spreco

http://www.ilpost.it/2014/05/31/costi-olimpiadi/

siccome pero' le olimpiadi sono uno dei pochi momenti "collettivi" se non del mondo almeno di buona parte di esso, e' difficile pensare di abolirle: anni fa furono proprio le olimpiadi a dare il via a una certa distensione tra cina e usa, per esempio

quale potrebbe essere la soluzione a questa cosa?

mi piacerebbe non diventasse un thread politico/recriminatorio, ma una ricerca di possibili soluzioni: se voi foste incaricati di organizzare le olimpiadi in modo quanto piu' economico possibile, come interverreste? :)

per "quanto piu' economico possibile" si intende non solo il costo pre-olimpiadi, ma anche appunto l'evitare lo spreco di strutture costose costruite all'uopo

iltappo
01-06-2014, 19:51
abbattere le strutture dopo le olimpiadi e sfruttarne l'impiantistica e logistica creata per creare nuovi quartieri popolari

lucolo
01-06-2014, 19:55
Si potrebbero organizzare con la partecipazione (economica) di tutti gli stati rappresentati nell'evento e decidere di disporre preventivamente la nuova collocazione d'uso degli eventuali fabbricati costruiti apposta per l'evento.

Giusto per dire due idee che mi sono venute in mente leggendo la domanda.

Ranma2
01-06-2014, 20:15
Sbaglia il comitato olimpico ad assegnare le olimpiadi a città come Sochi, dove han costruito tutto dal nulla e dopo l'evento è chiaramente tutto in abbandono. Un Olimpiade deve portare soldi alla città, ai commercianti, agli albergatori già esistenti. Non ha senso costruire strutture su strutture se ci sono già location adeguate agli eventi.

Goo21
01-06-2014, 20:29
Sbaglia il comitato olimpico ad assegnare le olimpiadi a città come Sochi, dove han costruito tutto dal nulla e dopo l'evento è chiaramente tutto in abbandono. Un Olimpiade deve portare soldi alla città, ai commercianti, agli albergatori già esistenti. Non ha senso costruire strutture su strutture se ci sono già location adeguate agli eventi.
si, ma anche in posti come torino nn è poi andata benissimo, anzi..

cmq forse basterebbe smetterla di costruire supermega impianti (che anche durante le olmpiadi restano parzialmente vuoti) ed eliminare parecchi sport minori che ti costringono a costruire strutture nuove che poi saranno inevitabilmente inutilizate, e magari costruendo gli impianti spalmandoli su più località

rebelia
01-06-2014, 20:37
Si potrebbero organizzare con la partecipazione (economica) di tutti gli stati rappresentati nell'evento e decidere di disporre preventivamente la nuova collocazione d'uso degli eventuali fabbricati costruiti apposta per l'evento.

Giusto per dire due idee che mi sono venute in mente leggendo la domanda.

la compartecipazione economica potrebbe essere un'idea interessante, ma da valutare bene, perche' potrebbe penalizzare fortemente atleti di nazioni povere

io mi sono chiesta se non sia possibile pensare a delle strutture itineranti: non parlo di stadi, piscine & co, naturalmente, pero' per esempio per le varie cittadelle che ospitano gli atleti, magari ripensandole in modo piu' spartano e funzionale (container riadattati?)

lucolo
01-06-2014, 20:47
la compartecipazione economica potrebbe essere un'idea interessante, ma da valutare bene, perche' potrebbe penalizzare fortemente atleti di nazioni povere

Se si applica il più antico e democratico concetto del partecipare in maniera direttamente proporzionale alle proprie possibilità il problema verrebbe meno ;)

L'idea di strutture itineranti è interessante comunque.

Goo21
01-06-2014, 20:48
io mi sono chiesta se non sia possibile pensare a delle strutture itineranti: non parlo di stadi, piscine & co, naturalmente, pero' per esempio per le varie cittadelle che ospitano gli atleti, magari ripensandole in modo piu' spartano e funzionale (container riadattati?)
non penso sia fattibile. Ci sarebbe il problema su dove mettere queste strutture per i restanti 3 anni e mezzo, e sopratutto calcolare il costo del loro trasporto

teo1964
01-06-2014, 21:00
E se si spalmasse l'evento sui più nazioni ? Ad esempio, le olimpiadi dell'anno x le fa l'Europa ed ogni nazione si accolla una o più specialità. Si rinforzerebbe tra l'altro il concetto di unione europea (ammesso che in futuro esista ancora .....).

Vincent.Zeno
01-06-2014, 21:03
l'occasione ghiotta dovrebbe tener conto di quel che c'è oggi e di quel che rimane domani: ristrutturazione di impianti esistenti e piano di utilizzo per impianti che devono necessariamente essere costruiti.

inutile costruire impianti galattici per usarli una sola volta (salvo casi particolari).
quelli che per forza si devono fare ex novo (e poi in sostanza non più usare) dovrebbero aver già una destinazione d'uso postumo (riciclo dei materiali o delle destinazioni)


insomma... potrebbe bastare un po' di intelligenza (lo so... parola in disuso, scusate... :stordita: )

Loading