PDA

Visualizza la versione completa : Programmazione ad oggetti(COME FUNZIONA?)


Jlinux82
03-09-2002, 21:07
Salve a tutti.
Ho raggiunto una modesta conoscenza della programmazione C.
Adesso vorrei dedicarmi alla programmazione ad oggetti e volevo capire bene la filosofia di tale programmazione. Cosa mi consigliate: affrontare il C++ dato che risulta essere estenzione del C oppure utilizzare altro tipo di linguaggio?????!!!!!!Potreste darmi spiegazioni e consigli????
Vi ringrazio!!!!

:ciauz: :smack:

AR64S-H
03-09-2002, 21:49
Beh, visto che conosci bene C dedicati al C++ e usa l'ambiente di sviluppo Borland C++ Builder che viene anche diffuso gratuitamente. Per la guida vai alle guidi di html.it che è molto buona :ciauz:

alka
03-09-2002, 23:10
Il tuo nickname è indicativo del sistema operativo che utilizzi? ;)
In caso affermativo, potresti provare l'ambiente Kylix della Borland per Linux: supporta il linguaggio Object Pascal, una versione revisionata del classico Pascal con pieno supporto alla programmazione orientata agli oggetti (OOP).

Dal sito Borland, dovrebbe essere possibile scaricare le versioni Personal di base per muovere i primi passi.
La pagina relativa al prodotto si trova all'indirizzo http://www.borland.com/kylix/.

Ciao! :ciauz:

Jlinux82
04-09-2002, 18:57
Ho deciso di avviarmi al C++.....vorrei capire cosa è in sostanza la programmazione ad oggetti.....sicuramente comprerò un manuale, ma volevo capire anche come il C++ implementa la OOP(non saranno mica gli struct del C??)

AR64S-H
04-09-2002, 21:15
Per la guida alla programmazione agli oggetti vedi sul sito programmazione.it, io la ne ho trovata una.
Alka ma è vero che kylix permette anche di scrivere applicazioni per win (mi hanno detto così)?
Ciao. :ciauz:

alka
05-09-2002, 03:26
In Kylix e in Delphi (dalla versione 6 in poi) è possibile scrivere applicazioni CLX (si legge "clicks").
Cosa sono? Sono applicazioni che si basano su una libreria di classi e componenti visuali, chiamata per l'appunto CLX, che è simile alla VCL, ma non è strettamente legata ad una piattaforma o sistema operativo particolare. Questa libreria, presente sia in Delphi 6 che in Kylix, permette di trasportare i progetti CLX da un ambiente all'altro; i progetti CLX sviluppati in Kylix, quindi, potranno essere portati in Delphi e viceversa. Il vantaggio? Se sviluppiamo un'applicazione CLX con Delphi senza fare uso del Registro di Configurazione, delle funzioni API, ecc. possiamo prendere il nostro progetto e caricarlo in Kylix per compilarne una versione Linux già pronta; ovviamente, vale anche il viceversa, purchè non si faccia uso di elementi esclusivi del sistema operativo Linux.

Ciò che ti hanno detto è vero, ma è espresso male. Kylix genera solo programmi per Linux, ma utilizzando la libreria CLX è possibile costruire un progetto portabile in ambiente Delphi, dove invece produrremo solo eseguibili per Windows.

Spero di averti chiarito le idee.

Ciao! :ciauz:

AR64S-H
05-09-2002, 11:00
Cristallino, ti sei espresso benissimo.
Devo chiarire le idee ai miei amici allora. Si vede che hanno letto male le informazioni su Kylix.
Grazie
Ciao :ciauz:

Loading