PDA

Visualizza la versione completa : Collegamento a 300 metri


PaoDJ
23-05-2003, 18:33
Ciao a tutti,

avrei bisogno di collegare due appartamenti che si trovano a 300 metri l'uno dall'altro, uno su un isolato e uno sull'altro.
La situazione è la seguende:

Isolato 1, appartamento sulla destra
Isolato 2, appartamento sulla sinistra

| |1
2| |

(al centro c'è la strada e le due righe verticali indicano i 2 isolati)

è possibile effettuare il collegamento?
Cosa bisognerebbe usare?
Considerate che devo solo condividere una connessione adsl, niente d+.

Grazie
Pao

Luigi_DTR
26-05-2003, 21:28
Per quanto ne so per attraversare spazzi publici (tipo strada) occorre l'autorizzazione.

eagle_fly
26-05-2003, 22:04
Oltre al fatto che ha richiamato prima Luigi_DTR, devi anche considerare come il seganle possa arrivare a 300 mt di distanza attraversando sup opache, e attraversando luoghi aperti come isolati, pieni zeppi di altre onde che rovinano il tuo segnale distorcendolo, quindi avrai anche un'impossibilità pratica per effettuare questo collegamento!

CIAO

Kress
28-05-2003, 14:36
Per il mio access point wireless esistono antenne direzionali molto potenti come opzione... però visto il costo dovresti prima provarle e dopo nel caso comprarle... cmq 300 mt restano in ogni caso troppi [puoi sempre provare].

Visto che non sei in linea d'aria non puoi nemmeno fare una connessione tramite laser [visti anche i costi].

Potresti provare a chiedere a telecom quanto ti farebbe pagare [installazione+traffico] una VPN urbana fatta con connessioni di bassa/media velocità [ISDN64/ISDN128/ADSL] ... però in questo caso ti servirebbe un router con 2 porte Ethernet o un PC che faccia da router con 2 schede di rete e un modem per ogni capo della VPN!

Se hai una Flat telefonica [es: Teleconomii Flat o Libero non so come si chiama] potresti fare questo:

--> DSL --> Modem --> Isolato 1 - Router [o PC che fa da tale] --> Modem ISDN <--> Modem ISDN --> isolato 2!

Con una Flat telefonica potresti tenere online una connessione VPN tra i due palazzi tramite una ISDN 64K e così condivideresti la connessione... non avresti una vel da ADSL ma cmq avresti 100% di banda e ping basso!

Potresti [come gia detto] usare una VPN con ADSL [però penso che prendere una 2a ADSL ti costerebbe di meno!]

Nota poi che anche le soluzioni Wireless non sono economiche per queste distanze [ti servirebbero access point molto buoni e antenne di altissima qualità e tanta fortuna!]

Ultima soluzione [credo illegale in italia] trasmissione dati con apparati radio [tipo dei 433Mhz] ma non so dirti ne le velocità [basse credo] ne i costi di apparati di trasmissione e ne eventuali implicazioni legali

PaoDJ
28-05-2003, 20:39
Originariamente inviato da Kress
Per il mio access point wireless esistono antenne direzionali molto potenti come opzione... però visto il costo dovresti prima provarle e dopo nel caso comprarle... cmq 300 mt restano in ogni caso troppi [puoi sempre provare].

Visto che non sei in linea d'aria non puoi nemmeno fare una connessione tramite laser [visti anche i costi].

Sono in linea d'aria. Se mi risolvono il problema possiamo anche discutere i costi. Non mi sai dire dove posso trovare prodotto del genere?


Originariamente inviato da Kress
Potresti provare a chiedere a telecom quanto ti farebbe pagare [installazione+traffico] una VPN urbana fatta con connessioni di bassa/media velocità [ISDN64/ISDN128/ADSL] ... però in questo caso ti servirebbe un router con 2 porte Ethernet o un PC che faccia da router con 2 schede di rete e un modem per ogni capo della VPN!

Se hai una Flat telefonica [es: Teleconomii Flat o Libero non so come si chiama] potresti fare questo:

--> DSL --> Modem --> Isolato 1 - Router [o PC che fa da tale] --> Modem ISDN <--> Modem ISDN --> isolato 2!

Con una Flat telefonica potresti tenere online una connessione VPN tra i due palazzi tramite una ISDN 64K e così condivideresti la connessione... non avresti una vel da ADSL ma cmq avresti 100% di banda e ping basso!

Potresti [come gia detto] usare una VPN con ADSL [però penso che prendere una 2a ADSL ti costerebbe di meno!]


VPN intendi cavo lan di connessione diretta? O rete privata virtuale tramite internet/telefono?


Originariamente inviato da Kress
Ultima soluzione [credo illegale in italia] trasmissione dati con apparati radio [tipo dei 433Mhz] ma non so dirti ne le velocità [basse credo] ne i costi di apparati di trasmissione e ne eventuali implicazioni legali

Non credo sia il caso considerando che ho il palazzo della posta vicino.

ultrasflavio
30-06-2003, 22:15
http://www.stswireless.it/
chiedia loro, hanno fatto numerosi lavori, anche a distanze di 7km! manda un e-mail e chiedi di gino!saprà sicuramente trovare una soluzione per te! fidati!

Kress
08-07-2003, 12:53
Per VPN intendevo una connessione telefonica fatta tramite normale telefonata tra due modem/router [con tariffa Flat... tipo: teleconomi24 o Flat Libero]

umsifecr
10-07-2003, 11:38
dipende dall'investimento che puoi fare.

puoi mettere un AP dal tuo lato con antenne direttive tipo cisco ant2513 in direzione del tuo amico configurando lo ap come root. dal tuo amico fai la stessa cosa config. lo ap im modalità repeater sullo ap root.

gli ap dovrebbero essere montati esterni in scatola stagna

trovare la soluzione migliore equivale a fare dei test posizionando gli AP e le antenne: potrebbe anche essere interessante utilizzare la formula per il calcolo della zona di fresnel ricavando i db necessari

ug

Loading