PDA

Visualizza la versione completa : Esercizio Ethernet


maurot75
10-11-2014, 16:13
Ciao a tutti/e,
sto studiando le reti locali e sono incappato nel seguente esercizio trovato in internet nel sito dell'università di Crema:

TESTO
Se i nodi A e B sono collegati a una Ethernet da 10 Mbps alla distanza di 2.000 m., quanto dev'essere lungo il frame F affinchè A possa accorgersi di una collisione generata da B?

SOLUZIONE
Nel caso peggiore B inizia a trasmettere appena prima che il frame generato da A lo raggiunga. Questo significa che B inizia a trasmettere al tempo 2000/v, dove v=2*108 m/sec. è la velocita’ di propagazione del segnale. Poi bisogna aspettare che A si accorga della collisione, cioe’ che il
segnale di B lo raggiunga, quindi altri 2000/v secondi, per un totale di 4000/v secondi.
Detta F la lunghezza del frame, dev’essere:
F/10^6>2000/10^8
F/10^6>20/10^6
F>20.

Secondo me c'è un errore: il bit-time a 10 Mbps non è 10^-6 ma 10^-7, quindi il risultato giusto è F>200, vi risulta?
Grazie dell'aiuto.
Mauro

Loading