PDA

Visualizza la versione completa : prora


rebelia
05-01-2015, 12:56
c'e' questo assurdamente enorme mostro di cemento che si estende per 4,5 km, ideato da hitler per mandarci in ferie i tedeschi, ma mai completato, che ora e' oggetto di discussione, perche' alcuni lo vorrebbero smantellato e altri pensano che sia uno spreco e lo vogliono riqualificare; per rendervi conto di quant'e' grande, guardate il secondo filmato di questo articolo: l'inizio e' una carrellata dal mare della costruzione in questione http://www.ilpost.it/2015/01/01/new-prora-complesso-nazista/

secondo voi e' una buona idea riqualificarlo, oppure andrebbe smantellato?

per come la vedo io, andrebbe smantellato: sia per il carico di storia che si porta dietro (75%), sia perche' e' obiettivamente orrendo (25%) dal punto di vista architettonico e ambientale; tutto considerato, secondo me l'appellarsi allo spreco di denaro che sarebbe smantellarlo, non e' una giustificazione sufficientemente forte per tenerlo in vita

saucer
05-01-2015, 13:12
Se la struttura è "robusta", smantellarlo solo perchè ha una storia infame, è uno spreco di soldi e tempo ( una volta smantellata in quell'area non verrà costruito null'altro o verrà rimpiazzato con qualcosa di più moderno? ).

Se la struttura se ne cade a pezzi, allora forse ha senso smantellarlo.


Da ignorante in edilizia, quel cemento che si andrà a demolire, potrà essere riutilizzato o sarà l'ennesimo scarto che getteremo da qualche parte?

rebelia
05-01-2015, 13:38
Se la struttura è "robusta", smantellarlo solo perchè ha una storia infame, è uno spreco di soldi e tempo ( una volta smantellata in quell'area non verrà costruito null'altro o verrà rimpiazzato con qualcosa di più moderno? ).

decidessi io, diventerebbe un parco o qualcosa del genere


Se la struttura se ne cade a pezzi, allora forse ha senso smantellarlo.

Da ignorante in edilizia, quel cemento che si andrà a demolire, potrà essere riutilizzato o sarà l'ennesimo scarto che getteremo da qualche parte?

quindi ne fai solo una questione economica (sul dove gettare lo scarto, stiamo parlando di tedeschi: sono certa che hanno piani di smantellamento piu' che efficienti)

Max Della Pena
05-01-2015, 13:57
E' una cosa talmente imponente da smaltire che credo metta in difficoltà anche i tedeschi, personalmente lascerei il manufatto come mantenimento della memoria, sembra che strutturalmente possa durare ancora moltissimi anni, meglio che gli occhi guardino e ricordino.

Ranma2
05-01-2015, 14:01
Non mi sembra essere messo benissimo, poi casomai basta una ritinteggiata.
http://www.ilpost.it/wp-content/uploads/2014/12/500px-Flur_Zerstoerungen.jpg

Max Della Pena
05-01-2015, 14:15
Non mi sembra essere messo benissimo, poi casomai basta una ritinteggiata.
http://www.ilpost.it/wp-content/uploads/2014/12/500px-Flur_Zerstoerungen.jpg

In effetti Ella mi sta aprendo una visione completamente nuova sull'integrità strutturale e sulle possibili varianti tintorie per porvi rimedio.

rebelia
05-01-2015, 14:24
E' una cosa talmente imponente da smaltire che credo metta in difficoltà anche i tedeschi, personalmente lascerei il manufatto come mantenimento della memoria, sembra che strutturalmente possa durare ancora moltissimi anni, meglio che gli occhi guardino e ricordino.

ma se lo riconverti, non ricordi un bel nulla, anzi velocizzi la rimozione di un pezzo di storia, imho

Max Della Pena
05-01-2015, 14:31
ma se lo riconverti, non ricordi un bel nulla, anzi velocizzi la rimozione di un pezzo di storia, imho

Io non ho parlato di convertire, intendevo dire lasciare il manufatto cosi come è sempre stato.

rebelia
05-01-2015, 14:40
Io non ho parlato di convertire, intendevo dire lasciare il manufatto cosi come è sempre stato.

giusto, avevo capito male io, sorry

Kahm
05-01-2015, 15:11
mi sembra incredibile che una struttura forse >80 anni di età riesca ancora a resistere
in Italia basta lasciare incustoditi 6 mesi qualsiasi edificio per vederselo raso al suolo da grafitari oppure riempito di zingari

Loading