PDA

Visualizza la versione completa : AAMPS di Livorno


nadyir
15-01-2017, 14:53
E' notizia di pochi giorni fa che il tribunale ha approvato il piano di concordato preventivo in continuità voluto dal sindaco Nogarin e naturalmente da tutto il M5S, e senza che i livornesi cacciassero nemmeno un centesimo e senza che nessuno perdesse il lavoro!!!

Quindi tutto quello che hanno detto gli "altri" era del tutto infondato tipo il PD quando disse: "voi siete pazzi, manderete il comune in default", o quando la CGIL scriveva che: "mandare in concordato un'azienda partecipata è una follia, i lavoratori perderanno il posto di lavoro", o ancora quando i TG dicevano che il m5s fosse incompetente, ed altro ancora. Hanno cercato di infangare Nogarin e con lui tutto il movimento senza riuscirci e non c'è stato nemmeno uno straccio di scuse!

Adesso come mai nessuno dice nulla al riguardo? C'è almeno qualche giornale/TG che lo ha detto? O tacciono tutti? I problemi di livorno dove sono adesso? E la spazzatura per le strade? che ne è stato? Bho nessuno sa niente... ma guarda un pò!:rolleyes:

Questa è la dimostrazione lampante che il M5S è in grado benissimo di governare, nonostante tutti cerchino di remargli contro.

alieno
15-01-2017, 15:40
Adesso come mai nessuno dice nulla al riguardo? C'è almeno qualche giornale/TG che lo ha detto? O tacciono tutti? I problemi di livorno dove sono adesso? E la spazzatura per le strade? che ne è stato? Bho nessuno sa niente... ma guarda un pò!:rolleyes:

Se volevate visibilità mediatica avreste dovuto avvisare Beppe Grillo di evitare affermazioni del tipo:

- impedire agli eletti di poter decidere autonomamente di partecipare a interviste, radio, tv etc.
- accusare tutta la stampa, compreso quella estera, di essere una casta leccapiedi e serva dei padroni
- minacciare e promettere, garantire, la chiusura dei principali giornali con invito ai giornalisti di trovarsi un nuovo lavoro
- rimettere in discussione il finanziamento pubblico ai quotidiani in quanto pratica disonesta
- etc, etc, etc.

Mentre Beppe Grillo dal suo blog pubblicava decine e decine di post di insulti e accuse in cui sputtanava tutta la categoria dei giornalisti, nel preciso istante Casaleggio creava e lanciava la sua macchina autonoma e disinformativa, un obbrobrio di catene di blog dichiarati "raccoglitori di news". No dico, nemmeno giornalisti, ma semplici copia e incolla delle news scritti da altri siti e blog a carattere morboso e sensazionalistico, con cui attirare la massa da sfruttare sia per i guadagni pubblcitari che per veicolare subdolamente la vostra verità.

Avete sostenuto la pratica del farvi terra bruciata intorno, se volete visibilità mediatica apritevi un vostro giornale, una vostra tv, una vostra radio, ma coi vostri soldi sia ben chiaro, ma per favore smettetela di frignare.

Max Della Pena
15-01-2017, 19:15
Secondo me la domenica l'asilo dovrebbe essere chiuso.

saucer
16-01-2017, 12:01
- impedire agli eletti di poter decidere autonomamente di partecipare a interviste, radio, tv etc.
- accusare tutta la stampa, compreso quella estera, di essere una casta leccapiedi e serva dei padroni
- minacciare e promettere, garantire, la chiusura dei principali giornali con invito ai giornalisti di trovarsi un nuovo lavoro
- rimettere in discussione il finanziamento pubblico ai quotidiani in quanto pratica disonesta
- etc, etc, etc.

Mentre Beppe Grillo dal suo blog pubblicava decine e decine di post di insulti e accuse in cui sputtanava tutta la categoria dei giornalisti, nel preciso istante Casaleggio creava e lanciava la sua macchina autonoma e disinformativa, un obbrobrio di catene di blog dichiarati "raccoglitori di news". No dico, nemmeno giornalisti, ma semplici copia e incolla delle news scritti da altri siti e blog a carattere morboso e sensazionalistico, con cui attirare la massa da sfruttare sia per i guadagni pubblcitari che per veicolare subdolamente la vostra verità.

Avete sostenuto la pratica del farvi terra bruciata intorno, se volete visibilità mediatica apritevi un vostro giornale, una vostra tv, una vostra radio, ma coi vostri soldi sia ben chiaro, ma per favore smettetela di frignare.

Quindi, questi eventi confermano che la stampa sia soggiogata solo ad alcuni partiti politici e che percepiscono dobloni da parte di tutta la comunità.
Non so davvero se sono i 5stelle quelli patetici, o tutti gli altri che ormai si sono adeguati a vivere nella fogna.

alieno
16-01-2017, 16:21
Quindi, questi eventi confermano che la stampa sia soggiogata solo ad alcuni partiti politici e che percepiscono dobloni da parte di tutta la comunità.Confermano un bel paio di ciufoli.
Toglimi una curiosità, ma nel posto dove abiti tu c'è una sola edicola che espone solo La Gazzetta dello Sport e L'Unità? Non si spiega diversamente.
Così giusto per tua informazione, quotidiani a tiratura nazionale e regionale, saranno almeno una 30ina, non lo so di preciso, penso molti di più, ma più o meno.


E sempre secondo il tuo bizzarro ragionamento sono tutti controllati dal PD e da Renzi, in persona.
Tutte le notti li legge, tutti, poi chiama 30 redazioni e impone cosa togliere e cosa aggiungere, altrimenti niente dobloni.
Magari si farà dare una mano da Agnese.

saucer
16-01-2017, 16:44
Ho letto l'intervento di nadyir dove accusa le testate giornalistiche di non aver accennato al metodo usato da Nogarin sulla solvenza dei debiti del comune di Livorno.
Ho letto il tuo intervento che dice esser "normale" se i giornali sputano addosso al m5s e non dicono nulla su opere buone di queste ultime perchè il m5s ha sputato veleno in passato su tutta la casta dei giornalisti.

