PDA

Visualizza la versione completa : Perchè aumentare il rapporto di compressione migliora molto le prestazioni auto?


Kahm
31-01-2018, 15:56
Parlando con un meccanico, dice che ha alzato il rapporto di compressione abbassando di appena 1MM il cilindro!
Infatti io gli ho chiesto come fa ad avere GRANDI benefici abbassando solo di 1MM?

Non ho avuto una risposta secca e coincisa, forse non sapeva neanche lui i principi fisici.
quindi lo chiedo a voi, da una piccola modifica di 1MM come si fa ad avere grandi guadagni prestazionali?

1MM moltiplicato per 4 cilindri, di una auto 1.4cc alla fine che guadagna? 1cm3? secondo me è irrilevante BOH...ma fatemi sapere

Max Della Pena
31-01-2018, 16:57
In poche parole aumentando il rapporto di compressione si rende la camera dove avviene lo scoppio più piccola, in questo modo la miscela aria combustibile produce una detonazione più forte.

Abbassare 1 mm non vuol dire che hai aumenti stratosferici di potenza, devi ricalibrare l'anticipo, migliorare ed aumentare il flusso di miscela che va al motore, dovresti rivedere l'impianto di scarico, dopo tutti questi lavori e dei bei soldi spesi in un 1400 aspirato forse prendi un 10/15 cavalli.

PS: abbassando il cilindro la cilindrata viene leggermente diminuita non aumentata :)

pazzomania2
31-01-2018, 16:58
Parlando con un meccanico, dice che ha alzato il rapporto di compressione abbassando di appena 1MM il cilindro!
Infatti io gli ho chiesto come fa ad avere GRANDI benefici abbassando solo di 1MM?

Non ho avuto una risposta secca e coincisa, forse non sapeva neanche lui i principi fisici.
quindi lo chiedo a voi, da una piccola modifica di 1MM come si fa ad avere grandi guadagni prestazionali?

1MM moltiplicato per 4 cilindri, di una auto 1.4cc alla fine che guadagna? 1cm3? secondo me è irrilevante BOH...ma fatemi sapere

Presumo sia perchè la quantita di "gas" che si forma nei cilindri sia la medesima, ma lo spazio diminuisce: ergo più pressione.
E più spinta.
Ovviamente il motore sarà più "tirato", altrimenti non sarebbe stato progettato 1 mm più alto.

Kahm
31-01-2018, 17:06
PS: abbassando il cilindro la cilindrata viene leggermente diminuita non aumentata :)
ecco, mi sono perso questo!
pensavo che il pistone si abbassava, in modo da avere una cilindrata piu grande :confused:
e cmq...insomma 1mm? ha tutte queste potenzialita? mi viene da pensare al fatto ceh le centraline auto sono create per ottimizzare anche l'anticipo, sia che si viaggia in montagna che in pianura dove il livello di ossigeno è diverso, quindi tecnicamente basterebbe gestire l'aspirazione e basta?

lnessuno
31-01-2018, 17:23
https://www.youtube.com/watch?v=uPYlNR16q3k

Max Della Pena
31-01-2018, 19:14
ecco, mi sono perso questo!
pensavo che il pistone si abbassava, in modo da avere una cilindrata piu grande :confused:
e cmq...insomma 1mm? ha tutte queste potenzialita? mi viene da pensare al fatto ceh le centraline auto sono create per ottimizzare anche l'anticipo, sia che si viaggia in montagna che in pianura dove il livello di ossigeno è diverso, quindi tecnicamente basterebbe gestire l'aspirazione e basta?


