PDA

Visualizza la versione completa : Marchionne


LucianoS
22-07-2018, 21:54
io non ho capito che problemi ha avuto così gravi da risultare in fin di vita: si era detto di un'operazione alla spalla ma, nella mia infinita ignoranza, so che la spalla non è proprio un organo vitale o sbaglio? quindi cosa lo ha ridotto così?

Vincent.Zeno
22-07-2018, 22:08
complicazioni durante la convalescenza. possibile infezione (quindi pericardite), embolo, grumo, emorragia...

Cozza
22-07-2018, 22:11
forse la spalla non c'entra e hanno minimizzato l'entità della malattia quando si è ricoverato perchè pensavano fosse una cosa risolvibile.
Ho visto ora un'intervista di un mesetto fa in cui aveva un fiatone non da poco ...poi magari non c'entra niente...https://www.youtube.com/watch?v=vV7kQbYsJmY

Vincent.Zeno
22-07-2018, 22:20
l'affanno può far pensare alla pericardite post operatoria

rebelia
22-07-2018, 22:54
forse la spalla non c'entra e hanno minimizzato l'entità della malattia quando si è ricoverato perchè pensavano fosse una cosa risolvibile...

... o perche' - piu' probabilmente - li' quando uno come lui starnutisce, si dimezza il valore delle azioni fiat :fagiano:

lnessuno
22-07-2018, 23:13
... o perche' - piu' probabilmente - li' quando uno come lui starnutisce, si dimezza il valore delle azioni fiat :fagiano:
Penso anche io, non credo abbiano sottovalutato la cosa... probabilmente hanno diffuso una notizia più rassicurante per evitare tracolli di borsa, nella speranza di ottenere un risultato diverso.

Tracollo che penso che in realtà sarà piuttosto limitato e temporaneo, visto che hanno dato modo di "digerire" la notizia nel weekend, a borse chiuse.

lnessuno
22-07-2018, 23:16
Comunque, è anche vero che Marchionne era un grande tabagista (pare). E probabilmente un intervento serio su un grande fumatore può avere gravi complicazioni ed esiti nefasti...

webus
23-07-2018, 01:18
L'operazione alla spalla era con tutta probabilità mirata a tenere calmi i mercati (inutile fare illazioni sulle reali cause del male, non è più CEO FCA mi pare quindi giusto rispettare la sua richiesta di privacy), ma è anche molto probabile che l'esito post operazione sia stato del tutto inatteso. Il CDA a questo punto si è mosso tempestivamente e con una scelta già abbastanza anticipata indicando Manley come suo successore.

È stato l'espressione migliore del management italiano a livello mondiale negli ultimi 20 anni, mi auguro che ce la faccia ad uscirne e abbia così modo di vedere che la sua legacy è qui per restare.

vonkranz
23-07-2018, 11:34
Comunque, è anche vero che Marchionne era un grande tabagista (pare). E probabilmente un intervento serio su un grande fumatore può avere gravi complicazioni ed esiti nefasti...

con lo staff di medici che si puo' permettere un personaggio di quel calibro?

mah.. per me e' piu' probabile che abbiano "minimizzato" per evitare ripercussioni sui titoli.

Dwarf
23-07-2018, 12:16
Comunque, è anche vero che Marchionne era un grande tabagista (pare).

Ironia della sorte a sostituirlo in Ferrari arriva l'CEO di Philip Morris.

Loading