PDA

Visualizza la versione completa : [minitutorial] Installare un modem PCI 56k con chip Conexant


vortex87
24-06-2003, 14:15
Installare un modem interno PCI 56k con chip Conexant


Premessa

Questa procedura si riferisce alla distribuzione Mandrake 9.1, ma con qualche modifica dovrebbe essere compatibile anche con le vecchie versioni di Mandrake e con le altre distribuzioni per le quali sono disponibili i drivers (in formato RPM per SuSE e RedHat).


Programmi necessari

Nel nostro caso andremo ad utilizzare KPPP (integrato in KDE), un browser, la shell e URPMI (il programma di installazione di pacchetti di Mandrake).
Sulle altre distribuzioni, dove non presente URPMI, si user il comando "rpm -ivh nomedelpacchetto.rpm".


Installare KPPP

KPPP un programma (principalmente da usare con kde) che permette di connettersi facilmente a internet.
Dovrebbe trovarsi in Men K > Rete > Accesso Remoto > KPPP (Internet Dial-up Tool). Se non presente nel men, aprire una console e digitare "kpp" e premere [tab]. Se appare "kppp" significa che il programma installato, altrimenti per installarlo seguire il procedimento seguente.

Nota: $ il prompt di un utente standard, # quello dell'utente root (sia $ che # non sono quindi da digitare)

1 - Aprire un console (generalmente il 3 pulsante da sinistra sul pannello principale)

2 - $ su [invio]

3 - digitare la password dell'utente root [invio]

4 - # urpmi kppp [invio]

5 - a questo punto dir cosa deve installare e chieder i cd necessari. seguire il procedimento con le istruzioni fornite

6 - # exit [invio]

7 - controlla che KPPP sia stato installato digitando $ kppp [invio]. se si avvia tutto ok


Installare i drivers

1 - Da www.linuxant.com, sezione "Drivers", dal men di sinistra selezionare "Download" sotto la voce "HSF (softmodem)"

2 - Selezionare la distribuzione giusta, quindi la versione del kernel e, ove necessario, l'architettura e procedere al download.
I driver per la Mandrake 9.1 col kernel standard su un PC dovrebbero essere questi (http://www.linuxant.com/drivers/hsf/archive/hsflinmodem-5.03.27lnxtbeta03042700/hsflinmodem-5.03.27lnxtbeta03042700k2.4.21_0.13mdk-1mdk.i586.rpm).

3 - aprire una konsole e spostarsi nella directory sono stati salvati i drivers (con "cd percorso/della/directory") e digitare:

4 - $ su

5 - inserire la password di root

6 - # urpmi hsflinmodem-5.03.27lnxtbeta03042700k2.4.21_0.13mdk-1mdk.i586.rpm (per esempio)

7 - seguire il processo di installazione e poi

8 - # cd /dev

9 - # ls tty*

10 - controllare il nome della porta del modem (qualcosa tipo ttySHSF0)

11 - # ls mo*

12 - se non appare "modem":

12.1 - # ln -s ttySHSF0 modem

13 - # exit

14 - $ kppp


Impostare la connessione

Se non lo si ha gi fatto, seguire questi passaggi:
(partendo dalla schermata principale di KPPP)

1 - seguire il percorso "Impostazioni..." > "Nuovo..." > "Finestre di dialogo"

2 - configurare i parametri della connessione

3 - selezionare la scheda "Dispositivo"

4 - nella tendina "Dispositivo modem" scegliere "/dev/modem"

5 - selezionare la scheda "Modem" e cliccare su "Comandi modem"

6 - sostituire la stringa presente in "Stringa si chiamata" con "ATX3DT" (o "ATX3W2DT" se si vuole "zittire" il modem)

7 - dare "OK" poi ancora "OK"

8 - selezionare la connessione, inserire nome utente e password e provare a connettersi

Consiglio: durante primi tentativi consigliabile non zittire il modem per sentire se questo fa il numero o, se la connessione si blocca, capire a che punto.


Per le altre distribuzioni

Sul sito www.linuxant.com, e precisamente qui (http://www.linuxant.com/drivers/hsf/downloads.html), disponibile anche un tarball con i sorgenti dei drivers.
Non ho provato a compilare i drivers, quindi se qualcuno lo fa e ne scrive qui il risultato sarebbe di aiuto a tutti quelli che hanno una distribuzione che non accetta gli RPM.



