PDA

Visualizza la versione completa : C'erano degli uomini, iracheni, turchi, pachistani.....


Darksky
29-12-2014, 14:30
E' salita sul verricello dell'elicottero?
Sì ma è stato un inferno, ho visto delle scene spaventose. C'erano degli uomini, iracheni, turchi, pachistani che erano sulla nave, erano stati messi in basso per permettere ai soccorsi di dare la precedenza a bambini, anziani e alle donne, ma loro si sono arrampicati e picchiavano, strattonavano, ti tiravano via, si facevano largo per mettersi in salvo. Anche io sono stata picchiata, ma ho reagito per arrivare all'elicottero, mi è venuta dentro una grande rabbia, ho pensato: ora o mai più. E' stato bruttissimo, non lo dimenticherò mai...




http://firenze.repubblica.it/cronaca/2014/12/29/news/il_soprano_theodossiou_un_inferno_sul_traghetto_ho _visto_uomini_picchiare_le_donne_per_mettersi_in_s alvo-103940676/

Darksky
29-12-2014, 14:31
DEvo capire ancora cosa mi sta frullando nella testa a leggere 'sta roba, diciamo che la parte razionale sta facendo a cazzotti con quella istintuale (?) (si dice così ^ ), vediamo chi vince.

Nuvolari2
29-12-2014, 15:38
Invece che porre l'accento sulla nazionalità, forse si sarebbe dovuto porre l'accento su altre caratteristiche... credo.

Ci sono iracheni, turchi, pachistani che si sono gettati in un fiume a rischio della propria vita per salvare un bambino. Questi della nave, invece, si vede che erano stronzi, vigliacchi, disperati o chissà che altro (o tutte queste cose messe insieme).

e se prendi quelli "giusti", tranquillo che ne trovi di quella specie anche fra gli italiani. Mi pare, per esempio, che quelli che sciolgono i bambini nell'acido li abbimo "inventati" noi.

Poi, se vogliamo dire che in certi strati sociali e culturali è più facile trovarne ok. E magari sono pure d'accordo nel dire che per sua natura l'immigrazione, soprattutto se clandestina, riguarda più spesso proprio quel tipo di strato sociale e culturale.

Ma non ne farei una questione di nazionalità.

saucer
29-12-2014, 17:38
La signora che ha spinto anch'ella per passare avanti non è meglio di quelli che hanno spinto.
Forse lei è anche peggio perchè pensa di esser superiore agli altri per non si sa quale dono.
Gli altri, almeno si sono limitati ad usare il loro istinto di sopravvivenza e non il mero calcolo della razza ariana.

Max Della Pena
29-12-2014, 17:47
A link non fungente non si può esprimere opinione.

Al_katraz984
30-12-2014, 11:05
La signora che ha spinto anch'ella per passare avanti non è meglio di quelli che hanno spinto.
Forse lei è anche peggio perchè pensa di esser superiore agli altri per non si sa quale dono.
Gli altri, almeno si sono limitati ad usare il loro istinto di sopravvivenza e non il mero calcolo della razza ariana.

i soccorsi si fanno prima a bambini + donne, poi alle donne, poi i vecchi e poi gli uomini.

Nel giornale di oggi si legge che dopo ore di attesa dei soccorsi che facevano avanti e indietro, quando arrivava un elicottero diventava un panico e succedeva che alcuni "uomini" scazzottassero con CHIUNQUE pur di salire in salvo.

lnessuno
30-12-2014, 11:10
Penso che in una situazione così estrema sia naturale che l'istinto di sopravvivenza ed un furioso panico prendano il sopravvento sulla galanteria.

Non me la sento di dire che al posto loro mi sarei comportato diversamente.

In teoria certamente sì, in pratica... spero di non scoprirlo mai.

saucer
30-12-2014, 11:24
i soccorsi si fanno prima a bambini + donne, poi alle donne, poi i vecchi e poi gli uomini.

Nel giornale di oggi si legge che dopo ore di attesa dei soccorsi che facevano avanti e indietro, quando arrivava un elicottero diventava un panico e succedeva che alcuni "uomini" scazzottassero con CHIUNQUE pur di salire in salvo.

Per quale motivo di grazia?

Potrei capire al massimo per bambini e per donne "gravide", ma per il resto non vedo perchè questa "classifica".

Se non c'e' un motivo "valido", ognuno pensa di dover salire per primo.
Poi la signora, sicuramente sarà una di quelle che "se prende un treno" fa a pugni per salire per prima/sedersi/uscire per prima.

Al_katraz984
30-12-2014, 11:34
Per quale motivo di grazia?

credo che le donne servano per "la specie" mentre i bambini perchè hanno un futuro più lungo del tuo.

Il tuo (e anche il mio) manico non contano niente in queste situazioni :) anzi forse, visto che sei in forze, te la fanno fare a nuoto.

quando le donne impareranno a fare da sole come le rane, faranno dei barconi di uomini per farli affondare in mare, tristemente senza soccorsi :( siamo spacciati!

saucer
30-12-2014, 11:45
credo che le donne servano per "la specie" mentre i bambini perchè hanno un futuro più lungo del tuo.

Il tuo (e anche il mio) manico non contano niente in queste situazioni :) anzi forse, visto che sei in forze, te la fanno fare a nuoto.

quando le donne impareranno a fare da sole come le rane, faranno dei barconi di uomini per farli affondare in mare, tristemente senza soccorsi :( siamo spacciati!

questo accadeva EONI fa, quando la Terra aveva pochi abitanti sul pianeta.
Oggi che siamo numero sufficiente per garantire la continuità della specie, posso accettare di salvare i bambini perchè hanno un periodo di vita più lungo da vivere, ma i vecchi e le donne ( sopra i 40 ) direi che possono essere considerati alla stregua degli uomini.

Ed il galateo in una condizione di sopravvivenza vale meno di un assegno scoperto.

Loading