PDA

Visualizza la versione completa : Il sindaco Raggi... arresto del braccio destro Marra


Linkato
16-12-2016, 11:09
... premesso che le contestazioni mosse dai consiglieri del PD nell'assemblea comunale di Roma mi fanno vomitare e che tutta quella esaltazione di mezze calzette, che magari fino a ieri hanno contribuito al disastro di Roma, sono davvero ridicole e dovrebbero stare zitti

... premesso che adesso non leggerò neanche i tanti commenti di sostenitori del PD che si ergeranno a censori duri e puri su quanto sta accadendo a Roma (stessa identica cosa di quando lo fanno quelli del M5S e quindi per me sono sullo stesso, ridicolo, pari livello...)

Io penso che adesso anche con l'arresto di Marra, Virginia Raggi dovrebbe incominciare a pensare alle dimissioni... le scelte più importanti e su cui si è impuntata in questi mesi, anche rispetto al M5S sono state, in definitiva, disastrose...

E' innegabile che ha delle colpe ben precise, non tanto sulla gestione di Roma (dopo appena pochi mesi), ma perchè ha legato in modo indissolubile il suo incarico a due persone decisamente non idonee, giudiziariamente, ad entrare in un governo locale del M5S.

So perfettamente che la Raggi non si dimetterà perchè sarebbe, alla luce di tanti, un fallimento epocale per il M5S. Ma dovrebbe farlo perchè è direttamente responsabile di queste scelte... sono abbastanza certo che una persona seria e preparata come Giachetti non sarebbe caduto in questo tranello...

Onestà, onestà, non basta... occorre anche molto altro.

fcaldera
16-12-2016, 11:13
Per non parlare della situazione dei rifiuti: adesso oltre ai frigoriferi hanno iniziato a buttare alberi di natale perfino a Piazza Venezia











:D

Linkato
16-12-2016, 11:52
«Sia chiaro: senza di lui non vado avanti». In pubblico e in privato Virginia Raggi in queste ore ripete sempre lo stesso concetto: Raffaele Marra non si tocca, non si sposta, non bisogna dare all'esterno l'immagine di una resa. (Dichiarazioni di qualche settimana fa...)

Penso che dovrebbe proprio dimettersi, è inevitabile a questo punto...

lnessuno
16-12-2016, 11:52
Premesso che quando qualche politico o politicante corrotto viene arrestato penso sia sempre un gran bene per l'Italia, e che se per questo dovrà cadere la giunta Raggi sarei certamente dispiaciuto, perché sarebbe una grande occasione sprecata, ma me ne farei volentieri una ragione.

Ma leggevo che l'accusa è che Scarpellini ha venduto sottocosto a Marra per avere i suoi favori quando era a capo degli immobili per il Comune di Roma.

Non sono riuscito a trovare altro (non ho nemmeno cercato con molta cura in effetti, ma stamattina non ne avrei il tempo). Ovviamente la corruzione è un'accusa gravissima ed è sacrosanto perseguirla, ma... non è un po' debole? Ho l'impressione che sia una di quelle accuse che fra un grado di giudizio e l'altro cadrebbe abbastanza facilmente... :confused:

E nel caso in cui dovesse sospendersi o dimettersi che si fa? Si torna al voto?

lnessuno
16-12-2016, 11:59
P.S. so che personaggio è Marra, l'ho letto altrove già tempo fa e da tempo mi chiedo perché ci sia un personaggio del genere... mi riferivo solo alle accuse.

Linkato
16-12-2016, 12:03
Il problema principale è che la Raggi l'ha appoggiato in tutto e per tutto contro addirittura il M5S... anche se è un dirigente comunale, lei l'ha sempre sostenuto pesantemente, dicendo che se ne sarebbe andata se non ci fosse stato Marra.

Ora Marra non c'è più... magari sarà assolto più avanti, ma il M5S può adesso sostenere una posizione simile? Fare i duri e puri (con la babele di leggi ed interpretazioni possibili) è impossibile in Italia, ma non riescono a capirlo... hanno martellato su questo punto solo per prendere facili voti, ma poi tutto questo si paga...

Anni fa si sostenevano le dimissioni anche per un solo avviso di garanzia... cosa impossibile e sostenibile solo da gente poco informata su come funzionano le attività pubbliche in Italia...

vonkranz
16-12-2016, 12:06
io francamente lo trovo ai limiti del grottesco.
ma si puo' essere cosi' sprovveduti?
ma cavolo, la Raggi proprio non ci e' arrivata a pensare che i componenti della sua giunta dovevano essere assolutamente al di sopra di ogni sospetto? pena essere lapidati in pubblico? (a ragione o torto poi ognuno valuta da se')

senza contare poi che la sua vittoria a Roma era talmente annunciata che avrebbe potuto iniziare a scegliere le persone mesi prima.

senza alcuna vena polemica, penso che con queste premesse non danno grande fiducia per un eventuale governo nazionale.

gli altri ovviamente non sono da meno o meglio, ma considerando che il M5S e' il "nuovo che avanza", direi che non e' che siam messi proprio bene.

lnessuno
16-12-2016, 12:09
Il fatto che l'abbia sostenuto in quel modo in effetti sembra assurdo ed incompatibile rispetto ai valori del m5s.

Sul fatto che fare i duri e puri sia impossibile in Italia, sono d'accordo con te purtroppo, ma sono felice che continuino a farlo e spero continueranno ancora a lungo... prima o poi bisognerà pur superarla, quella fase.

Rimane l'ultima domanda... se dovesse dimettersi o sospendersi dal suo incarico di Sindaco cosa succede? Elezioni?

vonkranz
16-12-2016, 12:16
Rimane l'ultima domanda... se dovesse dimettersi o sospendersi dal suo incarico di Sindaco cosa succede? Elezioni?

credo che per il M5S andare alle elezioni sarebbe devastante, almeno a Roma.

non so se l'ha gia' fatto, ma sinceramente spero decida di prendere le distanze e che nomini qualcun'altro. e questa volta, l'ultima che le sara' concessa a mio avviso, deve trovare qualcuno che sia ai livelli di Papa Francesco o quasi.

per me naviga in cattive acque, ma potrebbe avere ancora qualche speranza e, soprattutto, deve fare qualche cosa di tangibile e visibile per Roma, in modo che i cittadini si accorgano del suo operato.
altrimenti e' finita.

lnessuno
16-12-2016, 12:19
io francamente lo trovo ai limiti del grottesco.
ma si puo' essere cosi' sprovveduti?
ma cavolo, la Raggi proprio non ci e' arrivata a pensare che i componenti della sua giunta dovevano essere assolutamente al di sopra di ogni sospetto? pena essere lapidati in pubblico? (a ragione o torto poi ognuno valuta da se')
Verissimo. Tra l'altro sto leggendo il libro di House of Cards (che non ha nulla a che vedere con la serie tv, per inciso) e ammetto di essere prevenuto in merito, ma sembra quasi che quel supporto così sfrontato sia frutto di un ricatto.... magari nato nei giorni delle elezioni, o subito dopo.

Ma è fantapolitica :fagiano:

Loading