PDA

Visualizza la versione completa : Intanto a Barcellona...


lnessuno
15-10-2019, 12:02
... arrivata la condanna per gli organizzatori del referendum per l'indipendenza della Catalunya. Da 9 a 13 anni di carcere.

L'effetto, prevedibile, che i manifestanti si sono riversati in aeroporto (oltre a quelli nelle strade e nelle piazze) e la polizia che, dopo le polemiche sulla sua violenza il giorno delle elezioni, non ha remore nello sparare proiettili di gomma, manganellare o buttare a terra gente di tutte le et, anche se sta camminando o se seduto con le mani alzate.

https://www.youtube.com/watch?v=8KNBH_SNBPk
https://www.youtube.com/watch?v=Hc-nuXa8HPs
https://www.youtube.com/watch?v=sDN5EkNYydg

C' aria di guerra civile. Non so cosa sperino di ottenere ma non penso che in questo modo riusciranno a far cambiare idea ai secessionisti. Anzi...

vonkranz
15-10-2019, 14:59
io non so quali siano le ragioni per cui i catalani vogliono l'indipendenza, non so chi ha o potrebbe avere ragione tra i vari contendenti.

mi viene pero' da pensare che avallare le tendenze separatiste, a mio personalissimo e insignificante giudizio e' sempre un errore.

reprimere con la violenza e' inaccettabile sicuramente. con un po' di lungimiranza potrebbero mettersi a discutere cercando accordi che stiano bene a tutti. ma forse il problema e' che gli uni non vogliono perdere un po' di potere mentre gli altri ne vorrebbero un po' di piu' e su queste basi solo in un modo puo' finire: vincera' il piu' forte (militarmente?)

Max Della Pena
16-10-2019, 07:45
Violenza inutile e irritante secondo me.

Ci si siede, si spiega che con l'indipendenza dovranno tentare di farsi riconoscere come membro della UE, dovranno avere una loro moneta, si spiega che le aziende scapperanno a gambe levate, che dovranno fare accordi commerciali con la UE ed il mondo, eccetera...

Comprendo il sentimento dei catalani ma non comprendo arrivare allo scontro, specialmente da parte della polizia.

Almeno da come la vedo io.

lnessuno
16-10-2019, 13:38
Non che non lo sappiano :mame: Tra l'altro alcune di quelle cose sono gi successe: banche e alcune grandi aziende sono gi scappate, per dire.
Poi si pu essere d'accordo o meno con l'indipendentismo (che qua ha radici secolari, stato esacerbato da ci che successe sotto il regime di Franco ed -a mio avviso- fomentato dall'atteggiamento di cieca violenza e repressione del governo centrale). A me sembra assurdo il fatto che si sia arrivati a tanto, quando forse sarebbe stato sufficiente concedere alla Catalunya l'autonomia di cui, in teoria, gi costituzionalmente gode.

Dal canto suo, tsunami democratico (la "piattaforma" che sta organizzando la protesta) spinge e continua a sostenere che la protesta deve essere pacifica. Nei video si vede che molte persone protestano con le mani in alto, in effetti. Ma evidente che altri non sono della stessa opinione.

Ma intanto siamo a 170 feriti di cui ~130 civili e ~40 poliziotti.
Un tizio ha perso un occhio in seguito all'impatto con un proiettile di gomma sparato ad altezza testa
Un altro ha perso un testicolo, anche in questo caso si tratterebbe di un'aggressione da parte della polizia

... e io questo fine settimana dovr andare in aeroporto a recuperare una persona :stordita:

mi chiedo come sia possibile che la polizia possa legalmente usare questo tipo di violenza, che sembra (come gi avvenne durante il referendum) in larga parte ingiustificata...

https://estaticos.elperiodico.com/resources/jpg/8/5/policias-durante-una-carga-aeropuerto-prat-1571083714958.jpg

Linkato
16-10-2019, 17:06
Da come la vedo io...


Non lo so... seduti in poltrona facile giudicare.


C' la Legge da seguire, c' una costituzione... poi, se durante il corteo pacifico, un centinaio di infiltrati (tipo black-block) cominciano a sfasciare vetrine, tirare sassi e molotov, distruggere auto dei cittadini... la polizia che deve fare? Ritirarsi in buon ordine? E' anche ovvio che poi ci vanno di mezzo i manifestanti pacifici...


Certo, il dialogo la prima cosa... ma parlare dal di fuori delle situazioni, un po' come facevano certi esponenti politici che hanno accumulato voti, per poi ritrovarsi nella melma una volta entrati nella stanza dei bottoni sempre stato molto facile.


