PDA

Visualizza la versione completa : Si può "riprovare" se un colloquio va male?


Dark867
06-08-2014, 18:55
Ho messo gli occhi su un posto e un'azienda che mi interessano parecchio, ma essendo un neolaureato con zero o quasi esperienza lavorativa ho i miei dubbi di passare il concorso in oggetto.
La mia domanda è: supponiamo mi presenti ora e vada male, posso tornare a candidarmi presso la stessa azienda a un concorso successivo (magari dopo aver ampliato il mio curriculum) o risulto "schedato" e quindi verrò rifiutato a prescindere?

Io sono per la filosofia "it's worth a try", ma chiaramente se il rischio è alto passo per ora....

valia
06-08-2014, 19:10
diciamo che difficilmente riconsiderano una persona se la prima volta non è piaciuta

Max Della Pena
06-08-2014, 21:37
Come no, se vai male alla prima la seconda ti vesti diversamente, vai di accento della val brembana e manco se ne accorgono, ci sono casi di gente assunta due volte dalla stessa azienda e scoperti solo perche alla mensa risultava mangiassero due volte al giorno :facepalm:

Kahm
06-08-2014, 22:56
Ho messo gli occhi su un posto e un'azienda che mi interessano parecchio, ma essendo un neolaureato con zero o quasi esperienza lavorativa ho i miei dubbi di passare il concorso in oggetto.
La mia domanda è: supponiamo mi presenti ora e vada male, posso tornare a candidarmi presso la stessa azienda a un concorso successivo (magari dopo aver ampliato il mio curriculum) o risulto "schedato" e quindi verrò rifiutato a prescindere?

Io sono per la filosofia "it's worth a try", ma chiaramente se il rischio è alto passo per ora....

prova a cambiare curriculum
riformula le frasi , se avevi la foto la togli, lascia la città , ma togli l'indirizzo
al colloquio ti presenti con una pettinatura diversa, occhiali e baffi

semplice NO?

Max Della Pena
06-08-2014, 22:59
prova a cambiare curriculum
riformula le frasi , se avevi la foto la togli, lascia la città , ma togli l'indirizzo
al colloquio ti presenti con una pettinatura diversa, occhiali e baffi

semplice NO?

Ella non mi rubi le battute per favore :)

lnessuno
07-08-2014, 08:36
Certo che puoi, nessuno lo impedisce... ma se si ricordano di te (es. se fra i due colloqui è passato poco tempo) e la volta precedente non eri piaciuto potrebbero avere dei pregiudizi nei tuoi confronti :bhò:

Tentare comunque non nuoce. :bhò:

valia
07-08-2014, 08:47
Certo che puoi, nessuno lo impedisce... ma se si ricordano di te (es. se fra i due colloqui è passato poco tempo) e la volta precedente non eri piaciuto potrebbero avere dei pregiudizi nei tuoi confronti :bhò:

Tentare comunque non nuoce. :bhò:

il mio capo (che è quello che fa i colloqui per le persone da assumere nel nostro team) ha un db con tutti quelli che ha sentito e che hanno mandato il cv. Quando ne arriva uno nuovo fa un check prima sul db, se lo trova ed è scartato non è buona cosa (nel senso che non lo richiama).
Accenture non richiama, Reply nemmeno.

Poi fai tu, è un rischio. Magari in un secondo momento vai ad ampliare il tuo cv e sono meglio disposti :bhò:, ma dipende come tengono nota di cv e di "persone a cui hanno fatto un colloquio" rischi

lnessuno
07-08-2014, 09:23
il mio capo (che è quello che fa i colloqui per le persone da assumere nel nostro team) ha un db con tutti quelli che ha sentito e che hanno mandato il cv. Quando ne arriva uno nuovo fa un check prima sul db, se lo trova ed è scartato non è buona cosa (nel senso che non lo richiama).
Accenture non richiama, Reply nemmeno.

Poi fai tu, è un rischio. Magari in un secondo momento vai ad ampliare il tuo cv e sono meglio disposti :bhò:, ma dipende come tengono nota di cv e di "persone a cui hanno fatto un colloquio" rischi
Certo, potrebbe succedere anche quello :bhò:

Comunque non so, personalmente non mi sembra una buona idea scartare qualcuno solo perché l'anno prima o due anni prima non mi era sembrato "adeguato". Nel frattempo potrebbe aver seguito corsi interessanti ed utili, potrebbe aver avuto altre esperienze, o semplicemente la volta prima aveva qualche motivo (magari valido) per essere non proprio concentrato al 100%, e non mi aveva fatto una buona impressione... :bhò:

fcaldera
07-08-2014, 09:59
“Non c'è mai una seconda occasione di fare una buona prima impressione”
Ad ogni modo se ti ripresenti a distanza di anni è facile pensare che ti troverai davanti a persone diverse.

Nel 1999 stavo ancora studiando all'università quando venne il fondatore di e-tree (storica web agency di Treviso) a parlare durante il corso di commercio elettronico e ne fui talmente affascinato che decisi che avrei dovuto lavorare lì. Iniziai a studiare lo sviluppo web da zero con l'obiettivo di propormi quando sarei stato sicuro di avere reali possibilità

Nel frattempo mi laureai nel 2004 e riusciì ad ottenere un colloquio in e-tree un anno dopo, coincidenza proprio nel giorno del mio compleanno. Io allora stavo lavorando in un posto che definire orribile sarebbe stato un eufemismo assieme ad un altro collega sviluppatore con il quale avevo un buon rapporto.

Mi offrirono un posto ma a condizione di lasciare il giorno dopo il mio lavoro. Avrei potuto accettare senza problemi, ma dovetti rifiutare.

Dissi loro che se avessi accettato avrei lasciato il mio collega da solo all'improvviso e che non me la sentivo di abbandonarlo in quella specie di incubo di lavoro.

Io trovai lavoro altrove un mese dopo e, a distanza di altri 5 anni, venne a lavorare da me la persona che anni prima mi fece il colloquio. Quando gli ricordai la cosa lui mi rispose "hai fatto bene quella volta a rifiutare: avresti accettato un lavoro che nessuno avrebbe voluto fare..."

Dark867
07-08-2014, 10:34
Si tratta di un'azienda inglese importante, niente a che vedere con accenture o reply siamo a un livello superiore.
L'unica cosa che mi spaventa, onestamente, è la lingua perchè pur avendo ottime conoscenze di inglese scritto (c1), nel parlato ho parecchie lacune in particolare nella pronunciation (già nella mia certificazione, ottenuta quando mi allenavo costantemente, ho un B1..ora è da tempo che non lo parlo quindi fate voi).
Ho quindi paura di non riuscire a farmi capire ecco...sarebbe un vero e proprio disastro, considerato che anche qua concorrerei per un posto da consulente e quindi immagino vengano richieste buone capacità di interazione sociale.

La mia idea era di dare la priorità a questa e, in caso di fallimento, ripresentarmi dopo un annetto passato in un'altra azienda, durante il quale avrei migliorato il mio inglese.
Ma se la situazione è quella delineata da valia, dove vieni schedato in un db, forse mi conviene scartare subito l'idea nell'immediato e andare direttamente in futuro.

Loading