PDA

Visualizza la versione completa : Il Giro d'Italia e la BCE...


Linkato
28-05-2018, 13:56
Sarà anche questa colpa dell'Europa? Della Germania e della BCE? La totale incompetenza della sindaca Raggi che parecchi mesi prima sapeva del circuito finale del Giro d'Italia e non è riuscita neanche a mettere a posto quei pochi chilometri per farci fare una figuraccia euro-mondiale?

Grazie sindaca Raggi e grazie a tutti quelli che l'hanno votata... qui non ci sono giustificazioni, si tratta solo di incompetenza.

A meno che anche il Giro d'Italia non risponda all'Europa che vuole mettere in cattiva luce il M5S... facilissimo che su Fessbook scriveranno anche questo i sostenitori complottisti del M5S... stavolta non potranno comunque dire eh, già, ma il PD... stavolta la figuraccia è interamente della Raggi...

Dovrebbero chiederle un poderoso risarcimento danni per il gravissimo danno d'immagine alla città Roma, capitale d'Italia... un vero impeachment

http://www.lastampa.it/2018/05/27/italia/a-roma-le-buche-vincono-il-giro-ditalia-qCvseywgEzA6rpgnjZSq7M/pagina.html

A chiacchiere, come sempre, sono tutti bravi... poi quando si va a governare, c'è chi non riesce neanche ad organizzare l'ovvio...

wsim
28-05-2018, 16:23
Il Giro è benvenuto in tutta Italia perché è noto che per festeggiare al meglio il passaggio si procede a sistemazioni ed asfaltature. L'anno scorso il cartello di un tifoso siciliano ha fatto ridere tutti: "tornate anche nel 2018 così asfaltano anche altre strade".
Ma evidentemente dove ci sono amministratori inesistenti le cose non funzionavano così.
Peccato si stia parlando di Roma, la capitale, dove si voleva fare la passerella finale come a Parigi al Tour sui Campi Elisi
Figura di merda mondiale.

Max Della Pena
28-05-2018, 18:20
Debbo purtroppo condividere il toto quanto da voi scritto.

Bastava usare la testa, la Raggi o chi per essa.

Alhazred
28-05-2018, 18:46
Domando: gli organizzatori del Giro fanno sopralluoghi sul percorso che scelgono per la corsa? Se sì, hanno evidenziato le problematiche dello stato delle strade di Roma e non è stato fatto niente, oppure non hanno proprio sollevato il problema?
Dubito che debba essere il sindaco o chi per esso a decidere se le strade vanno bene o no.
Si sono lamentati anche dei sanpietrini, ma alla Parigi-Roubaix come fanno?

Max Della Pena
28-05-2018, 18:54
Condivido anche quanto da te scritto.

lnessuno
28-05-2018, 18:55
Domando: gli organizzatori del Giro fanno sopralluoghi sul percorso che scelgono per la corsa? Se sì, hanno evidenziato le problematiche dello stato delle strade di Roma e non è stato fatto niente, oppure non hanno proprio sollevato il problema?
Dubito che debba essere il sindaco o chi per esso a decidere se le strade vanno bene o no.
Si sono lamentati anche dei sanpietrini, ma alla Parigi-Roubaix come fanno?
Sì, hanno fatto il sopralluogo, e sì hanno detto che andava bene. Tre volte.

https://www.ilfattoquotidiano.it/2018/05/28/giro-ditalia-giallo-su-una-frase-degli-organizzatori-asfalto-di-roma-ciclisti-abituati-a-correre-in-condizioni-peggiori/4386618/

wsim
28-05-2018, 18:57
Domando: gli organizzatori del Giro fanno sopralluoghi sul percorso che scelgono per la corsa? Se sì, hanno evidenziato le problematiche dello stato delle strade di Roma e non è stato fatto niente, oppure non hanno proprio sollevato il problema?
Dubito che debba essere il sindaco o chi per esso a decidere se le strade vanno bene o no.
Si sono lamentati anche dei sanpietrini, ma alla Parigi-Roubaix come fanno?

I sopralluoghi cominciano TRE ANNI prima di ogni tappa, per tua conoscenza.
Proseguono a fasi alterne nei DUE anni che precedono lo svolgimento della tappa e l'ultima ricognizione viene effettuata il giorno precedente la corsa, per vedere se ci siano ostacoli dell'ultimo minuto che richiedano deviazioni rispetto al percorso previsto, cosa che talora è accaduta.
Ovviamente vengono coinvolti gli amministratori pubblici interessati, oltre alle forze dell'ordine, ANAS, protezione civile, vigili del fuoco, ecc...in modo che il percorso venga preparato al meglio e che le strade da percorrere presentino fondi stradali accettabili anche e soprattutto per la sicurezza dei corridori.
A Roma, evidentemente, ciò non è stato rispettato da parte dell'amministrazione Raggi, unica responsabile della manutenzione delle strade di Roma.

Linkato
28-05-2018, 19:15
E quindi è un complotto anche questo, problema risolto, immaginavo finisse così... la Raggi che non ha monitorato con attenzione un tratto di strada negli ultimi mesi, non ha alcuna colpa. Se si sono aperte delle voragini e non sono state chiuse è colpa della Germania... anzi saranno stati i tedeschi a fare le buche nottetempo.

Un po' quando (ricordate?) c'era il complotto dei frigoriferi (https://www.ilfattoquotidiano.it/2016/10/25/virginia-raggi-e-il-complotto-dei-frigoriferi-lironia-della-rete-ma-chi-ce-dietro-ai-frigoriferi-a-casa-mia-un-muro/3120374/) abbandonati... al ridicolo non c'è mai fine.

Raggi: "Ma chi c'è dietro ai frigoriferi?" . "Boh, a casa mia c'è un muro" rispose uno su Twitter...

La colpa è sempre degli altri... la nuova politica del M5S, non c'è che dire un bel "cambiamento".

Alhazred
28-05-2018, 19:26
Calma, ho fatto una domanda non sapendo come funziona, ho scritto all'inizio "domando", non saltate sempre a conclusioni inesistenti.
Ormai tutti danno per scontato che si facciano solo domande retoriche?



...
La colpa è sempre degli altri... la nuova politica del M5S, non c'è che dire un bel "cambiamento".


Sì, hanno fatto il sopralluogo, e sì hanno detto che andava bene. Tre volte.

https://www.ilfattoquotidiano.it/2018/05/28/giro-ditalia-giallo-su-una-frase-degli-organizzatori-asfalto-di-roma-ciclisti-abituati-a-correre-in-condizioni-peggiori/4386618/

Se quanto scritto qui è vero (e sembra che abbiano confermato la versione anche le forze dell'ordine), cioè che gli organizzatori abbiano dato l'ok al tracciato, perché sarebbe colpa dell'amministrazione comunale?

badaze
28-05-2018, 19:28
...
Si sono lamentati anche dei sanpietrini, ma alla Parigi-Roubaix come fanno?
A quanto pare è un’associazione di volontari che controlla i 54 km di strada e ripara i posti più pericolosi.

https://www.francetvinfo.fr/sports/cyclisme/paris-roubaix/paris-roubaix-des-secteurs-paves-renoves_2675464.html

Loading