PDA

Visualizza la versione completa : Renzi: non si combatte la povertà creando sussidio e assistenzialismo


macrunner
03-03-2019, 14:06
https://www.youtube.com/watch?v=4uz2WRjMal0

Dwarf
03-03-2019, 16:54
La faccia di Prodi :malol:

https://video.repubblica.it/edizione/bologna/primarie-pd-cosa-salvare-del-renzismo-e-prodi-se-ne-va/328483/329078?ref=fbpr&fbclid=IwAR23nWRZSDgLDSR03Qv12SBzexHALP9k29nbpdUqu cxQc_9cwzGuVVvnqK0

tia86
04-03-2019, 11:54
https://www.matteorenzi.it/rei/ (https://www.matteorenzi.it/rei/)


In Italia le famiglie in stato di povertà assoluta sono 1.582.000. Lo dice l’Istat che conta anche 4.598.000 individui in gravissime condizioni economiche. L’introduzione del reddito d’inclusione (REI) si pone l’obbiettivo di offrire un sostegno immediato e concreto (fino a 534 euro al mese, 6.408 euro l’anno) a queste persone guidandole, al contempo, lungo un percorso di nuova inclusione sociale e lavorativa.Si tratta del primo assegno universale contro la povertà introdotto in Italia a partire dal 1 gennaio del 2018. Una misura fortemente voluta dai governi Renzi e Gentiloni. Non una mancia elettorale né uno strumento di mera assistenza, ma un provvedimento inserito nella legge delega contro la povertà che riconosce a pieno il diritto delle persone all’autosufficienza affinché possano condurre una vita pienamente dignitosa.

Dovrebbe mettersi d'accordo con se stesso.

Kahm
05-03-2019, 11:51
https://www.youtube.com/watch?v=4uz2WRjMal0
che lui di 80€ non sa nulla eh

BORSE84 R-OH
05-03-2019, 12:27
La povertà si combatte con le false società, come insegna Renzi Senior.

macrunner
05-03-2019, 14:18
La povertà si combatte con le false società, come insegna Renzi Senior.

Ti sei avvicinato più di tutti :D

BORSE84 R-OH
06-03-2019, 17:15
Seriamente parlando: oggi si è accesa la macchina "reddito di cittadinanza", tra quanto ci si renderà innegabilmente conto che il motore non gira come si pensava/teorizzava/sperava, e la cosa sta creando più problemi che soluzioni?
Io credo, che già col primo anno (quindi prossima manovra) in molti si chiederanno "macchemminchiac'èvenutoinmentedipromettere"

Kahm
06-03-2019, 17:17
Seriamente parlando: oggi si è accesa la macchina "reddito di cittadinanza", tra quanto ci si renderà innegabilmente conto che il motore non gira come si pensava/teorizzava/sperava, e la cosa sta creando più problemi che soluzioni?
Io credo, che già col primo anno (quindi prossima manovra) in molti si chiederanno "macchemminchiac'èvenutoinmentedipromettere"

io aspetterei almeno 6 mesi per dare giudizi

e non è per criticarti, anzi io ho sempre sostenuto la teoria del bastone con gli sfaticati

BORSE84 R-OH
06-03-2019, 18:05
io aspetterei almeno 6 mesi per dare giudizi

e non è per criticarti, anzi io ho sempre sostenuto la teoria del bastone con gli sfaticati

non ho paura delle critiche, se sono costruttive e motivate; siamo un popolo che se può approfittarne non si fa grossi scrupoli a farlo, infischiandosene se poi a pagarne le spese è il vicino di casa o le generazioni sucessive. La storia insegna (ma spesso non vogliamo imparare).

macrunner
06-03-2019, 18:15
io aspetterei almeno 6 mesi per dare giudizi


Non ti è chiaro il fatto che NESSUNO è contro il reddito di citadinanza, è un'ottima idea che nasce sia per aiutare chi è in grave difficoltà economica e al tempo stesso la possibilità di trovare un lavoro.
Il problema non è l'idea in se ma che in un paese come il nostro non potrà mai funzionare e se funzionerà non potrà essere un reale aiuto a chi è in gravi difficoltà economiche, al contrario pare potrebbe essere uno spunto in più per far guadagnare qualcosa ai soliti furbetti.
Gli invisibili di cui parla Di Maio resteranno invisibili e poveri, ricordati che per l'accesso è necessario abilitare l'identità digitale Spid, lo sai quanta gente manco sa cos'è un indirizzo email? Chi li aiuta questi, i Caf? I vicini di casa? O i furbetti con cui dovranno fare la mezza?

Ma oltre questo, tra i 6 mesi di tempo che stia pronosticando, noi tutti diventeremo più poveri, forse non ci hai pensato ma questi soldi che verranno distribuiti, a prescindere da chi li riceverà, non è che li stampa Di Maio con Photoshop.

Avrebbero dovuto prendersi molto più tempo, valutare con molta più attenzione.
Queste puttanate si pagano e indovina un po' chi le pagherà tanto per cambiare?

Loading