Non è che ha tutte queste potenzialità.... per curiosità il meccanico quanti cavalli ha detto che dava questa operazione?

luca123
31-01-2018, 19:46
Ok ma la percentuale di guadagno medio quanto sarebbe?
Ad un aspirato benzina 1/10

Kahm
31-01-2018, 21:31
Non è che ha tutte queste potenzialità.... per curiosità il meccanico quanti cavalli ha detto che dava questa operazione?
ah non lo so, parlando diceva che la sua auto ora andava meglio...BOH
per dovere di cronata è una fiat 500 XL, di piu non so
:bhò:
ma penso che sia uno di quelli che monta e fa senza sapere cosa esattamente stava facendo, suvvia, io chiedo spiegazioni e mi rispondeva generico

Misterxxx
01-02-2018, 09:50
In poche parole aumentando il rapporto di compressione si rende la camera dove avviene lo scoppio più piccola, in questo modo la miscela aria combustibile produce una detonazione più forte.

Abbassare 1 mm non vuol dire che hai aumenti stratosferici di potenza, devi ricalibrare l'anticipo, migliorare ed aumentare il flusso di miscela che va al motore, dovresti rivedere l'impianto di scarico, dopo tutti questi lavori e dei bei soldi spesi in un 1400 aspirato forse prendi un 10/15 cavalli.

Non credo sia necessario tutto questo, la centralina gestisce variazioni entro un certo limite (l'anticipo poi non credo c'entri per 1mm gestibile dalla centralina).
Nelle moto, togliere una guarnizione dalla testa per guadagnare un pelo di compressione è cosa facile e frequente.
Il mecca che poi si riuscisse a guadagnare 10/15 cv :biifu: sarebbe un genio :zizi:

hfish
01-02-2018, 13:12
Un abbassamento della testata di 1mm non e' cosa da poco, soprattutto se si usano pistoni con squish, che gia' di loro si avvicinano molto al cielo del cilindro.

Ti do dei numeri reali per motori di moto sportive, sicuramente piu' spinti di un motore per auto.

La guarnizione della testata di un CBR 600 RR del 2003 a' alta 0.6mm
Ci sono poi guarnizioni di altezza minore per prepare il motore per i vari campionati stock, super stock, amatori
Sono disponibili da rivenditori guarnizioni da 0.5, 0.4 e 0.35mm, ovvero la guarnizione piu' spinta e' alta solo 0.25mm meno di quella originale! E si parla gia' di una preparazione del motore seria, che ne puo' compromettere l'affidabilita'

In campo motori auto, soprattutto se si parla di motori normali e non esasperati, la questione cambia. una ford fiesta 1.4 2012 ha una guarnizione alta 1.4mm. Capisci bene che togliere 1mm da questo valore significa togliere oltre due terzi dell'altezza...

Una fiat tipo del 91, per contro, ha una guarnizione di 1.95mm

Piu' il motore e' esasperato, piu' l'altezza di partenza della guarnizione e' bassa, e piu' sara' difficile assottigliare la guarnizione stessa senza rischiare problemi.

Cio' premesso, abbassare la testata non puo' che aumentare il rapporto di compressione, il che porta piu' che ragionevolmente ad un aumento di potenza massima erogabile, in quanto la stessa quantita' di aria e benzina, compressa in uno spazio piu' piccolo, e' in grado di svolgere lo stesso lavoro (fare muovere il pistone) in un lasso di tempo minore. c'e' anche da dire che il lavoro che il motore deve fare per comprimere maggiormente l'aria aumenta, ma in maniera inferiore (generalmente...) al lavoro in piu' dai pistoni in espansione, quindi il bilancio e' positivo

Pensa a quando comprimi una molla e la rilasci: se la comprimi poco, la molla si riestende lentamente e di poco; se la comprimi molto, fai uno sforzo maggiore, ma la molla si estende piu' rapidamente e in maniera maggiore di prima.


A mio avviso andare a toccare la guarnizione della testata e' una cosa inutile, a meno che tu non stia pensando per qualche ragione ad un preparazione SERIA del motore, che coninvolga sicuramente anche lucidatura dei condotti, valvole alleggerite, rimappaggio centralina, sostituzione scarico...

se invece la domanda era solo a livello di curiosita', dovresti aver trovato rispsote alle tue doman
de :)

Loading