Bye :D

Che bravo sono stato :gren: :sexpulp:

fra7576
24-06-2003, 14:41
bravo, mini-guida completa e semplice :metallica

:ciauz:

ragno
25-06-2003, 07:22
Ho provato a configurare il modem con la procedura descritta da vortex87 sicuramente sbaglio qualcosa. Scaricati i driver su un floppy con xp apro una konsole e digito /mnt/floppy invio giusto?
cosa significa "cd percorso/della/directori" quello che ho fatto io? digito su invio password invio digito urpmi il nome del driver invio e mi da: non riesco ad accedere al file ecc. errore durante la registrazione dei pacchetti locali. Non ci capisco niente di linux.

fra7576
25-06-2003, 10:24
ti devi salvare il file in una cartella qualsiasi. per dare il comando urpmi su quel file devi entrare nella detta cartella. per entrare nella cartella devi utilizzare il comando cd seguito dall'indirizzo della cartella. es. se salvo il file nella cartella documenti della mia home dar questo comando: cd /home/fra/documenti seguito da invio. una volta che sei nella cartella dove c' anche il file rpm dai il comando urpmi seguito dal nome del file (non necessario scriverlo per intero, digita un due-tre lettere iniziali e dai un colpo di tab che il nome si completa da solo)


ciao
fra

ragno
26-06-2003, 07:49
Grazie fra7576 ho installato i driver "HCF" il modem si trova su ttySHCFO imposto i parametri per tiscali "non so se sbaglio" scelgo dispositivo /dev/modem/SHCFO la stringa di inizializzazione ATZ evidenziata per aggiungere qualcosa, cambio la stringa di chiamata con ATX3DT ok ok connetti mi da:modem pronto, chiamata al numero ecc chiamata in corso ma non vero perch il modem non fa "clic" dopo un p "segnale portante assente. Forse rinuncio e ordino un modem seriale.Ciao

fra7576
26-06-2003, 12:09
prova a deselezionare la casella dialtone nel kppp

ciao

fra

Zero-2
26-06-2003, 12:14
Dato che siamo in tema di modem interni :D:D
Qualcuno riuscito a configurare un Essmodem chipset Lucent(se non sbaglio)???

eclissi
18-07-2003, 23:47
Ho gi avuto esperienza con i Conexant, infatti sono riuscito a farli funzionare perfettamente su molti computer, compreso quello con cui sto scrivendo adesso il post. :adhone:

Oggi per ho installato Linux Mandrake 9.1 a casa di un mio amico e non hanno funzionato, anche seguendo alla lettera la guida prepostata. :mad:

In pratica riconosce il modem, lo interroga correttamente, ma quando tendo di comporre il numero da il segnale di attesa per una trentina di secondi poi quello della linea occupata.

Non riesce a digitare il numero, tutto ci molto strano, anche perch ho gi provato un Mandrake 9.1 con modem HSF e va benissimo, inoltre ho provato a selezionare/deselezionare "attendi segnale di chiamata" e a modificare i comandi del modem come sopra suggerito.
Non so pi che fare ! :dh:
Che delusione ! ! !
Oggi questo mio amico era tutto contento che gli avevo installato e configurato linux, infatti funzina tutto... tranne il modem!
Help please!!! :bh:

eddis
18-07-2003, 23:51
Originariamente inviato da eclissi
Ho gi avuto esperienza con i Conexant, infatti sono riuscito a farli funzionare perfettamente su molti computer, compreso quello con cui sto scrivendo adesso il post. :adhone:

Oggi per ho installato Linux Mandrake 9.1 a casa di un mio amico e non hanno funzionato, anche seguendo alla lettera la guida prepostata. :mad:

In pratica riconosce il modem, lo interroga correttamente, ma quando tendo di comporre il numero da il segnale di attesa per una trentina di secondi poi quello della linea occupata.

Non riesce a digitare il numero, tutto ci molto strano, anche perch ho gi provato un Mandrake 9.1 con modem HSF e va benissimo, inoltre ho provato a selezionare/deselezionare "attendi segnale di chiamata" e a modificare i comandi del modem come sopra suggerito.
Non so pi che fare ! :dh:
Che delusione ! ! !
Oggi questo mio amico era tutto contento che gli avevo installato e configurato linux, infatti funzina tutto... tranne il modem!
Help please!!! :bh:

La stringa di chiamata, mi pare di ricordare che doveva essere ATZ invece di ATX. (Sto rovistando nella memoria)
Oppure ATX invece di ATX3?
Comunque il problema quello.

eclissi
19-07-2003, 00:01
Originariamente inviato da eddis
La stringa di chiamata, mi pare di ricordare che doveva essere ATZ invece di ATX. (Sto rovistando nella memoria)
Oppure ATX invece di ATX3?
Comunque il problema quello.

Ahhhh.
Cosa devo fare?
Posso provarle entrambe, per calcola che ci torner una sola volta perch poi parto per le vacenza un mese, sarebbe una bella scocciatura....
uqalsiasi cosa ti venga in mente fammi sapere, io prendo appunti... :gren:

Se ti servissero delucidazioni dimmi pure, cercher di ricordarmi anche se non ho la console davanti.

Sarebbe un vero peccato che un nuovo utente appena sbocciato venga deluso dal pinguino ancora prima di cominciare!

Loading