A questo ho quindi dedotto che "se è vero quanto dice nadyir e quanto affermi tu", siamo in un paese dove TUTTA la comunità versa dobloni ai giornali e questi scelgono liberamente cosa pubblicare e cosa no.

Questa è in sintesi il mio post.
Ora mi dici che "non è vero", che ogni giornale è libero di scrivere tutte le notizie.
Quindi stai smentendo quello che tu hai affermato al 2° post di questo thread e stai smentendo nadyir che dice di non aver visto nessun giornale parlare del concordato preventivo.

Tra qualche post ritorneremo che è tutta colpa del m5s se tale notizia non è in risalto perchè il risentimento dei giornalai è tale da metter da parte l'etica, giusto?

alieno
16-01-2017, 17:01
A questo ho quindi dedotto che "se è vero quanto dice nadyir e quanto affermi tu", siamo in un paese dove TUTTA la comunità versa dobloni ai giornali e questi scelgono liberamente cosa pubblicare e cosa no.

E questo produce una visione in netta contraddizione rispetto a quanto hai sempre affermato: la stampa non è libera, siamo al 70° posto per libertà di informazione.

Credo che possiamo venirci incontro: se Grillo avesse evitato di accusare la stampa di essere al soldo dei potenti, oltre che garantirgli la chiusura dei rispettivi giornali, forse tra la stampa e il movimento ci sarebbe più dialogo.

saucer
16-01-2017, 18:04
E questo produce una visione in netta contraddizione rispetto a quanto hai sempre affermato: la stampa non è libera, siamo al 70° posto per libertà di informazione.

Credo che possiamo venirci incontro: se Grillo avesse evitato di accusare la stampa di essere al soldo dei potenti, oltre che garantirgli la chiusura dei rispettivi giornali, forse tra la stampa e il movimento ci sarebbe più dialogo.

ehm... "questi scelgono liberamente cosa pubblicare e cosa no", non è inteso come "democraticamente libera e corretta".
questi giornali scelgono quali notizie far passare e quali no, rendendo di fatto "l'informazione" viziata e distorta.
Siamo al 70° posto ANCHE per questo motivo.

Il partito X finanzia i giornali A,B e C ( B tendenzialmente fallisce a ritmi biennali :D ), il partito Y finanzia il giornale D E ed F, tutti gli altri partiti/movimenti si appendono al ciufolo e se qualcuno comincia a mettere in giro la propria verità, spesso viene accusato di sparar castronerie o di essere un populista.


C'e' un adagio che recita più o meno cosi :

"Io la smetto di chiamarvi ladri, voi però, smettetela di rubare".

Penso che se i giornali smettessero di far politica ed iniziassero a fare più informazione, l'Italia sarebbe un posto migliore.

alieno
16-01-2017, 21:38
questi giornali scelgono quali notizie far passare e quali no, rendendo di fatto "l'informazione" viziata e distorta.
Siamo al 70° posto ANCHE per questo motivo.

Che poi a essere sinceri non è affatto vero che non fanno passare nulla dei 5 stelle, dipende dalla notizia, tra le tette nuove della Belen e gli impianti fotovoltaici di Beppe, meglio le tette della Belen.
Non è che i giornali devono per forza pubblicare tutte le stupidaggini che Grillo si inventa per conquistare la massa, in questo caso ignorante in materia. Le tette, a differenza delle fesserie di Grillo, hanno bisogno di più spazio sui giornali, Berlusconi docet :old:


Penso che se i giornali smettessero di far politica ed iniziassero a fare più informazione, l'Italia sarebbe un posto migliore.
Addirittura.
Scommetto che ti piacerebbe che l'informazione politica fosse divulgata solo da Grillo, una specie di Kim Jong-un della Corea del nord, in questo caso dei 5 stelle.
Eh mi sa che cascate male, voi grillini con tutte le stelle :D

saucer
17-01-2017, 08:45
Che poi a essere sinceri non è affatto vero che non fanno passare nulla dei 5 stelle, dipende dalla notizia, tra le tette nuove della Belen e gli impianti fotovoltaici di Beppe, meglio le tette della Belen.
Non è che i giornali devono per forza pubblicare tutte le stupidaggini che Grillo si inventa per conquistare la massa, in questo caso ignorante in materia. Le tette, a differenza delle fesserie di Grillo, hanno bisogno di più spazio sui giornali, Berlusconi docet :old:


Meglio un paio di tette alla notizia che i parlamentari a 5 stelle versano ad un fondo destinato ad aiutare aziende in crisi buona parte dei loro stipendi.
Meglio un paio di tette alla notizia dell'impedimento dell'arresto di un senatore di una fazione politica amica.
Meglio un paio di tette alla notizia di un metodo alternativo "e che funziona" al licenziamento di operai ed impiegati.



Addirittura.
Scommetto che ti piacerebbe che l'informazione politica fosse divulgata solo da Grillo, una specie di Kim Jong-un della Corea del nord, in questo caso dei 5 stelle.
Eh mi sa che cascate male, voi grillini con tutte le stelle :D

Ehm.... ti ripeto la posizione in classifica "70" ( settanta ), dietro a paesi del terzo mondo ( non che noi siamo lontani dal terzo mondo ), e con un'informazione "deviata" a favore di un paio di coalizioni.
Non ci sarà Kim Jong-un, ma a quanto pare l'Italia è molto più simile alla Corea del Nord senza i 5 stelle...
:mame:

Loading