PDA

Visualizza la versione completa : Wind e servizio mai erogato


Alhazred
19-12-2018, 18:40
A seguito di una mia richiesta, dal 20 novembre risulta attivata la linea fissa Wind in sostituzione di quella TIM. Il problema è che da allora la linea telefonica risulta isolata, il telefono non ha mai funzionato. Diverse segnalazioni, solleciti e svariati "entro 72 ore" dopo, è venuto un loro tecnico (ormai più di una settimana fa), il quale ha verificato che il problema è in centrale e non sul mio impianto di casa. Nonostante tutto ciò, ad oggi 19 Dicembre, la linea continua ad essere isolata e sono scadute le ultime "entro 72 ore" decorse dall'ultima telefonata.
Ho contattato l'assistenza commerciale chiedendo di annullare il contratto senza penali, visto che in un mese la linea non ha mai funzionato.
La risposta è stata che se sono io a chiedere l'annullamento dovrò pagare una penale e comprare il loro router, che è ancora imballato dentro la scatola.
E' possibile avere l'annullamento senza spese solo se è Wind a dichiarare di non essere in grado di fornire il servizio.
Mi sono fatto una risata mentre l'operatrice me lo comunicava.

Avete avuto esperienze simili ed avete consigli? Rivolgersi a ConciliaWeb può aiutare a risolvere la questione?

Max Della Pena
19-12-2018, 19:24
Sicuro di aver chiesto subentro su precedente linea e non nuova linea?

A me è successo con XXX, volevo passare da X a XXX ma mi hanno attivato nuova linea non attivabile perché comporterebbe interruzione di servizio con precedente fornitore.

Alla la fine ho dovuto chiedere portabilità e XXX ha mandato a XX richiesta di switch su mia richiesta.

Contratto sottoscritto al 09/09/2018 e ancora in attesa del tecnico per collegare linea alla fibra.

Alhazred
19-12-2018, 21:19
Sicuro di aver chiesto subentro su precedente linea e non nuova linea?
Si tratta di subentro ed è andato a buon fine, tant'è che il vecchio numero ora risulta essere Wind.


A me è successo con XXX, volevo passare da X a XXX ma mi hanno attivato nuova linea non attivabile perché comporterebbe interruzione di servizio con precedente fornitore.

Perché richiedere l'attivazione di una nuova linea dovrebbe interrompere il servizio di quella esistente? Non ti saresti dovuto trovare semplicemente con 2 linee telefoniche separate?

neo1976
19-12-2018, 21:23
A seguito di una mia richiesta, dal 20 novembre risulta attivata la linea fissa Wind in sostituzione di quella TIM. Il problema è che da allora la linea telefonica risulta isolata, il telefono non ha mai funzionato. Diverse segnalazioni, solleciti e svariati "entro 72 ore" dopo, è venuto un loro tecnico (ormai più di una settimana fa), il quale ha verificato che il problema è in centrale e non sul mio impianto di casa. Nonostante tutto ciò, ad oggi 19 Dicembre, la linea continua ad essere isolata e sono scadute le ultime "entro 72 ore" decorse dall'ultima telefonata.
Ho contattato l'assistenza commerciale chiedendo di annullare il contratto senza penali, visto che in un mese la linea non ha mai funzionato.
La risposta è stata che se sono io a chiedere l'annullamento dovrò pagare una penale e comprare il loro router, che è ancora imballato dentro la scatola.
E' possibile avere l'annullamento senza spese solo se è Wind a dichiarare di non essere in grado di fornire il servizio.
Mi sono fatto una risata mentre l'operatrice me lo comunicava.

Avete avuto esperienze simili ed avete consigli? Rivolgersi a ConciliaWeb può aiutare a risolvere la questione?
ci vorrebbe un avvocato...

Max Della Pena
19-12-2018, 22:03
Si tratta di subentro ed è andato a buon fine, tant'è che il vecchio numero ora risulta essere Wind.

Perché richiedere l'attivazione di una nuova linea dovrebbe interrompere il servizio di quella esistente? Non ti saresti dovuto trovare semplicemente con 2 linee telefoniche separate?

Infatti il tecnico mi disse che doveva tirare una nuova linea al che gli dissi che a me serviva semplicemente subentrare alla precedente.

Da li telefonata a XXX che dopo 7 giorni mi chiamò chiedendomi nuovamente il numero portabilità, il numero che avevano era stato trascritto male e si sono scusati dicendo che a breve avrebbero risolto tutto mandando disdetta e collegandomi appena avrebbero avuto OK.

Questo 20 giorni fa, per ora navigo ancora con il vecchio fornitore.

Ah, ho cambiato perchè con il vecchio fornitore la velocità è solo di 20 giga secondo mentre con il nuovo sarà di quasi 200... quando potrò effettivamente averlo :cry:

Alhazred
19-12-2018, 23:39
...
Questo 20 giorni fa, per ora navigo ancora con il vecchio fornitore.
...
io invece navigo da un mese con la linea gentilmente fornita dalla signora al piano di sotto :(

saucer
20-12-2018, 12:29
Nel contratto firmato, non c'e' una penale per ritardo nell'erogazione del servizio?

vonkranz
20-12-2018, 12:35
e provare a rivolgersi all'Associazione Consumatori? o fare presente a Wind che se non mette a posto la cosa ti rivolgerai all'associazione? (che pare il dente abbastanza avvelenato contro sti personaggi)

https://www.unionedeiconsumatori.it/campagna/telefonia-internet-pay-tv-3/

Alhazred
20-12-2018, 14:28
e provare a rivolgersi all'Associazione Consumatori? o fare presente a Wind che se non mette a posto la cosa ti rivolgerai all'associazione? (che pare il dente abbastanza avvelenato contro sti personaggi)

https://www.unionedeiconsumatori.it/campagna/telefonia-internet-pay-tv-3/

Grazie per il suggerimento, ho scaricato il modulo per il reclamo e provvederò ad inviarlo, vediamo che succede.

Linkato
21-12-2018, 10:03
io invece navigo da un mese con la linea gentilmente fornita dalla signora al piano di sotto :(

La pigi in cambio?

Loading