PDA

Visualizza la versione completa : Sogni...


Linkato
16-11-2017, 09:14
Un sogno di stanotte: entro in una galleria d'arte che aveva messo in vendita un quadro di Picasso, ma durante la notte c'era stato un furto anomalo in questa galleria... praticamente dal quadro in oggetto avevano ritagliato una figura centrale, quindi era rimasto il quadro con la firma, ma un grande ritaglio al centro che seguiva i contorni di questa figura centrale trafugata.

Bene, io volevo comprare lo stesso questo quadro, la firma di Picasso era integra, in basso a destra. Mi informo al desk, l'addetta era piuttosto perplessa, quindi si allontana dal desk e va davanti al quadro per tentare di fare una valutazione aggiornata del quadro menomato... nel frattempo mi accorgo che anche una signora anziana si era fermata al desk e dal suo atteggiamento ero certo che avrebbe contrastato il mio acquisto, forse avrebbe offerto di più...

Entrambi in attesa della nuova valutazione, ma già intuivo che l'affare sarebbe stato rovinato dalle offerte di questa signora... un po' mi scocciava questa intrusione.

Poi niente, prima che l'addetta tornasse al desk, mi sono svegliato... nessuna valutazione del quadro menomato.
:ciauz:

vonkranz
16-11-2017, 10:19
tranquillo, non e' niente.
sei solo rimasto turbato perche' qualcuno ti ha fregato all'ultimo momento questo pezzo

http://www.ilsole24ore.com/art/arteconomy/2017-11-16/aste-venduto-leonardo-450-milioni-dollari-new-york-e-record-073050.shtml?uuid=AEh66WCD

todoroki
17-11-2017, 18:26
Io ho sognato questa notte di avere un coccodrillo in letto , deve essere la pizza con tanto origano che mi provoca questo .

Linkato
17-11-2017, 19:41
Non sto scherzando... questa notte un altro sogno.

Mia madre mi incarica di andare a prendere con la macchina, a casa sua, una persona anziana (sua amica), devono fare un viaggio insieme o qualcosa del genere.

Conosco bene la casa di questa signora, è un palazzo piuttosto antico poco distante da casa mia. Conosco bene anche l'appartamento della signora, entro in una specie di atrio abbastanza scuro e antico, con diversi angoli, porte e brevi corridoi, sembra più un labirinto. Il tempo passa, devo trovare il citofono con tutti i campanelli, ma non riesco a trovarlo. E' strano perché sapevo bene dove fosse allocato il citofono, ma nonostante le mie affannose ricerche non appare ai miei occhi.

Continuo a cercare, mi scoccia chiedere a qualcuno perché conosco bene il palazzo, alla fine mi dicono che il citofono è stato spostato dai muratori, in un altro posto, un po' angosciato vado alla ricerca nel nuovo posto sperando di trovarlo in fretta, lo cerco ancora e... ma non faccio in tempo, mi sveglio.
:ciauz:

lucavizzi
17-11-2017, 19:52
Una polluzione notturna mai eh :D

kalosjo
17-11-2017, 23:19
Una polluzione notturna mai eh :D
:biifu:

Linkato
18-11-2017, 08:45
Stanotte niente, solo figure accelerate e confusionarie, un caos... non c'è una storia intellegibile, mi spiace.
:ciauz:

Loading