Poi un'altra cosa da mettersi bene in testa: sembra a leggere i giornali che tutta la catalogna sia per l'indipendenza. In realt non cos, anzi, la maggioranza contro l'indipendenza... almeno dai sondaggi. Sondaggio del 2018 troppo vecchio? Diciamo almeno che la met contro l'indipendenza, una favoletta che ci sia una Catalogna tutta unita sull'indipendenza... oltretutto nelle votazioni regolari (non quella cosa ridicola del "referendum"), gli indipendentisti, non hanno mai ottenuto la maggioranza assoluta nel voto popolare (e sicuramente sono andati a votare in massa, non l'hanno certo boicottato visto che era l'unico strumento in mano).


Facilissimo chiacchierare e giudicare situazioni molto difficili e complicate. C' un tribunale costituzionale che ha emesso una sentenza importante proprio seguendo la costituzione spagnola, si pu ignorare una cosa simile? In uno Stato di diritto?


Nessuno pu essere al di sopra della Legge e sembra comunque che i giudici non abbiano voluto calcare la mano, Sanchez pu comunque concedere l'indulto ai condannati per aprire un dialogo e riportare la questione catalana dalle piazze "inutili e pericolose" nel campo della politica e delle promesse disattese (perch effettivamente ce ne sono state).

Questo s, pu farlo... ma non chiedete d'infrangere Legge e costituzione, non si pu fare.

lnessuno
19-10-2019, 13:00
Arrestato anche un "pericoloso" giornalista di El Pais Catalunya.

Traduzione dal catalano:
Il fotografo di elpaiscatalunya Albert Garcia stava riprendendo quest'altro arresto in Piazza Urquinaona. I poliziotti hanno gridato "la telecamera" vedendo che erano circondati da giornalisti. Dopo di ch� lo hanno arrestato con l'accusa di aver spinto un agente. Lui nega.

https://pbs.twimg.com/media/EHMKxkDX0AAgelZ.jpg:large


Qua un'aggressione nei confronti di un pericoloso criminale che stava passando con una bandiera catalana. Prima lanciandogli una bottiglia d'acqua (!), poi facendo un movimento che sembrava fosse un calcio, salvo poi accorgersi che qualcuno lo stava riprendendo.
https://twitter.com/evarossanchez/status/1185291914196738048

Questo tizio, mentre era con la sua famiglia, � stato arrestato mentre cercava di spegnere un fuoco
https://twitter.com/MariutGarcia/status/1185276555339190273



Il confine fra le violenze di qualche gruppo di protesta e quelle della polizia � sempre pi� sottile. � una situazione indegna di un paese civile.

Kahm
21-10-2019, 10:15
Leggendo a cosa sta accadendo mi viene da pensare a circa 10 anni fa, quando Bossi protestata e voleva l'indipendenza padana.
Ci sono tante cose comuni, ne cito alcune
-Catalogna e Padania hanno un PIL maggiore nella nazione
-Usufruiscono di fabbriche piu grnadi e commercio piu sviluppato (catalogna un enorme porto)
-forte mentalit lavorativa
-entrambe si lamentano della forte tassazione per via di aree piu deboli da supportare
-entrambe super patriottiche (li ho conosciuti i padani, mamma mia te guai a parlare male della nebbia)

Il problema che noi abbiamo visto La lega negli anni che fine ha fatto
la divizione l'inizio della fine, per chiunque

vorrei vederli in italia protestare cosi per le tasse:cry:

lnessuno
21-10-2019, 11:16
un paragone cos poco azzeccato che difficile persino rispondere :stordita:

webus
21-10-2019, 22:00
Leggendo a cosa sta accadendo mi viene da pensare a circa 10 anni fa, quando Bossi protestata e voleva l'indipendenza padana.

O quella per l'indipendenza di Hong Kong, degli Uiguri, del Tibet, Taiwan, del Kashmir e dei Tamil... Texas e Quebec.

Le ragioni sono tante, sempre uguali ma sempre diverse.
Un fatto curioso, l'indipendenza della Catalogna un fenomeno fomentato dalla sinistra, quello della Padania dalla destra.

L'occhio col quale li giudichiamo dipende sempre dal suo punto di osservazione.

lnessuno
22-10-2019, 10:05
Un fatto curioso, l'indipendenza della Catalogna � un fenomeno fomentato dalla sinistra, quello della Padania dalla destra.
Credo sia dovuto alla repressione durissima fatta ai tempi della dittatura di Franco, che proib� persino di usare la lingua catalana.

Ma d'altra parte, forse proprio a causa delle ferite causate dal franchismo, il barcellonese medio non si sognerebbe mai di votare un sindaco di destra. Mai nella vita.

E questo nostante il sindaco di Barcellona, di ultra sinistra, stia facendo un lavoro orripilante sotto molti punti di vista: La sicurezza (https://www.lavanguardia.com/local/barcelona/20180915/451804290347/delitos-seguridad-hurtos-policia.html) sta diventando degna di un paese sudamericano (i furti sono in aumento, le aggressioni fisiche anche), i prezzi delle case -affitto o acquisto- sono sempre pi� stellari anche per via di un turismo fuori controllo, i negozietti a gestione familiare chiudono per far spazio alle catene, etc..

Loading