PDA

Visualizza la versione completa : [delphisti]


morfeusflash
24-10-2003, 14:03
Ciao a Tutti,
da cica 2 annetti ho creato un gestionale ormai abbastanza consolidato usando delphi e BDE funge tutto ok!
Adesso però vorrei dare una svolta "epocale al programma"... mi spiego vorrei renderlo modulare al 100%, quindi avere un'interfaccia generale da dove lanciare tutte le applicazioni, ma invece di usare singoli form vorrei avere singoli eseguibili... esempio:

main.exe (interfaccia generale)
docum.exe (emissione documenti)
clifor.exe (gestione clienti fornitori)
ecc....

ma vorrei fare ciò usando l'esempio "adHoc" nella cartella midas delle demo di delphi7 quindi avendo una sola datamodule e interfacciare tutti gli eseguibili e questa, in maniera da rendere gli aggiormanenti al software leggeri... in quanto basterebbe sostituire solo i singoli eseguibili modificati e non tutto il programmma....

che ne pensate, avete altre idee, sto segundo la strada giusta ...

attendo con anzia vostre risposte!

alka
24-10-2003, 14:26
Rendere modulare la propria applicazione, specialmente quando si raggiungono progetti di notevoli dimensioni, è sempre una buona scelta.

Secondo me, la soluzione ottimale da adottare dipende anche dalla tipologia di applicazione che si intende sviluppare o revisionare.

Nel caso di un programma gestionale, succede spesso che i clienti, non particolarmente "pratici" a livello informatico, vogliano utilizzare sempre lo stesso applicativo, unico e indivisibile, per eseguire le operazioni.

La suddivisione in diversi file eseguibili può essere utile, ma la sua efficacia dipende anche dal tipo di database al quale ti appoggi, alle politiche che vengono scelte per la suddivisione dei dati e la comunicazione interprocessuale tra i programmi;
ad esempio, si dovrebbe analizzare se intendi condividere la stessa connessione al DB tra tutti i i programmi, oppure consentire che ogni programma apra la propria connessione individuale.

Potresti considerare anche l'uso di una sola interfaccia principale, un solo programma, che carichi dinamicamente le interfacce secondarie, magari memorizzate e implementate in più DLL distinte, alle quali vengono passati i dati necessari per lavorare adeguatamente, come l'indirizzo di memoria dell'oggetto che rappresenta la connessione al database e altro ancora.

morfeusflash
24-10-2003, 15:07
si alka il tuo ragionamento non fa una grinza...
io vorrei cambiare struttura al prog per consentire ai clienti di scaricare periodicamente degli agg. da un sito e in quella maniera se aggiorno solo l'eseguibile per emissione documenti il download avrebbe come dimenzioni appena 350kb invece così ogni volta devono fare il download completo dell'applicazione ...

devo ammettere però che quella di usare delle dll per le varie interfacce è una buona idea...

hai da darmi un punto di riferimento dove trovare degli esempi non ho mai usato delle librerie prima d'ora a quetso scopo.

alka
24-10-2003, 15:13
Prova a guardare qui (http://www.marinsalta.net/delphi/delphilezione40.htm), oppure cercare sul sito Delphi About (http://delphi.about.com).

In fondo, c'è poco da dire: la libreria (DLL) contiene funzioni che possono essere viste dall'esterno e richiamate da un programma che, staticamente o dinamicamente, la carica; nulla vieta di inserire form e frame nella libreria e di richiamarli attraverso apposite funzioni e procedure dal programma principale.

Il passo iniziale per ridurre l'eseguibile e consentire alle librerie di funzionare correttamente è quello di utilizzare i runtime packages, alleggerendo i file eseguibili e distribuendo solo una volta, e una volta per tutte, separatamente i package BPL utilizzati.

morfeusflash
24-10-2003, 15:22
grazie vado a studiare!
:ciauz:

Loading