PDA

Visualizza la versione completa : [DataBase]: quale scelgiere ?


Frank1962
05-08-2003, 01:32
per studio devo fare una tabella (quindi scelgiere che db utilizzare) che abbia la possibilità di salvarmi un 30000record al giorno, ogni record composto da 20colonne .....i dati sarebbero tutti di tipo number tranne una colonna che sarebbe in char; di questi dati dovrei fare delle query che mi prendano tutti i dati della tebella per fare delle interpolate statistiche.. in poche parole il traffico sarebbe di molte Gb (cmq sarebbe tutto su un'unico client, niente a che vedere con internet).

escludendo ovviamente Access ( LOL ) avrei puntanto su Oracle e/o Informix .... voi che dite ?

PS: un DB di classe Oracle quanti record accetta in una tabella ? ..spero infiniti perchè se no so messo male :gren:

ciao e grazie ;)

debbelandia
05-08-2003, 01:58
ms sql

giorgino
05-08-2003, 09:31
ciao, il database che chiedi non è poi così grosso.

Secondo me dovresti operare la tua scelta non solo in base alla mole di dati che esso dovrà contenere ma anche alle operazioni di lettura/scrittura che ci devi fare sopra:

esempio:

PostreSQL, Oracle sono ottimi per la gestione in grandi multiutenze (si parla di migliaia) ma sono meno prestazionali di un MySQL che può dare problemi in simili situazioni.

Tutto ha un prezzo, più prestazioni meno controlli e viceversa.

Comunque io ti consiglierei MySQL, ho di recente sviluppato un sito in PHP che si appoggiava ad un database MySQL contenente circa 1.500.000 di records sui quali spesso dovevo eseguire elaborazioni.
Francamente non avevo mai visto niente di così veloce.

Inoltre è gratis, gira sotto linux, windows ed è facile da configurare su entrambi gli ambienti.

Se vuoi un consiglio aggiuntivo scaricati una versione dalla 4.0.12 e utilizza l' RDBMS InnoDB anziché MyIsam, in quanto hanno tutta una serie di vantaggi come le transazioni, le foreign keys ed altre cose molto utili.

i link di tutto ciò che ti server sono:

www.mysql.org (http://www.mysql.org)

www.innodb.org (http://www.innodb.org) (questo non so se è giusto).

Ciao

Giorgino

alka
05-08-2003, 09:31
Originariamente inviato da Frank1962
escludendo ovviamente Access ( LOL ) avrei puntanto su Oracle e/o Informix .... voi che dite ?

Tieni conto che Oracle e Informix sono database a pagamento...e non particolarmente economici.

Soprattutto, se sei alle prime armi, punterei su qualcosa di Open Source, gratuito e magari più semplice, come InterBase, MySQL oppure MSDE (una versione light di SQL Server).

Ciao! :ciauz:

Loading