PDA

Visualizza la versione completa : Libro o rete per il C


AR64S-H
03-01-2003, 18:09
Ho letto uno dei vostri post e sono andato sul sito della HyperBook a vedere quella guida al C della McGrawHill.
Secondo voi è abbastanza completa o è necessario comprare un libro?
Ciao:ciauz:

PunkIvi
03-01-2003, 18:36
Compra il libro, alcune cose sul sito sono spiegate proprio in fretta e furia e sono sicuramente insufficienti. Poi bisogna sempre vedere a cosa ti serve il C e quanto bene lo vuoi sapere.

AR64S-H
03-01-2003, 19:02
Beh io vorreiimparare il C per poi passare a C++ e imparare a programmare giochi per avereun buon futuro di programmatore. Forse sono un pò ambizioso ma mi piacerebbe diventare un bravo programmatore.
Ciao :D

PunkIvi
04-01-2003, 00:29
Allora vai col libro! :gren:

Dexterp
04-01-2003, 01:33
Ciao :)

Io faccio parte di una SH che sviluppa videogiochi, sono un coder che si occupa dei tools di modellazione 3d e del gioco eccetto l'IA (fisica, grafica,ec..). Ti dico fin da subito che per diventare un coder di videogiochi devi digerire molta matematica (geometria e trigonometria in primis). Cmq inizia da qlc di più semplice dello sviluppo di un videogioco o, se proprio vuoi partire da un videogioco, ti consiglio qualcosa di semplice in 2d come tetris o forza 4... ok? per quanto riguarda i libri, ho già risposto al tuo post qui (http://forum.html.it/forum/showthread.php?s=&threadid=375579) e ti ho consigliato TrickyC , ma cmq un riferimento cartaceo è buono averlo :D Ti consiglio C++ e oltre della Apogeo, ottimo testo ricco di esempi e con spiegazioni chiare!

AR64S-H
04-01-2003, 23:25
Beh effettivamente il TrichyC mi sembra completo anzi sembra quasi contenere i dati del libro Programmare in C della Apogeo ma è multimediale e dovrei stampare centinaia di pagine. Ma dimmi come sono spiegate le cose in modo completo o si danno per conosciute determinate cose? Mi interessa molto il C++ ma tu non credi sia più difficile impararlo senza avere delle buone basi di C? Io ad esempio ancora non so operare bene con i puntatori in C figuriamoci in C++.
Non credi sia meglio prima imparare bene il C? Per adesso non voglio realizzare giochi. Prima imparerò il linguaggio e poi programmerò giochi in 2D (3d in futuro). Si possono realizzare giochi in 2d come arkanoid in C senza dover ricorrere a programmi esterni per la grafica ?
Per quanto riguarda i libri che ho citato che mi dici?
Grazie
Ciao :ciauz:

Dexterp
05-01-2003, 00:52
Secondo me puoi iniziare dal c++ dato che in fondo i due linguaggi sono molto simili, il c++ piò essere considerato un'evoluzione del c, ne conserva le caratteristiche peculiari e ne estende la potenza con nuove chicche... e cmq, siccome da quello che ho capito nn conosci il c e dovresti impararlo da zero, nulla ti vieta di imparare da zero il c++... :) Io ho fatto così e devo dire che non sto avendo ne ho avuto problemi e ne tantomeno mi pento della mia scelta :D Cmq per approfondire leggi qualsiasi cosa trovi sulla rete, sia c che c++, tutto :> Macina tutto quello che trovi! Per quanto riguarda i libri io ho "Programmare in C" e "C++ Tutto & Oltre"... Te li consiglio entrambe... ma se non puoi, prendi il secondo :D

Dexterp
05-01-2003, 00:55
(per quanto riguarda i puntatori : non temere, ci sono programmatori che a 50 anni ancora hanno dubbi :P )

TheGreatWorld
05-01-2003, 04:49
Lo ripeto per l'ennesima volta... il C++ non è assolutamente un'estenzione del C.Se la gente lo usa cosi vuol dire che lo usa male e se non si accorge delle differenze vuol dire che non conosce abbastanza i due linguaggi. Se vuoi dei buoni testi (i migliori non solo a mio avviso) ti consilio:

- Linguaggio C (o ANSI C nel testo originale) di Brian Kernighan e Dennis Ritchie. Non so la casa editrice in Italia, mi pare Newton

- C++, Linguaggio, Libreria Standard, Principi di programmazione, casa editrice Addison-Wesley, la migliore in fatto di libri tecnici. L'autore è Bjarne Stroustrup.

Sia Ritchie che Stroustrup sono rispettivamente gli inventori del C e del C++. Con questi testi capirai sicuramente cosa c'è dietro i due linguaggi e potrai prepararti adeguatamente a qualsiasi tipo di programmazione, senza avere il pericolo di avere problemi con i puntatori a 50 anni.... (ovviamnte se studi con la dovuta occulatezza).

bye

Dexterp
05-01-2003, 18:10
il c++ piò essere considerato un'evoluzione del c, ne conserva le caratteristiche peculiari e ne estende la potenza con nuove chicche...

:quote:

Forse mi sono spiegato male ( :dhò: )... non ho detto che è l'evoluzione, ho detto che può essere considerato dato che ne conserva molti principi e estende le potenzialità con caratteristiche PECULIARI al c++...

Loading