PDA

Visualizza la versione completa : Dubbio compenso neolaureato


problema21
11-08-2019, 21:38
Ciao a tutti,
sono neolaureato e un'azienda mi ha chiesto di fare un lavoro in settore AI. Penso che ci metterò tra 10 e 30 gg, quanto si aspettano che io chieda? Qual è l'ordine di compenso orario che mi posso aspettare?

Grazie!

webus
11-08-2019, 23:43
Fatti pagare per quanto valuti il lavoro che hai fatto. Che c'entra se sei neolaureato?

denis76
12-08-2019, 11:13
E soprattutto prepara una proposta scritta dove descrvi qual è il lavoro da fare e l'importo e faglierlo firmare.
Se non firmeranno mandali a quel paese e elencali tra i perdi tempo.
Io chiedo sempre il 30 % di accondo ai nuovi clienti.

Vincent.Zeno
12-08-2019, 12:24
Qual è l'ordine di compenso orario che mi posso aspettare?

la domanda è mal posta.

loro (dovrebbero e/o vorrebbero) pagare per il prodotto finito in quanto tale.
che tu ci metta un'ora o un mese è poco rilevante, salvo che non si tratti di assunzione dove tutto cambia.

a domanda giusta è "quanto vale (o dovrebbe costare) il prodotto che sto creando?"

optime
12-08-2019, 12:45
vincent, la domanda non è mal posta, l'approccio a tariffa oraria per una persona che si affaccia al mondo del lavoro (ma anche più avanti) è secondo me corretto.
Non è scontato che da subito si abbia un'idea di quanto può valere il prodotto finito, ammesso che di prodotto finito si parli (infatti si potrebbe far parte di un team, o sviluppare solo una parte del progetto, ecc. ecc).

Kahm
12-08-2019, 13:49
Ciao a tutti,
sono neolaureato e un'azienda mi ha chiesto di fare un lavoro in settore AI. Penso che ci metterò tra 10 e 30 gg, quanto si aspettano che io chieda? Qual è l'ordine di compenso orario che mi posso aspettare?

Grazie!
domanda incorretta, aggiungi ulteriori dettagli per aiutarci a definire la tua situazione
-hai P.iva o fai il lavoro a nero?
-continuando come sopra, hai un ufficio? paghi affitto? hai operai?
-hai licenza dei software che usi?
-nel caso NO, ti offriranno loro le licenze software e tutto il resto?
-hai esperienza in AI?
-se si, quanta esperienza hai?
-il lavoro è complicato? nel senso richiede conoscenze particolari che solo TU possiedi e NON un qualsiasi ragazzino alle prime armi?
-hai una scadenza?
-devi fornire una garanzia che tutti funzioni in modo che loro non abbiano problemi (cose loro insomma)
-i 30gg sono calcolati in base ad 8 ore lavorative?
-devi lavorare in sede da loro o puoi farlo a casa tua?
-nel caso SI, la loro sede è distante da casa tua?
-ti metteranno sotto stress? qui è difficiile da spiegare, tipo boss puntigliosi o requisiti che cambiano magicamente o troppi galli a cantare
-potrai avere lavori futuri dopo questo, oppure è un lavoro occasionale e poi a mai piu arrivederci?

qualsiasi cifra potrei dire, non sarebbe reale
solo rispondendo a queste domande potrei essere molto piu preciso

webus
12-08-2019, 23:09
domanda incorretta, aggiungi ulteriori dettagli per aiutarci a definire la tua situazione
-hai P.iva o fai il lavoro a nero?
-continuando come sopra, hai un ufficio? paghi affitto? hai operai?
-hai licenza dei software che usi?
-nel caso NO, ti offriranno loro le licenze software e tutto il resto?
-hai esperienza in AI?
-se si, quanta esperienza hai?
-il lavoro è complicato? nel senso richiede conoscenze particolari che solo TU possiedi e NON un qualsiasi ragazzino alle prime armi?
-hai una scadenza?
-devi fornire una garanzia che tutti funzioni in modo che loro non abbiano problemi (cose loro insomma)
-i 30gg sono calcolati in base ad 8 ore lavorative?
-devi lavorare in sede da loro o puoi farlo a casa tua?
-nel caso SI, la loro sede è distante da casa tua?
-ti metteranno sotto stress? qui è difficiile da spiegare, tipo boss puntigliosi o requisiti che cambiano magicamente o troppi galli a cantare
-potrai avere lavori futuri dopo questo, oppure è un lavoro occasionale e poi a mai piu arrivederci?

qualsiasi cifra potrei dire, non sarebbe reale
solo rispondendo a queste domande potrei essere molto piu preciso

E vale la pena ricordare (anche perché molti lo ignorano) che se lavori su TUO pc, la paternità dell'opera resta tua. Ovvero, potresti anche chiedere di pagarti i diritti d'uso del TUO ingegno.

optime
13-08-2019, 09:32
E vale la pena ricordare (anche perché molti lo ignorano) che se lavori su TUO pc, la paternità dell'opera resta tua. Ovvero, potresti anche chiedere di pagarti i diritti d'uso del TUO ingegno. Interessante. Qualche riferimento normativo?

URANIO
13-08-2019, 11:20
E vale la pena ricordare (anche perché molti lo ignorano) che se lavori su TUO pc, la paternità dell'opera resta tua. Ovvero, potresti anche chiedere di pagarti i diritti d'uso del TUO ingegno.
No, non è così.

rebelia
14-08-2019, 21:54
-hai P.iva o fai il lavoro a nero?

oppure potrebbe lavorare con ritenuta d'acconto

Loading