PDA

Visualizza la versione completa : avvocato a me: curiosità recessione contratto


SuperMariano81
20-12-2016, 12:26
ciao a tutti
abitiamo in una valle senza ADSL tradizionale (via cavo non arriva nessuno) e dobbiamo affidarci a ditte che offrono servizi WIFI
Da luglio abbiamo avuto grossi disservizi con il nostro fornitore storico (dal 2008 se non ricordo male), ovviamente segnalavo la cosa all'assistenza ma, difatto, succedeva ben poco.
Dopo aver preso contatti con un'altro fornitore e dopo l'ennesimo blocco di internet ho scritto l'ennesima lamentala e loro, hanno rescisso il contratto.
Il 23/11 hanno scritto una raccomandata dicendo che, dalla data di ricezione, abbiamo UN mese di internet e poi sarà tutto finito.
il 02/12 abbiamo ricevuto la raccomandata.

e fin li nessun problema, ho già internet col secondo fornitore.
Devo però restituire antenna ed alimentatore ma entro quando?
Questo il contratto.

"In qualsiasi caso di cessazione del rapporto il Cliente si impegna a riconsegnare ad XXXX
l'apparato entro trenta giorni dalla cessazione stessa, prestando a tal fine fin d'ora il consenso
all'accesso all'apparato e alla sua rimozione, rinunciata fin d'ora ogni eccezione in merito e con
addebito delle spese a proprio carico."


gracias

vonkranz
20-12-2016, 12:49
ciao a tutti
abitiamo in una valle senza ADSL tradizionale (via cavo non arriva nessuno) e dobbiamo affidarci a ditte che offrono servizi WIFI
Da luglio abbiamo avuto grossi disservizi con il nostro fornitore storico (dal 2008 se non ricordo male), ovviamente segnalavo la cosa all'assistenza ma, difatto, succedeva ben poco.
Dopo aver preso contatti con un'altro fornitore e dopo l'ennesimo blocco di internet ho scritto l'ennesima lamentala e loro, hanno rescisso il contratto.
Il 23/11 hanno scritto una raccomandata dicendo che, dalla data di ricezione, abbiamo UN mese di internet e poi sarà tutto finito.
il 02/12 abbiamo ricevuto la raccomandata.

e fin li nessun problema, ho già internet col secondo fornitore.
Devo però restituire antenna ed alimentatore ma entro quando?
Questo il contratto.

"In qualsiasi caso di cessazione del rapporto il Cliente si impegna a riconsegnare ad XXXX
l'apparato entro trenta giorni dalla cessazione stessa, prestando a tal fine fin d'ora il consenso
all'accesso all'apparato e alla sua rimozione, rinunciata fin d'ora ogni eccezione in merito e con
addebito delle spese a proprio carico."


gracias

non sono un avvocato ma secondo me, leggendo quanto c'e' scritto, pare che saranno loro a venirsi a riprendere tutta l'attrezzatura che ti hanno dato in comodato d'uso. e tu, firmando, ti sei impegnato a solo farli accedere a dove ti hanno installato tutto.
la cosa un po' "preoccupante" e' quel

rinunciata fin d'ora ogni eccezione in merito e con addebito delle spese a proprio carico.

mi sa che ti fanno pagare il costo dell'intervento di rimozione .

astro
20-12-2016, 13:37
...
Devo però restituire antenna ed alimentatore ma entro quando?
...


...
il Cliente si impegna a riconsegnare ad XXXX
l'apparato entro trenta giorni dalla cessazione stessa...

Et voilà :D

In altre parole il primo gennaio termina il servizio e da quel giorno al 31 gennaio verranno a recuperare la loro antenna ed il ripetitore.

Se invece venissero dal primo febbraio in avanti non sei vincolato alla restituzione :D (scherzo, naturalmente)

Due piccole cose:
1) pur nulla sapendo della tipologia di contratto, il "rinunciata fin d'ora ogni eccezione" direi sia senz'altro una clausola vessatoria, pertanto senza valore. Per fare una cosa del genere si ricorre alla doppia firma e si specificano le fattispecie, del tipo: - il contraente sottoscrive esplicitamente di non eccepire "questo"; e poi il contraente sottoscrive esplicitamente di non eccepire "quello"; etc...
2) così come al momento della sottoscrizione, immagino che i costi di montaggio siano stati espliciti, lo dovrebbero essere, fin da allora, anche quelli relativi alla rimozione per fine rapporto. Quindi se loro ti hanno proposto un contratto ben chiaro, e non uno arraffazzonato, ci dovrà senz'altro essere un'indicazione. Ciò non toglie che sia comunque anche un onere del cliente chiedere, fin dalla stipula, chiarimenti come questi.

SuperMariano81
20-12-2016, 14:21
Intanto grazie :)

Si l'installazione era a nostro carico, idem la rimozione dell'antenna ma lo ha fatto il tecnico del secondo fornitore in meno di 20 minuti assieme alla posa della loro antenna.

Ma quindi vengono loro? Non dovrei essere io che spedisco?

vonkranz
20-12-2016, 15:52
Ma quindi vengono loro? Non dovrei essere io che spedisco?

stando a quanto scritto

prestando a tal fine fin d'ora il consenso all'accesso all'apparato e alla sua rimozione

pare di si'. sperando che non ti facciano storie per il fatto che e' stato rimosso da un tecnico non autorizzato da loro.

astro
21-12-2016, 15:41
Prego :)

Più che un discorso, come dice Vonkranz, di come sia stato rimosso, io penserei alle spese... cioè se loro se lo vengono a prendere per 80 euro ed a te spedirlo costa 20, allora magari li sentirei, se per loro può andar bene che tu lo spedisca. Manda mail eventualmente

Loading